Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Tra linee operative c’è attenzione ai fabbisogni locali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 marzo 2021

La situazione attuale richiede «un cambio di passo» ha detto ieri il Gen. Francesco Figliuolo, in una intervista a “Che tempo che fa”. «Dobbiamo accelerare per arrivare a regime a 500mila vaccinazioni a giorno e ad almeno l’80% di vaccinati entro settembre». Il Piano è quello messo a punto dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e, per quanto riguarda la tempistica, nella seconda metà di marzo si tratta sostanzialmente di «scaldare i motori». Da «aprile, in maniera graduale», occorrerà aumentare il ritmo per arrivare, «dopo la seconda decade, a vedere 500mila vaccinazioni al giorno». Un elemento importante sarà il «bilanciamento» tra le Regioni: «oggi abbiamo realtà che arrivano a 100mila-150mila somministrazioni al giorno. Insieme a tutti gli attori che verranno coinvolti», occorrerà omogeneizzare i risultati. Se l’«esecuzione è decentrata, il controllo è accentrato». Tre sono le «linee operative del Piano: approvvigionamento e distribuzione» – con un «intervento del Presidente del consiglio e del Commissario sulle aziende farmaceutiche» per garantire le consegne -; «controllo costante dei fabbisogni – che significa anche istituire una riserva, pari a circa l’1,5% dei vaccini, che possa essere indirizzata laddove vi siano problematiche organizzative, strutturali, o cluster di varianti, secondo la logica della inoculazione reattiva, del creare cioè una piccola area covid-free»; infine, un «tavolo di coordinamento quotidiano, con il dipartimento della Protezione Civile, le Regioni, il ministro della Salute».Ma l’arma più importante è «usare il buon senso». Se è vero, come emerso nel corso della trasmissione televisiva, che potrebbero esserci stati casi di «dosi buttate», questo non deve più succedere: «se ci sono le classi prioritarie che possono utilizzarle», bene, altrimenti si deve passare alle «classi vicine», o «in alternativa va bene chiunque passa, tutti vanno vaccinati». E tra le parole chiavi è emersa anche «la capillarità»: rispetto ai siti vaccinali, «due, infatti, sono le linee»: da un lato «i grandi centri», in cui è possibile agire secondo una «economia di scala». Ma questa impostazione «non è adatta a tutte le località». Occorre, quindi, attuare anche una logica della prossimità: «vanno sfruttati gli Accordi, in via di recepimento a livello locale, con i medici di medicina generale e gli odontoiatri», ma ci rivolgeremo anche ai «medici dello sport e a quelli aziendali – anche perché tra i punti vaccinali ci sono i siti produttivi». In merito agli accordi, poi, «in un momento di emergenza», alla «carta pensiamo dopo, intanto si va a vaccinare». Laddove ci siano «disagi strutturali o geografici, costituiremo gruppi mirati che vadano sul territorio». C’è un «sistema Paese che vuole vaccinare».
E farmacie e farmacisti? Nella presentazione del Piano pubblicato sul sito del Governo è previsto il «coinvolgimento dei farmacisti», una dicitura che, come è stato da più parti sottolineato, non ne chiarisce a fondo ruolo e modalità. Infine, sul tema della consegna delle dosi, «a fine mese dovrebbero arrivarne intorno a 15 milioni, nel prossimo trimestre saranno 52 e successivamente 84». Per garantire le consegne ci sono state «forte azioni» dal premier Draghi e dal Commissario sulle aziende farmaceutiche. «Ci sono stati dei problemi e altri probabilmente ce ne saranno, ma avremo anche un’arma in più, con cui andremo a bilanciare: oggi abbiamo a disposizione anche il vaccino Johnson&Johnson, che è monodose, stabile, e quindi facilmente trasportabile, conservabile in frigorifero tra i 2 e gli 8 gradi», per il quale «tra il secondo e il terzo trimestre, sono previste 25 milioni di dosi». By Francesca Giani (fonte: Farmacista33)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: