Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Petros Markaris: Quarantena

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 giugno 2021

Collana Oceani, trad. Andrea Di Gregorio, pp. 192, 19 euro editrice La nave di Teseo. Il ritorno del commissario Charitos e di altri impagabili compagni di avventura. Con il suo stile inconfondibile e la sua inesausta capacità di descrivere e raccontare la Grecia e la sua gente, Petros Markaris ci regala una serie di racconti che ci ricordano di come le nostre vite siano fatte di solitudine e gioia, di paura e riscatto, ma anche di momenti di riso, ricordi e nostalgia.In contemporanea anche la nuova edizione di Prestiti scaduti.Il mio rapporto con i computer e le videoconferenze è pari a quello degli abitanti del Sahara con il nuoto.Il commissario Charitos torna a indagare ma, oltre ad assassini e criminali, questa volta deve affrontare anche le limitazioni e le difficoltà che la pandemia ha causato a tutti noi. Il rapporto difficile con le nuove tecnologie non lo aiuterà ma il fiuto, l’attenzione e l’intelligenza del commissario rimangono sempre gli stessi, anche se i casi che dovrà affrontare si fanno sempre più complessi o se dovrà risolverli senza uscire di casa. Ma non c’è solo Charitos in questi sette racconti in cui il giallo si intreccia con la commedia e la tragedia, ma anche una serie di altri personaggi indimenticabili come i barboni Socrate, Platone e Pericle, i ristoratori-nemici Achmet e Stavros, Fanis Papadakos che si riscopre artista per scappare all’ultimo terrore della sua vita, il vecchio e ospitale Sotiris e persino l’isola di Chalki.PETROS MARKARIS è nato a Istanbul nel 1937, ma vive da sempre ad Atene. Ha collaborato con Theo Angelopoulos a diverse sceneggiature, tra cui L’eternità e un giorno, Palma d’oro a Cannes nel 1998.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: