Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Istruzione: Assemblea nazionale con il mondo della scuola

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 dicembre 2020

Nel corso dell’Assemblea nazionale con il mondo della scuola, organizzata dal Partito Democratico, Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato Anief, ha affrontato molte tematiche. A proposito del tempo scuola, “noi come Anief – ha dichiarato il sindacalista autonomo – abbiamo fatto molte battaglie contro i tagli avvenuti in seguito alla Legge 133 del 2008 che ha ridotto il tempo scuola, portandolo a 5 ore in ogni ordine e grado. Bisognerebbe riprendere il tempo scuola, quindi non solo tempo pieno e prolungato, e riprendere anche l’insegnamento per moduli nella scuola primaria che è stato abolito dalla legge 169 del 2008: prima si avevano maggiori risultati di apprendimento. Per quanto riguarda le riforme mancate, l’abbiamo approvata ma non abbiamo dato dignità di materia a cittadinanza e costituzione, così come abbiamo inserito l’educazione fisica nella scuola elementare ma non ci siamo forniti di organici suppletivi”. “Questo mi riporta – ha continuato Marcello Pacifico – a uno dei problemi fondamentali, uno dei tre assi: gli organici. Prima di fare i banchi bisognava mettere mani ai Dpr sul dimensionamento scolastico: abbiamo bisogno di più plessi, negli ultimi 12 anni ne sono stati aboliti 15mila; in tempo di Covid-19 ne abbiamo recuperati 3mila, ne rimangono fuori ancora 12mila. È necessario avere plessi sicuri e classi non pollaio”. A proposito sempre di tagli, “abbiamo tagliato il 17% del personale Ata. Sul sostegno abbiamo gli organici bloccati, finalmente in Legge di Bilancio si parla di 25mila posti in più negli ultimi 3 anni ma è sempre poco rispetto a un aumento che è quasi raddoppiato di alunni con bisogni educativi speciali negli ultimi 15 anni. Abbiamo dunque bisogno di rivedere gli organici che devono essere legati ai bisogni del territorio: se si vogliono sconfiggere problematiche come Neet e dispersione, bisogna adeguare gli organici alle difficoltà di quel determinato posto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: