Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Joby Warrick: La linea rossa

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2021

La storia inedita del conflitto in Siria e la corsa per distruggere il più pericoloso arsenale del mondo. collana i Fari, trad. Alberto Cristofori, pp. 608, 22 euro L’autore, due volte Premio Pulitzer, riprende da dove si era interrotto Bandiere nere, raccontando la nuova polveriera del Medio Oriente, la Siria, e gli interventi delle potenze mondiali. In contemporanea in libreria anche la nuova edizione di Bandiere nere. Nell’agosto 2012, il presidente siriano Bashar al-Assad si aggrappava al potere nel pieno di una feroce guerra civile. Quando i servizi segreti rilevano che potrebbe ricorrere all’uso di armi chimiche, il presidente Obama avverte che così facendo supererà una “linea rossa”. Assad lo fa comunque, bombardando il sobborgo di Ghouta a Damasco con gas sarin, uccidendo centinaia di civili e, quando la Russia si offre di mediare, per ottenere la rimozione delle armi chimiche della Siria, Obama decide di inviare le truppe USA. Inizia così una corsa per trovare, rimuovere e distruggere 1.300 tonnellate di armi chimiche nel mezzo di una furiosa guerra civile. Ma presto la lunga partita della Russia diventa chiara: farà di tutto per preservare il dominio di Assad, mentre l’ISIS, costruendo il suo califfato nel territorio devastato dalla guerra, tenta di accumulare le armi chimiche per sé. Una narrazione basata su documenti inediti, un cast di eroi e cacciatori di armi, politici, medici, diplomatici e spie. Attingendo a resoconti di testimoni, Warrick rivela come in Siria si stiano giocando gli equilibri mondiali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: