Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Jonas Jonasson: “Dolce è la vendetta SpA”

Posted by fidest press agency su martedì, 4 maggio 2021

Cos’hanno in comune Victor Svensson, un sedicente esperto d’arte svedese, razzista e misogino, e Ole Mbatian, un guaritore masai che vive in un villaggio africano? All’apparenza, niente. E invece si ritrovano a condividere un figlio, Kevin, il figlio illegittimo del primo che, abbandonato dal padre biologico in Africa, viene adottato dal secondo. Una volta cresciuto, Kevin ritorna in Svezia e incontra Jenny, altra vittima della malvagità di Victor e desiderosa quanto lui di vendicarsi. I due si mettono all’opera, grazie al fortuito incontro con Hugo, fondatore dell’impresa “Dolce è la vendetta SpA”, specializzata in vendette per conto terzi. Con loro sorpresa, al gruppo si aggiunge anche Ole Mbatian, arrivato in Svezia alla ricerca del figlio perduto. Tra equivoci, arresti, interrogatori e dipinti misteriosi, la vicenda si risolve con un colpo di scena inaspettato. Jonas Jonasson inventa una esilarante avventura in giro per i continenti, seguendo la missione segreta di un ragazzo irresistibile, in cerca di una vendetta quasi perfetta. L’autore nato in Svezia nel 1961, ha iniziato la sua carriera come giornalista per il quotidiano svedese “Expressen”. All’indomani del crollo dell’URSS, in qualità di consulente per i media, ha lavorato con i giornalisti del blocco orientale per aiutare la difficile transizione democratica. In seguito, ha fondato una società che ha realizzato programmi sportivi per la televisione svedese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: