Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Docufilm “Antonio Rosmini pensatore e profeta”

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 giugno 2021

Rovereto. Torna a Rovereto, in Trentino, dal 14 al 20 giugno l’appuntamento con i Rosmini Days, la rassegna dedicata ad Antonio Rosmini (1797-1855). Considerato uno dei maggiori filosofi dell’Ottocento europeo, protagonista della vita religiosa e civile del suo tempo, Rosmini ha contributo in modo determinante allo sviluppo del pensiero contemporaneo con i suoi studi in ambito metafisico ed etico, politico e pedagogico e ha anche profondamente influenzato la vita culturale e civile di Rovereto e del Trentino. Alla sua figura e alla sua influenza sono dedicati eventi, incontri e iniziative rivolte alla cittadinanza in una rassegna che è frutto della collaborazione tra l’Università di Trento, con il suo Centro di studi e ricerche “Antonio Rosmini”, il Comune di Rovereto, la Biblioteca Rosminiana, l’Accademia degli Agiati e altri sette enti.Ad annunciare questa nuova edizione sono stati il sindaco di Rovereto Francesco Valduga, insieme al rettore dell’Università di Trento, Flavio Deflorian, mentre Carlo Brentari, ricercatore del Centro di studi e ricerche “Antonio Rosmini” dell’Ateneo, ha illustrato il programma vario e articolato.A presentare il programma, Carlo Brentari, ricercatore del Centro di Studi e Ricerche “Antonio Rosmini” – UniTrento: “Ho visto crescere questa iniziativa sin dalla seconda edizione – ha ricordato – e negli anni è divenuta sempre più un evento culturale capace di attrarre in città studiosi, ricercatori e appassionati, con appuntamenti fissi come la Lectio Rosminiana, quest’anno tenuta da Michele Nicoletti. Una occasione per vedere anche i luoghi di Antonio Rosmini”. Brentari ha ripercorso i vari appuntamenti, alcuni dei quali online, poiché – ha spiegato – sono stati organizzati quando ancora non si sapeva se sarebbe stato possibile farli in presenza, che vedranno la città protagonista tra il 14 e il 20 giugno. Evento clou di questa edizione dei Rosmini Days sarà la presentazione pubblica in anteprima del docufilm “Antonio Rosmini pensatore e profeta”, che aprirà i Rosmini Days venerdì 4 giugno alle 20.30, al Teatro Zandonai, promosso dagli enti citati e prodotto dall’Associazione “Cinema Cristiano”. Per parlarne, è intervenuto alla conferenza stampa di oggi nella sede del Comune di Rovereto anche il regista Marco Finola: “ Questo docufilm è il frutto di due anni di lavoro, necessari per raccontare nel modo più efficace il pensiero filosofico di Rosmini come uomo, come prete, come beato. Un grande lavoro fatto insieme a professori ed esperti, che sono riusciti a condensare il messaggio in pochi sintetici passaggi, in modo che possa arrivare ai più giovani e a coloro che, non conoscendolo, possano essere poi interessati ad approfondire”.Per assistere alla proiezione del docufilm è necessaria la prenotazione presso l’Ufficio Cultura del Comune di Rovereto (tel. 0464 452253 – 452256). Il trailer è già visibile sui canali Youtube e sulle pagine Facebook degli enti promotori. Altro appuntamento significativo in programma per lunedì 14 giugno alle 17.30 la Lectio rosminiana del professor Michele Nicoletti (UniTrento) su “Rosmini, la persona e i diritti” che, trasmessa in modalità online, inaugurerà una numerosa serie di eventi, tra cui presentazioni di libri, conferenze e visite guidate a Casa Rosmini.Mercoledì 16 giugno alle 17, sempre in modalità online, si celebreranno invece i sette anni della rivista “Rosmini Studies” con una tavola rotonda introdotta da Claudio Tugnoli (Centro di studi e ricerche “Antonio Rosmini”, UniTrento) con la partecipazione di Markus Krienke (Facoltà di Teologia di Lugano) e Fabio Campolongo (Università di Trento).Spazio anche alla musica nella rassegna Rosmini Days: giovedì 17 giugno alle 18 nella Chiesa Madonna di Loreto a Rovereto i gregorianisti Cantores Tridentini, diretti dal maestro Franco Radicchia intoneranno il Canto dei primi vespri in onore di Rosmini.Il giorno successivo, venerdì 18 giugno alle 17.30, sarà presentato online il libro di Fulvio De Giorgi, “La scuola italiana di spiritualità. Da Rosmini a Montini”. Introduce e modera Eduino Menestrina. Ne discutono con l’autore Elena Albertini (Associazione “Conventus”) e Paolo Marangon (Centro di studi e ricerche “Antonio Rosmini”, UniTrento). Informazioni e prenotazioni agli eventi in presenza e online, oltre a notizie e approfondimenti sulla figura di Antonio Rosmini, sono disponibili sul sito: http://www.antoniorosmini.com,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: