Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Paesi Bassi, Boeing 747 perde pezzi dopo il decollo da Maastricht, devia verso Liegi

Posted by fidest press agency su domenica, 21 febbraio 2021

​Un Boeing 747-400BCF cargo registrato VQ-BWT (MSN 24975) in volo per la Longtail Aviation con base alle Bermuda è decollato dalla pista 21 dell’aeroporto di Maastricht Aachen questo sabato pomeriggio alle 16:11 (UTC + 1). L’aereo che opera il volo LGT5504 per New York JFK ha subito gravi danni a un motore poco dopo il decollo. Parti del motore (pale della turbina) sono cadute nel vicino villaggio di Meerssen provocando 2 feriti lievi e danni alle auto. Secondo un portavoce della South Limburg Safety Region, probabilmente è avvenuta un’esplosione nel motore numero uno dell’aereo. Parti metalliche come le pale delle turbine sono cadute intorno alla città di Limburg di Meerssen. I detriti hanno colpito una donna anziana, che è rimasta leggermente ferita. Un bambino si è anche bruciato le dita su un pezzo di metallo. A Meerssen diverse case e auto sono state danneggiate dalla caduta di detriti. L’aereo trentenne è subito dirottato su tre motori all’aeroporto di Liegi, dove è atterrato in sicurezza dopo aver compiuto diversi giri sulle Ardenne per bruciare carburante e perdere peso. Secondo l’esperto di aviazione Joris Melkert, si tratta di un incidente speciale: “ Non ricordo un caso recente nei Paesi Bassi in cui parti di un motore sono cadute. “La causa dell’incidente è sconosciuta. Il motore potrebbe aver aspirato qualcosa provocando la rottura delle pale della turbina. Ecco come appaiono i detriti, dice il portavoce dell’aeroporto. Le autorità hanno avvertito i cittadini di non toccare o spostare i detriti. L’Onderzoeksraad voor Veiligheid (Dutch Safety Board) ha avviato un’indagine esplorativa. Longtail Aviation è una compagnia aerea charter con sede a St. George’s, Bermuda, ed è stata costituita nell’agosto 1999. Nonostante la diminuzione dei viaggi aerei dovuto all’emergenza pandemica, è il secondo incidente simile nell’arco di 24 ore che si verifica anche se in due continenti diversi. A segnalare ancora una volta questa problematica Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: