Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Festival della cultura tecnica

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 giugno 2021

Dal 20 ottobre al 16 dicembre in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna andrà in scena l’ottava edizione della rassegna, con un innovativo format di eventi in presenza, digitali e ibridi promossi per sottolineare il valore dell’istruzione e della formazione tecnica, tecnologica e scientifica. In linea con il percorso intrapreso nella passata edizione, anche quest’anno il tema è dedicato all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, con un focus specifico sull’obiettivo 4 “Istruzione di Qualità”.Le attività già entrate nel vivo con l’istituzione del Comitato scientifico e il lancio di una call per la raccolta di proposte su progetti e iniziative da inserire nel cartellone.L’istruzione di qualità come leva da cui ripartire, anche e soprattutto dopo l’emergenza del periodo pandemico. È all’Obiettivo n° 4 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite – nel solco del percorso intrapreso lo scorso anno con l’edizione incentrata sul tema “Sviluppo Sostenibile e Resilienza”- che sarà dedicata l’ottava edizione del Festival della Cultura tecnica, manifestazione promossa sull’intero territorio regionale dell’Emilia-Romagna, per dare massimo valore e visibilità all’importanza dell’istruzione e della formazione tecnica, tecnologica e scientifica.Come fin dalla prima edizione organizzata nel 2014 a Bologna, la manifestazione si svolgerà in autunno, dal 20 ottobre al 16 dicembre 2021, per favorire un confronto il più possibile allargato e partecipato tra ragazze e ragazzi, famiglie, insegnanti, operatrici e operatori del mondo dell’educazione e della formazione, portatori di interesse e in generale l’intera comunità territoriale. Con il focus sull’Obiettivo 4 “Istruzione di Qualità”, l’intento è di sottolineare il ruolo fondamentale che la scuola e il sistema dell’istruzione possono svolgere per la costruzione di una società più equa e inclusiva, ancor più con il perdurare del periodo di crisi pandemica. Proprio per questo motivo, l’attenzione sarà rivolta in particolar modo all’accelerazione digitale che ha interessato tutti gli ambiti del sistema dell’istruzione, con lo scopo primario e immediato di garantire la continuità didattica anche nelle fasi di distanziamento sociale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: