Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Vaccini: Rojc (Pd), no a “rivolta” Fedriga contro Draghi

Posted by fidest press agency su domenica, 28 marzo 2021

“Davvero incredibile e inaccettabile la ‘rivolta’ di Fedriga contro il presidente Draghi. Chi guida una Regione come il Friuli Venezia Giulia in testa ai primati negativi in Italia per morti, contagi e intasamento delle terapie intesive, non può permettersi il lusso di indignarsi, né di deformare la realtà spacciando per successo un fallimento: meglio sarebbe un dignitoso silenzio. Ognuno si prenda le sue responsabilità, non si usino le classifiche e i numeri solo quando fanno comodo”. Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), replicando al presidente Fvg Massimiliano Fedriga, il quale, in relazione alle parole del premier Draghi in Senato sulle responsabilità delle Regioni nella campagna vaccinale, ha detto che “è inaccettabile mettere le Regioni sul banco degli imputati”. “Tre su quattro delle nostre ex province – precisa Rojc – sono al vertice in Italia per nuovi contagi giornalieri su 100mila abitanti, il Fvg negli ultimi 7 giorni il FVG è primo in Italia per deceduti sul milione di abitanti, peggioriamo anche nelle vaccinazioni finendo 14^. Tutte le Regioni hanno problemi ma qualcuno fa meglio e altri devono impegnarsi di più. L’umiliazione non va su operatori sanitari e tecnici che stanno dando l’anima, ma su chi per incapacità e arroganza peggiora la tragedia della pandemia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: