Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Alluminio: in Italia 15mila occupati e giro d’affari della filiera oltre 40mld di euro

Posted by fidest press agency su domenica, 20 febbraio 2022

Dall’automotive all’elettronica, dai trasporti alle lavorazioni meccaniche, sino alla filiera delle costruzioni, nel corso degli ultimi decenni l’alluminio sta trovando sempre più impiego nella vita di tutti i giorni e in campo industriale. Un settore dalle “infinite” applicazioni finali, che nel 2021, solo per le prime produzioni e trasformazioni, vale in Italia un giro d’affari pari a 12 miliardi di euro (+30% sul 2020), impiegando più di 15 mila persone1, e che per l’intera filiera, compresi gli impieghi finali, conta un fatturato di oltre 40 miliardi di euro2. Un settore che giocherà un ruolo strategico nel perseguimento degli obiettivi internazionali di decarbonizzazione industriale. L’alluminio, infatti, oltre a essere economico, leggero e flessibile, può essere riciclato e reimpiegato indefinitamente nei processi produttivi, con straordinari effetti positivi in termini di economia circolare e di risparmio energetico. Ed è proprio per cogliere le nuove sfide e le opportunità del settore che ritorna METEF, l’expo internazionale per l’industria dell’alluminio, della fonderia e pressocolata, delle trasformazioni, lavorazioni, finiture ed usi finali, che si svolgerà a BolognaFiere dal 9 all’11 giugno 2022. La manifestazione, organizzata ora da Senaf, si terrà in contemporanea a MECSPE, il più importante appuntamento dedicato alle innovazioni per l’industria manifatturiera.Da 25 anni METEF mette in luce i principali sviluppi del settore del metallo leggero a livello internazionale, attraverso un fitto programma di convegni, eventi, iniziative speciali e attività dimostrative.Come l’Aluminium Extrusion Forum, il focus sull’impiego degli estrusi di alluminio in diversi campi, dall’edilizia, alla meccanica e ai trasporti.Del quadro attuale e delle prospettive della fonderia getti in alluminio si occuperà invece il Convegno Fonderia Getti in Leghe Leggere, attraverso l’analisi dei protagonisti del panorama industriale, universitario e istituzionale.L’alluminio è considerato il “metallo del futuro” in termini di flessibilità tecnologica, economia circolare ed ecosostenibilità, tutti aspetti che saranno al centro del Convegno sull’Alluminio Verde, un evento che approderà a Bologna con la sua seconda tappa, durante la quale verranno illustrate le principali qualità dell’alluminio ecosostenibile, di produzione primaria e secondaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: