Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Carla De Benedictis spiega l’omeopatia

Posted by fidest press agency su sabato, 8 maggio 2021

Se chiedi a una persona come funziona l’omeopatia, quali sono i principi che la ispirano, si raccoglieranno informazioni molto incomplete. Eppure è tanta la voglia di sapere e di conoscere concetti un po’ complessi, in parole semplici.È stata proprio questa brama di conoscere un metodo terapeutico tanto controverso e la necessità che i proprietari di animali sappiano leggere e riferire le varie fasi della guarigione, che l’autrice Carla De Benedictis ha sentito il dovere di spiegare, in parole semplici, come funziona l’Omeopatia.Ma non solo i principi base, la storia, l’origine dei medicinali ma anche quali sono gli strumenti terapeutici dell’omeopata, cosa armeggia dietro un computer o che ci sarà mai scritto in quell’enorme libro che consultano.In definitiva come arriva un omeopata alla diagnosi e alla prescrizione di un medicinale omeopatico. Questo percorso è in comune sia per le persone che per gli animali.E ancora: ma l’Omeopatia può curare gli animali? E Quali? Come si somministra un medicinale a un coniglio o a una mandria di bovini, a un cavallo o a un gatto di colonia? Per esempio in pochi sanno che si possono curare i traumi psichici, gli abbandoni, i problemi comportamentali oltre alle dermatiti e alle diarree. Che si possono affrontare malattie definite “incurabili” con grande successo e benessere per l’animale.Come raccontare tutto ciò? L’autrice si è fatta aiutare dagli animali, disegnandoli un po’ antropomorfi un po’ no. Carla De Benedictis ha sentito forte questa spinta dentro di se, tanto da non poter delegare a una matita più artistica il compito: dovevano essere disegnati come li sentiva e li vedeva in prima persona in tanti anni di professione. Carla De Benedictis, medica veterinaria ad indirizzo sistemico. Diplomata in omeopatia veterinaria, applica questa medicina come prima scelta terapeutica dal 2003 su cani, gatti, cavalli e animali da allevamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: