Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Novità e prospettive per la cura del mieloma multiplo in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 23 febbraio 2021

25 febbraio 2021, ore 11:00-12:00 Sarà possibile seguire la diretta streaming.Il mieloma multiplo è un tumore del sangue che ha origine nel midollo osseo ed è una malattia tipica dell’età avanzata. Si stima che in Italia nel 2020 ci siano stati circa 5.800 nuovi casi. Rappresenta l’1,3% di tutti i tumori diagnosticati nella donna e l’1,2% nell’uomo. Sebbene attualmente non esista una cura, i trattamenti disponibili possono portare alla remissione. La malattia, i bisogni di cura dei pazienti e le attese novità in ambito terapeutico, come l’arrivo in prima linea di daratumumab, che potranno offrire una migliore prospettiva e qualità di vita alle persone con mieloma multiplo, saranno i temi discussi dai massimi esperti e dai rappresentanti dei pazienti durante la conferenza stampa organizzata da Janssen Oncology. Ne parleremo con: Prof. Mario Boccadoro, Università degli Studi di Torino, Vice Presidente European Myeloma Network Prof. Michele Cavo, Direttore dell’Istituto di Ematologia “Seragnoli” dell’Università degli Studi e IRCCS S.Orsola-Malpighi di Bologna Prof. Sergio Amadori, Presidente Ail – Associazione Italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma Loredana Bergamini, Direttore Medico di Janssen Italia, azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson Modera: Irma D’Aria, Giornalista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: