Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Nasce l’Innovability School: percorso di alta formazione per start-up

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 febbraio 2021

Al via giovedì 18 febbraio la prima edizione dell’Innovability School, organizzata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia (attraverso Uniser), la Fondazione Enel, la Fondazione Lars Magnus Ericsson e la Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile (Rus).La scuola riconosce nelle start-up un ruolo particolarmente rilevante nell’affrontare in maniera responsabile le sfide della sostenibilità e si rivolge soprattutto a quelle che hanno come oggetto sociale prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti innovativi ad alto valore tecnologico, per attuare un cambiamento culturale. La Scuola affronterà i temi dello sviluppo sostenibile in un’ottica applicativa, attraverso l’illustrazione di casi reali e buone pratiche, approfondendo i diversi temi legati allo sviluppo sostenibile, in particolare l’economia circolare e l’innovazione digitale. I diversi argomenti saranno trattati con un approccio sistemico, in modo da evidenziare le connessioni tra gli argomenti trattati e le sfide imprenditoriali per integrare pienamente la sostenibilità nel modello di business.Le attività didattiche si svolgeranno in forma ibrida nel rispetto delle norme per la gestione dell’attuale emergenza sanitaria. Il percorso formativo, che si articola in quattro fasi basate su apprendimento individuale, webinar, lezioni teoriche, seminari e lavori di gruppo, sarà arricchito dalla partecipazione attiva di accademici, rappresentanti delle istituzioni, delle imprese e delle organizzazioni. Sarà disponibile un percorso di tutoraggio e di mentorship da affiancare alle start-up in base alle loro esigenze.Il lancio dei webinar avverrà giovedì 18 febbraio con una tavola rotonda che vedrà la partecipazione di Cesare Avenia, presidente della Fondazione Lars Magnus Ericsson; Ernesto Ciorra, direttore Innovability di Enel; Giulio Lo Iacono, responsabile attività trasversali di ASviS; Ginevra Lombardi, professoressa di Economia presso l’Università degli Studi di Firenze; Athanassia Athanassiou, ricercatrice presso l’Istituto Italiano di Tecnologia e di Patrizia Lombardi, prorettore del Politecnico di Torino e Presidente della Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile. A seguire, una lectio Magistralis del professor Alberto Di Minin della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: