Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Libro: Il pendolo

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2021

E con quel “forse” continua a oscillare il nostro pendolo interiore sulla “malattia dello stupore d’esistere” come l’ha definita William James. E in esso l’alternanza ci porta da una parte la “nausea” di Sartre e dall’altra la figura d’Innocent Smith, il personaggio del racconto esistenziale “Manalive”, di Chesterton, che è talmente esilarato dal privilegio di esistere che passa il tempo a inventare strani modi per stupirsi del fatto che sia lui sia il mondo sono qualcosa. Questo voler uscire dalla “nausea” è anche un problema dei nostri tempi e tende a farsi sempre più pressante. Il sostegno, probabilmente, di una cultura tramandata nel tempo è ciò che da corpo a una speranza, per un futuro meno gravido d’incognite, e rende meno insopportabile il nostro presente. Una cultura che forse non ci spiega del tutto la ragione per la quale vi sono uomini che emergono sopra gli altri, per quanto siano in pochi, e degli altri, e sono la gran massa, che restano ai margini. Costoro sono le comparse, in altre parole piccole pedine, quasi invisibili, che ogni tanto esplodono o sono fatte deflagrare ad arte per darci ora una rivoluzione, ora un genocidio, ora una guerra terribilmente distruttiva. Si vive intorno a queste cose e si resta a esse vincolate dimenticando che esistono altri valori, altri sistemi per misurare la forza del nostro essere e del nostro divenire. Dobbiamo, altresì, togliere dalla nostra mente le tracce del cattivo insegnamento ed anche di quello onesto portato a esaltare in buona fede, la falsità e l’inganno degli altri. (dal libro “Il pendolo” di Riccardo Alfonso Edizioni Fidest)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: