Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Johanna Mo: La morte viene di notte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 settembre 2021

Quando Hanna Duncker aveva diciannove anni, suo padre fu condannato per omicidio. La vergogna e la confusione che seguirono le lasciarono il cuore spezzato. Per sfuggire alle dicerie di provincia, Hanna fuggì dalla comunità dell’isola in cui era cresciuta, giurando di non tornare mai più. Sedici anni dopo, Hanna torna a Öland per ripulire la sua casa d’infanzia dopo la morte del padre ed è scossa dalla consapevolezza di voler rimanere, nonostante gli avvertimenti del fratello. Hanna si stabilisce in un cottage malconcio vicino al mare e inizia a lavorare per la polizia locale. Non vuole che i suoi colleghi la giudichino in base alla sua storia, ma in una piccola comunità non ci si può nascondere dal proprio passato – e non aiuta il fatto che il suo nuovo capo sia lo stesso poliziotto che in passato aveva messo suo padre dietro le sbarre. Il primo giorno del suo nuovo lavoro, Hanna viene chiamata su una scena del crimine inquietante. Un ragazzo di quindici anni è stato trovato morto nel sito del patrimonio mondiale Stora Alvaret, nella parte meridionale dell’isola, e la giovane detective viene gettata a capofitto in un’indagine di omicidio che arriverà a risvegliare i fantasmi del suo passato. Hanna si rende conto che dovrebbe ritirarsi dall’indagine, ma non vuole essere quella che se ne va, ancora una volta. La caccia alla verità diventa una resa dei conti con le persone che una volta ha abbandonato, ma è determinata a non lasciare nulla di intentato per trovare l’assassino del ragazzo… E’ nata a Kalmar, in Svezia, e ora vive con la sua famiglia a Stoccolma. Ha trascorso gli ultimi vent’anni lavorando come critica letteraria, traduttrice e redattrice freelance. La morte viene di notte è il suo debutto a livello internazionale. Traduzione dallo svedese di Gabriella Diverio Euro 18,00 / 464 pagine I NERI DI NERI POZZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: