Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

“Bisogni educativi speciali e inclusione”

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 marzo 2021

“Bisogni educativi speciali e inclusione”: è questo il tema del nuovo ciclo gratuito di incontri di formazione online per docenti organizzato a partire dal 17 marzo da FAES Campus, la Scuola di alta formazione del FAES a cui collaborano dirigenti e docenti scolastici, professori universitari e pedagogisti. Scuole FAES è un network di oltre 500 scuole nel mondo – dagli asili nido ai licei – che segue un metodo basato su educazione personalizzata, didattica partecipativa, tutoring, alleanza scuola famiglia: grazie alla propria esperienza e alla partnership con le principali Università italiane e straniere, oltre che con un centinaio di realtà professionali e imprenditoriali di primo piano, promuove progetti di formazione, ricerca e innovazione per contribuire allo sviluppo dei contesti scolastici e alla loro valorizzazione, anche attraverso specifiche consulenze.In questo contesto si sviluppa il ciclo “Bisogni educativi speciali e inclusione”, quattro appuntamenti sulla piattaforma Google Meet, dalle 16.30 alle 18, con Roberta Galentino, psicologa e psicoterapeuta di Fondazione Clerici con cui FAES Campus ha una proficua collaborazione. Si partirà il 17 marzo con “Leggere, capire e utilizzare le certificazioni di DSA. Passare dalla certificazione al PDP” e il mercoledì successivo sarà la volta di “BES e DSA, i vantaggi dell’inclusione scolastica”. Dopo la pausa pasquale si riprenderà il 14 aprile con “Sessione pratica: lettura di alcuni PDP, visione di verifiche e mappe, casi concreti” per terminare il 21 aprile con “DSA e materie specifiche. L’insegnamento di una lingua, dell’italiano, della matematica”.L’ultimo, più breve, ciclo di incontri dell’anno partirà invece a fine aprile e sarà dedicato all’“Etica della professione docente”, sempre il mercoledì dalle 16.30 alle 18 su Google Meet. Le tre lezioni saranno tenute da Paola Premoli, docente di Etica nelle organizzazioni all’Università degli Studi di Padova. Si comincia il 28 aprile con “Coscienza e autonomia professionale. La dignità della professione docente”, per proseguire il 5 maggio con “Le quattro lenti per valutare un problema etico: i risultati, i principi, la giustizia e l’eccellenza personale” e terminare il 12 maggio con “La responsabilità individuale e la responsabilità collettiva”. Per informazioni e iscrizioni consultare il sito https://www.faesmilano.it/faes-campus/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: