Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

Gallarate: “Concerto di Musica Sacra”

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 novembre 2021

Gallarate (VA), nella Basilica di Santa Maria Assunta, sabato 27 novembre la corale San Cristoforo torna a esibirsi dal vivo in un appuntamento che ha il sapore della rinascita. Organizzato dalla corale San Cristoforo con il supporto della Basilica di Santa Maria Assunta di Gallarate e della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, il “Concerto di Musica Sacra” vuole sancire la ripresa delle attività in presenza. «Per quanto non ci siamo mai fermati nel corso dell’emergenza pandemica, anche da remoto abbiamo infatti continuato a provare e a imparare nuovi canti, questa è per noi una rinascita perché dopo un periodo di assenza torniamo a cantare dal vivo», premette il maestro Fabio Zambon, direttore della corale gallaratese e tra i principali fautori, quattro anni fa, della creazione di una formazione canora per la basilica di Gallarate. «Il programma che andremo a eseguire vuole simboleggiare la ripresa e la rinascita della vita musicale della Basilica: per questo motivo abbiamo scelto musiche sacre di autori contemporanei dai toni “positivi”». Una visione condivisa dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate che ha voluto essere al fianco della corale in questo evento. «I segnali reattivi che arrivano dalle nostre comunità devono essere sostenuti», afferma il presidente dell’istituto bancario dell’Altomilanese e del Varesotto, Roberto Scazzosi. «La voglia di ripartenza deve essere alimentata per permettere al territorio di essere nuovamente protagonista. Ed è significativo che questa voglia di rinascita, dopo mesi decisamente complessi per tutti, arrivi da chi promuove il bello attraverso la musica. Dare valore a realtà come la corale San Cristoforo è sostenere la crescita di una città e di un territorio. È questo che rende unica una banca di credito cooperativo».Accompagnati all’organo e al pianoforte dal maestro Marco Vismara, i 40 componenti della corale eseguiranno infatti “Agnus Dei” (Fabio Zambon), “Missa Brevis” (Jacob de Haan), “Rorando Coeli” (Rihards Dubra), “Cantate Domino” (Ko Matsushita), “And can it be?” (Dan Forrest) e “Gaudeamus Omnes” (Fabio Zambon), in una viaggio tutto all’interno della musica sacra.Diretta dal maestro Fabio Zambon, la corale San Cristoforo è nata lungo il percorso di restauro e rinnovamento della basilica di Gallarate per sperimentare un progetto di animazione culturale che lì avesse il proprio fulcro. La formazione si è già fatta conoscere con l’esecuzione del Requiem di G. Fauré nel 2017 e con lo Stabat Mater op.138 di J. G. Rheinberger nel 2018. Inoltre, a novembre dello stesso anno, in occasione della dedicazione dell’altare e dell’inaugurazione dei restauri della basilica di Gallarate, ha tenuto un concerto interamente dedicato a Maria Assunta, in dialogo con gli interventi organistici del maestro Giancarlo Parodi. Nel 2019 la Corale si è distinta eseguendo in prima assoluta Lombarda il “Requiem for the Living” di Dan Forrest. A Natale dello stesso anno ha proposto alla cittadinanza di Gallarate un viaggio musicale intorno al mondo alla scoperta di canti natalizi di rara esecuzione.Il concerto ha inizio alle 21. L’ingresso è libero; è richiesto il green pass.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: