Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

POVERI NOI! Nuovi passi nella “rivoluzione della carità”

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 novembre 2021

Roma lunedì 22 novembre 2021 – ore 18.30 “Il Salotto delle Donne” – Via di Panico, 12 (di fronte al Ponte di Castel Sant’Angelo)Incontro con don Pietro Sigurani, in dialogo con Romano Cappelletto ed Elisa Storace, autori del libro “Poveri noi! Don Pietro Sigurani: la rivoluzione della carità”.Tornano a dialogare gli autori e il protagonista del volume “Poveri noi!”, a due anni dall’uscita del volume che racconta la vita e l’impegno di don Pietro Sigurani, classe 1936, in favore degli ultimi. Un impegno che in 61 anni di sacerdozio ha prodotto molti frutti, non solo a Roma e in Italia, e che oggi si concretizza in due nuovi progetti, già operativi: il nuovo “Ristorante dei Poveri”, che dalla Basilica di Sant’Eustachio si è spostato di pochi metri, nei locali del Ristorante “l’Eau Vive”, e “Il Salotto delle Donne”, un luogo di accoglienza per donne bisognose, dove poter fare colazione, farsi una doccia, leggere un giornale: in altre parole, ritrovare nei piccoli gesti quotidiani e ordinari la normalità e la dignità perdute o rubate.Ad arricchire la conversazione, gli intermezzi musicali di Ludovica Centracchio, giovane e talentuosa violoncellista, che tradurrà in note le parole-chiave di questo incontro.L’evento è promosso dall’Associazione “Non ho né argento né oro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: