Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

“La verità oltre il segreto”: Il delitto Moro

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 maggio 2021

“Bisogna fare luce sui fatti insoluti collegati allo scenario internazionale occorsi nel secondo dopoguerra italiano. Per far luce anche sulla vicenda Moro è necessario costituire una Commissione d’inchiesta monocamerale o bicamerale in base alle indicazioni parlamentari, come abbiamo richiesto. Così da scoprire la verità, e non una verità. Lo dobbiamo alle vittime e ai famigliari – così il deputato Federico Mollicone, Presidente dell’intergruppo parlamentare “La verità oltre il segreto” intervenendo alla conferenza in Senato “Il caso Moro e la guerra fredda italiana: la verità oltre il segreto.” – Indagare su Moro non può che passare dalle indagini sul Lodo Moro, l’accordo per la santuarizzazione del territorio italiano contro gli attentati dei palestinesi. Lo stesso Moro scrisse più lettere, a ridosso della sua esecuzione, per far capire agli apparati investigativi e ai colleghi di governo dell’accordo fatto coi palestinesi, disse di richiamare da Beirut Giovannone, lui poteva essere il tramite operativo. Il Lodo Moro è la vicenda del dopo guerra italiano e della guerra fredda italiana, e dai documenti americani che si stanno via via desecretando potremo avere forse dei nuovi tasselli di questo mosaico. Importante è la ricerca della verità a 43 anni dai fatti perché tutte queste pagine strappate devono trovare una interpretazione di verità – dice Mollicone – e con questo spirito abbiamo fondato l’Intergruppo.” (n.r. Nonostante gli anni trascorsi e i tentativi di depistaggio vi sono ancora delle testimonianze che non sono state contattate e che ora, uscendo dall’ambito processuale, possono solo offrire l’opportunità di una ricostruzione storica componendo i vari pezzi del puzzle. Forse solo una commissione parlamentare potrà riuscirvi. Un particolare, ad esempio, spunta dal Libro “Il dittatore” che a suo tempo un noto personaggio politico ne ha, di fatto, impedito la divulgazione. Oggi c’è solo da chiedersi si vi è la volontà di farlo e se non vi è la convenienza a lasciare le cose come sono)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: