Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Startup: l’artigianato del tessile e dell’home decor di lusso vanno online su Mirta

Posted by fidest press agency su sabato, 8 maggio 2021

Mirta, l’ecommerce che supporta il lavoro di eccellenza dell’artigianato italiano e lo porta ai clienti in tutto il mondo, lancia una nuova sezione interamente dedicata alla casa, aprendo la piattaforma a una nuova categoria di artigiani.La scomparsa dei turisti stranieri dall’Italia ha reso drammaticamente più difficile la vita degli artigiani del Made in Italy e il supporto del digitale rappresenta una vera opportunità: Mirta, che finora rappresentava una vetrina per gli artigiani della pelletteria e del cachemire, porta visibilità su scala globale agli artigiani di questo comparto. Scale-up tecnologica nata nel 2019 dall’idea di Martina Capriotti e Ciro di Lanno, Mirta permette agli artigiani italiani del lusso di competere con i maggiori produttori del settore moda offrendo un forte supporto logistico, di customer care e di marketing. L’azienda offre la possibilità di far conoscere questi protagonisti del Made in Italy nel modo più ravvicinato possibile: virtual tour delle botteghe e descrizioni accurate permettono di “incontrare” gli artigiani, scoprire gli strumenti del mestiere e i bozzetti dei prodotti che poi possono essere acquistati direttamente sulla piattaforma. Ad oggi, Mirta ha consegnato più di 12.000 prodotti in 34 Paesi in tutto il mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: