Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Andreï Makine: L’amico armeno

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 febbraio 2022

Collana Oceani, pp. 176, 18 euro. Il nuovo romanzo di Andreï Makine, vincitore del Premio Goncourt e del Premio Médicis. Un nuovo classico sull’amicizia che ricorda L’amico ritrovato di Fred Uhlman. Il narratore tredicenne vive in un orfanotrofio in Siberia durante i giorni del morente impero sovietico. Nel cortile della scuola, difende il coetaneo Vardan, capro espiatorio ideale per i bulli, e lo accompagna a casa, in un quartiere malfamato e popolato da ex prigionieri, avventurieri e da una piccola comunità di famiglie armene, a cinquemila chilometri dal loro Caucaso natio, vessate dalle autorità sovietiche. In questa Armenia in miniatura spiccano figure magnifiche: la madre di Vardan, Chamiram; la sorella di Vardan, Gulizar, bella come una principessa caucasica che infiamma i cuori ma vive solo nella devozione al marito in carcere; Sarven, il vecchio saggio della comunità. Vardan passa molto tempo a letto, a causa di una misteriosa malattia; coltiva però con il suo amico un sogno: trovare il tesoro di un monastero abbattuto, che potrebbe far arricchire tutta la comunità armena e permetterle di andare in un luogo più ospitale. I due iniziano dunque a scavare e, ogni volta che Vardan si ammala, è il suo amico che porta avanti lo scavo. Ma sarà proprio questo a rovinarlo: siccome il buco che scavano è vicino alla prigione del paese, in una giornata di retata, in cui la polizia cerca di rastrellare gli armeni “pericolosi”, viene catturato: assiduo frequentatore della comunità armena, amico di Vardan, responsabile di uno scavo… sembra avere tutte le caratteristiche per essere imprigionato a lungo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: