Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Obbligatorio vaccinarsi: E poi?

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 agosto 2021

By Pier Luigi Ciolli.Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Draghi ha affermato che non vaccinarsi significa scegliere di morire ma perché a tale affermazione non segue l’obbligatorietà immediata del vaccino consentita dalla Costituzione e dal nostro ordinamento? La risposta è semplice:c’è una grande differenza a livello giuridico tra obbligatorietà e facoltatività, infatti, chi subisce un danno da vaccinazione obbligatoria ha diritto automaticamente a un indennizzo da parte dello stato ex Lege 210/92 e i Governi preferiscono non risarcire i cittadini; alla base dei farmaci definiti “vaccini” non c’è alcun controllo sugli inoculati per verificare se a distanza, di 15 giorni in 15 giorni, è ugualmente infettato e lo trasmette ad altri. Infatti, mentre hanno allestito al volo un database internazionale per il GREEN PASS, hanno evitato di allestire un Database Internazionale per registrare a chi viene somministrato il vaccino, gli eventuali effetti collaterali, gli esiti dei tamponi da effettuare post inoculazione, l’essere ugualmente infettati, i tipi di cura erogati eccetera. Pertanto, un rifiuto a farsi inoculare obbligatoriamente questi “vaccini” è giustificato e troverebbe un magistrato che accoglierebbe il ricorso in caso di sanzione e/o esclusione dal lavoro; Per quanto sopra, è bene ricordare che il Green Pass è solo un sistema per condizionare, viziare, la volontà del cittadino che, per evitare di essere discriminato, si fa inoculare un “vaccino” nonché costringerà dei cittadini a evitare di fruire di beni e servizi, altri cittadini a presentare ricorsi ingolfando la macchina della Giustizia o, peggio, obbliga gli esercenti commerciali a perdere tempo per chiedere e leggere documenti che, tra l’altro, violano la privacy del cittadino. Interessante aprire Mario Draghi, perché il Green pass rischia lo stop dei giudici. Una grossa grana per il governo – Libero QuotidianoUna parte importante della comunità scientifica sta lavorando sulla messa a punto di terapie valide per contrastare l’infezione da SARS-CoV2 e riteniamo utile aprire https://www.ars.toscana.it/2-articoli/4306-nuovo-coronavirus-punto-vaccino-terapie-covid-19-sars-cov-2-trattamenti-sperimentazione-vaccini-cure.html.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: