Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Statistica, precisa e dannata. Il ‘caso’ auto elettriche

Posted by fidest press agency su sabato, 8 gennaio 2022

L’associazione del settore fa sapere che le vendite di auto elettriche nel 2021 sono più che raddoppiate, per un totale di 136.754 mezzi immatricolati, una crescita del 128,34%. Motivo per cui, tra agenzie stampa e vari media, hanno più o meno titolato “Boom di auto elettriche in Italia”, “Raddoppio di vendite di auto elettriche”, etc.. Insomma, un messaggio di presunta gioia per un mezzo di trasporto che, nell’immaginario collettivo, dovrebbe essere ecologico, un mezzo per il futuro. Tralasciando che questa ecologia è per tasche molto ampie, rimane il fatto che tanta gioia viene espressa per una crescita di poco più di 50.000 mezzi, su un totale di poco più di 136.000 su circa 1.500.000 di auto immatricolate sempre nel 2021, cioè quasi il 9,35% del mercato. Modeste percentuali se pensiamo che in altri Paesi (p.e. Germania) le percentuali del mercato elettrico su quello complessivo sono intorno al 30%. La statistica è una materia precisa, ma non perfetta, perché, come accade anche in tanti altri ambiti, dipende da come viene utilizzata. Nel nostro caso è precisa, ma dannata: considerando che la maggior parte di lettori e ascoltatori si ferma ai titoli delle notizie, se si scrive che c’è un boom o un raddoppio di vendite di auto elettriche, l’ascoltatore medio crede che, uscendo per strada, non farà altro che incrociare questo tipo di veicoli… che però sono il 9%.A noi viene in mente la poesia di Trilussa sui polli: la statistica ti dice che tutti mangiamo un pollo all’anno, anche se c’è chi ne mangia due e chi zero. Cioè: dipende da come la usi e, nel nostro caso, la declami. I titoli, a nostro avviso, sarebbero dovuti essere: “Si vendono più auto elettriche, ma è solo il 9% del mercato”, etc…Lo sappiamo, lo sappiamo: noi non abbiamo niente da vendere (auto o notizie che siano) ma solo informare. Dipende dai punti di vista. By http://www.aduc.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: