Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 201

Natale Caminiti, Antonello D’Arrigo, dalla strage di Bologna. Quindici su Quaranta

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 dicembre 2020

2 dicembre 2020, ore 18 Prefazione di Nando Dalla Chiesa, Armando Siciliano Editore 2020. Gli Autori ne discutono con PAOLO BOLOGNESI, presidente dell’Associazione Familiari Vittime della strage di Bologna.La strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Aveva 27 anni Onofrio Zappalà, una delle 85 vittime innocenti di quella lucida follia, e un bagaglio di sogni, tutti da scoprire e da realizzare. Il suo corpo viene sì dilaniato, ma il seme della sua breve vita viene col tempo messo a dimora affinché dal suo ricordo possa emergere con forza la consapevolezza che, nella vita, nulla passa se non per lasciare l’indelebile impronta del proprio io. Tra queste pagine: dalla causa all’effetto. La nuova pianta generata da quel seme, che ancora vive e si presenta con quell’intenso profumo di memoria per proporsi a una nuova vita. Quella testimonianza vera e reale che va a scolpirsi nel tempo, memoria viva per ciò che verrà.Il 4 dicembre 2020 è la data di emissione di un francobollo di Poste Italiane dedicato all’Associazione “Amici di Onofrio Zappalà” in occasione del 40° anniversario della morte di Onofrio e della strage alla stazione di Bologna. L’emissione del francobollo è accompagnata da Annullo di emissione, Folder, Tessera Filatelica e Busta 1° giorno, che dal quel giorno saranno disponibili negli Uffici Postali italiani.Natale Caminiti è stato l’ideatore dell’Associazione “Amici di Onofrio Zappalà”, di cui è vice presidente con compiti amministrativi e organizzativi, e promotore di questo libro.Antonello D’Arrigo ha fatto sempre da collante e da stimolo, sin dal 1980, per mantenere vivo il ricordo di Onofrio Zappalà. È presidente dell’Associazione “Amici di Onofrio Zappalà”.Paolo Bolognesi è presidente dell’Associazione Familiari Vittime della strage di Bologna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: