Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Teatro: Doppio Tunnel Stasera gioca El Trinche

Posted by fidest press agency su martedì, 5 aprile 2022

Roma Sabato 9 e domenica 10 aprile in Via Veientana Vetere, 51 il palcoscenico del Teatro Le Sedie accoglie “Doppio tunnel – Stasera gioca El Trinche”, one man show scritto, diretto e interpretato da Edoardo Ciufoletti in collaborazione con Andrea Iarlori. Lo spettacolo, settimo, nonché penultimo appuntamento della rassegna teatrale “Racconti a una voce”, è focalizzato sulla figura di Tomás Felipe Carlovich, il centrocampista argentino del quale, fra gli anni settanta e ottanta, si raccontano vicende fuori dall’ordinario. Soprannominato El Trinche e legatissimo a Rosario, sua città natale, Carlovich è un campione controcorrente che si dà al calcio per il puro gusto del gioco: rifiuta la nazionale e respinge squadre prestigiose attratte dalle sue doti tecniche, eppure è già una leggenda in vita. Lo spettacolo, in bilico fra realtà e invenzione, più che un racconto biografico, si profila come un tuffo nelle atmosfere latine. La storia del Trinche è un continuo flirt con la leggenda: sul suo conto, popolo e ammiratori riportano spesso eventi incredibili, che lui stesso ha in seguito smentito.Tomás Felipe Carlovich è figlio di un idraulico croato emigrato in Argentina, verso la metà degli anni quaranta. Fin da piccolo, nel pieno della tradizione sudamericana, gioca a calcio scalzo, tra i sassi del barrio e, crescendo, scende in campo per la sua comunità. Quando, sulle mura esterne dello stadio, si staglia la scritta «Esta noche juega El Trinche», gli abitanti di Rosario sanno che i biglietti costeranno il doppio, ma che, ugualmente, non rimarrà nemmeno un posto in piedi.Al di là del campione e del mito, con “Doppio tunnel” Ciufoletti non mette in scena uno spettacolo sul calcio: grazie al Trinche celebra la bellezza del compiere scelte “in minore”, la possibilità di non subire logiche imposte dall’esterno, nelle quali non ci si riconosce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: