Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

LGIM quota l’L&G Multi-Strategy Enhanced Commodities UCITS ETF in Borsa Italiana

Posted by fidest press agency su domenica, 26 settembre 2021

Legal & General Investment Management (LGIM) annuncia oggi la quotazione del suo L&G Multi-Strategy Enhanced Commodities UCITS ETF in Borsa Italiana. Questo ETF, già quotato sulla London Stock Exchange (LSE) a luglio e da oggi anche sulla Deutsche Börse, offre un’esposizione diversificata al mercato dei futures sulle materie prime per gli investitori italiani, in un momento nel quale cercano di gestire l’inflazione e trarre vantaggio dalle opportunità di investimento offerte da molteplici commodities nel ciclo di mercato.Il Fondo punta a replicare la performance del Barclays Backwardation Tilt Multi-Strategy Capped Total Return Index, che comprende tutte le materie prime incluse nel Bloomberg Commodity Index e offre un rendimento equivalente a quello di un investimento totalmente collateralizzato in un portafoglio diversificato di futures sulle commodities, all’interno di cinque gruppi di materie prime: energia, metalli preziosi, metalli industriali, allevamento e agricoltura. Il Fondo si basa su una strategia multifattoriale, che applica degli approcci volti a fornire un’esposizione ottimale verso specifiche commodities attraverso il rolling dinamico dei rispettivi futures: Strategia “stagionale”: è applicata a commodities come i derivati del petrolio usati come combustibili e il gas naturale, che storicamente mostrano sempre una forte stagionalità. L’indice investe in future stagionali che tendono ad essere i contratti più liquidi nel corso dell’anno e permettono di esporsi a una specifica commodity in un momento particolare del suo ciclo produttivo o della domanda, in cui le dinamiche di domanda e offerta influenzano fortemente il suo prezzo. Strategia roll yield: questa strategia si applica a tutte le altre commodities appartenenti al settore dell’energia e a quelle appartenenti al settore dei metalli industriali. Per queste, l’indice cerca di individuare la posizione sulla curva dei futures delle materie prime con il roll yield implicito più favorevole. Strategia del momentum: si applica alle materie prime su agricoltura e bestiame, storicamente influenzate dai cicli delle colture e dell’allevamento, così come da fattori esogeni come le condizioni atmosferiche. L’indice investe nei futures che ottengono la più alta sovraperformance annuale su base storica rispetto a contratti simili. Non ci sono strategie specifiche per i metalli preziosi come l’oro e l’argento. Il Fondo rafforza la gamma esistente di ETF sulle commodities di LGIM, che comprende l’L&G All Commodities UCITS ETF e l’L&G Longer Dated All Commodities UCITS ETF (quest’ultimo disponibile anche su Borsa Italiana).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: