Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

Fedrigoni rafforza il trend di crescita

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 dicembre 2021

“Fedrigoni, gruppo italiano tra i primi al mondo nella produzione e vendita di carte speciali per packaging di lusso e altre applicazioni creative, e di materiali autoadesivi premium per l’etichettatura, ha chiuso il 3Q 2021 con un fatturato di 1.155 milioni di euro rispetto ai 974,4 milioni dei primi nove mesi 2020 (+18,5%) e un Pro-forma Adjusted Ebitda di 170,5 milioni contro i 151,5 milioni del 3Q 2020 (+12,5%). Solo nell’ultimo trimestre, il fatturato è stato di 402 milioni di euro, il 50% in più dello stesso periodo pre-Covid di due anni fa, luglio-settembre 2019 (269 milioni).Una crescita non comune che rafforza il trend positivo già manifestato nel bilancio 2020 (1.315 milioni di euro di fatturato, 200 milioni in più del 2019, e un Pro-forma Adjusted Ebitda di 197,2 milioni) e che caratterizza entrambe le linee di business del Gruppo: +17% per la business unit Self-Adhesives / Labels, nonostante un 2020 già estremamente favorevole, e +23% per la business unit Premium Paper, grazie in particolare all’ottima performance delle carte speciali per il packaging di lusso, che va a compensare il calo di domanda riscontrato nel mondo carta durante la pandemia da Covid19. Fedrigoni è oggi il primo attore globale delle etichette per i vini, il terzo player al mondo nei materiali autoadesivi e il leader europeo nelle carte speciali, in particolare per il packaging di lusso, con circa 4.000 persone in 25 Paesi, 34 stabilimenti produttivi e centri di taglio e 25.000 prodotti, oltre ad alcune migliaia di soluzioni realizzate in esclusiva per grandi brand della moda e del lusso. Nei primi nove mesi del 2021 sono state portate a termine tre acquisizioni: quelle del produttore statunitense di materiali autoadesivi Acucote, del distributore messicano Rimark e della NewCo costituita con Tecnoform per produrre vassoi interni per confezioni di lusso totalmente in cellulosa termoformata. Un altro importante filone di impegno riguarda la sostenibilità, dove il Gruppo si è posto obiettivi sfidanti entro il 2030. In particolare: ridurre del 30% le emissioni di CO2, restituire il 100% delle acque pulite all’ambiente, eliminare i rifiuti in discarica, portare al 95% i fornitori qualificati secondo standard sostenibili, raddoppiare i volumi di prodotti con caratteristiche avanzate ESG. Sul fronte delle persone, diminuire del 67% gli infortuni sul lavoro, aumentare del 50% le donne in posizioni manageriali, creare un ambiente inclusivo in cui equità e diversità siano al centro delle politiche di crescita dell’organizzazione. L’azienda è anche impegnata in iniziative di restituzione al territorio: dai Boschi Fedrigoni vicino agli stabilimenti, alle collaborazioni con Università, scuole e associazioni, come la partnership con Inspiring Girls International che ha la missione di aiutare ragazze tra i 10 e i 15 anni a sognare in grande e a perseguire il proprio talento, libere da stereotipi di genere. Per i risultati fin qui raggiunti in ambito ESG, a settembre Fedrigoni ha ottenuto la Medaglia d’Oro da Ecovadis, agenzia internazionale di rating sulla sostenibilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: