Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Roma150: Campidoglio, il 3 febbraio lectio magistralis Paolo Mieli ai Musei Capitolini

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 febbraio 2021

In occasione delle celebrazioni per i 150 anni della proclamazione di Roma Capitale d’Italia, il 3 febbraio prossimo si terrà un incontro con una delegazione di studenti romani presso la Sala Esedra dei Musei Capitolini, alla presenza della Sindaca di Roma Virginia Raggi.Il giornalista e saggista Paolo Mieli terrà una Lectio magistralis che toccherà diverse tematiche: da Roma Capitale di tutti gli italiani all’importanza dei Comuni, fino al rapporto delle città con l’Unione Europea.L’iniziativa proseguirà, sempre presso la Sala Esedra, con la presentazione ufficiale del francobollo dedicato ai 150 anni della proclamazione di Roma Capitale e il relativo annullo filatelico. Il francobollo speciale è stato realizzato dal Campidoglio, insieme al Ministero della Sviluppo economico, all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e a Poste Italiane. In questa occasione, sarà inoltre presentata la moneta, coniata dalla Zecca dello Stato, dedicata a questo speciale anniversario. A essere rappresentato è il volto della “Dea Roma”, una scultura realizzata da Angelo Zanelli che si trova al centro dell’Altare della Patria. In alto, invece, la scritta Roma Capitale, a destra le date 1871-2021, e a sinistra “RI”, acronimo della Repubblica Italiana e “R”, identificativo della Zecca di Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: