Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Tre suggerimenti sulla cybersecurity di cui ogni azienda avrà bisogno nel 2021

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 gennaio 2021

È essenziale riuscire a mantenere la fiducia dei clienti dopo ciò che è accaduto nel 2020 ma, al contempo, è molto difficile. In un periodo così mutevole, anche a fronte dei nuovi modelli di lavoro che si sono creati, proteggere in modo adeguato le aziende è una sfida quasi impossibile.Tra criminali informatici sempre più preparati e una forte pressione nel garantire la corretta conformità dei dati, il 2021 si sta già prospettando un anno complicato dove la cybersecurity giocherà un ruolo fondamentale nella maggior parte delle aziende.Così, mentre entriamo in quello che promette essere un anno difficile, ecco tre consigli che ogni azienda dovrebbe prendere in considerazione nel 2021.Le aziende non sono state le uniche ad accelerare la loro trasformazione digitale – anche i criminali informatici si sono dovuti aggiornare. C’è stato un forte aumento di ‘Dark Clouds’ dovuto alla migrazione dei criminali informatici verso il cloud, spesso per le stesse ragioni per cui lo hanno fatto le aziende. ll cloud permette ai criminali di evitare grosse spese iniziali, di pagare mensilmente, di aumentare la richiesta solo quando ne hanno bisogno e di accedere alle informazioni da qualsiasi luogo.Si va dalle cache basate su cloud, colme di dati rubati come indirizzi e-mail e credenziali di autenticazione, fino alle informazioni personali identificabili (PII) come scansioni di passaporti, patenti di guida e fatture bancarie.Il furto di dati è così prezioso che è diventato una condizione di tutti gli attacchi. E potrebbe bastare una sola violazione per rovinare la vostra reputazione e il rapporto con i vostri clienti.Non avere un programma di sicurezza informatica efficace mette a rischio la vostra continuità aziendale. Potete decidere di essere un’azienda proattiva che cerca di rafforzare i sistemi in anticipo, oppure un’azienda che non lo fa e che diventa più vulnerabile ogni giorno che passa. https://www.garanteprivacy.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: