Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Internet casa: 1 richiesta su 4 è per usare i videogames

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 aprile 2021

In epoca Covid la linea internet casa è diventata un servizio imprescindibile anche per le attività del tempo libero tanto che, secondo l’analisi di Facile.it realizzata su un campione di oltre 650.000 richieste di cambio di fornitore, la percentuale degli utenti che ha dichiarato di usare la rete domestica per giocare online è aumentata del 30%, passando dal 16% rilevato nei mesi pre-pandemia al 21% rilevato tra marzo e dicembre 2020, fino ad arrivare al 25% nel primo trimestre 2021.La grande novità emersa è che giocare online con smartphone, tablet, PC o console non sembra più essere un’esclusiva dei giovani: l’utilizzo di internet per i giochi online è addirittura raddoppiato tra gli over 55. Nello specifico, tra i richiedenti con età compresa tra i 55 e i 64 anni si è passati dal 9% pre-pandemia al 18% nel 2021, mentre tra gli over 65 la percentuale è cresciuta dal 7% al 15%, chissà se per propria passione o per far felici i nipoti.Il lockdown e le limitazioni alla mobilità, inoltre, hanno dato un grosso impulso anche alla fruizione di contenuti tramite Smart TV: l’indagine ha rilevato come il numero di richiedenti che hanno dichiarato di usare la linea di casa per guardare film e serie televisive in streaming sia aumentato, passando dal 48% del periodo pre-pandemia al 59% del primo trimestre del 2021.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: