Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Kamel Daoud: Il pittore che divora le donne

Posted by fidest press agency su sabato, 1 gennaio 2022

Collana le Onde, pp. 208, 15 euro. Uno dei più grandi scrittori arabi, vincitore del Premio Goncourt e del Prix Méditerranée, rivisita il tema dei nudi, del desiderio e della femminilità. Una passeggiata notturna all’interno del Museo Picasso diventa il pretesto per una riflessione, per parlare di eros, di corpi, di cannibalismo, di erotismo, corpi nudi. Immerso in un’atmosfera onirica, in un luogo senza tempo popolato dai personaggi dei quadri di Picasso, Daoud si immedesima in un novello Robinson Crusoe di provenienza arabo-musulmana, di nome Abdellah, e riflette sul differente impatto che la nudità femminile ha nella cultura araba e sul concetto stesso di museo. Un libro divertente e coraggioso, ancora una volta una grande testimonianza di libertà, da parte di un autore su cui pesa la condanna a morte da parte dei fondamentalisti musulmani. In libreria dal 27 gennaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: