Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Ritrovare e riscoprire le tradizioni di una volta e i luoghi

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 aprile 2022

Ritrovare e, soprattutto, fa conoscere alle nuove generazioni le tradizioni di una volta e le bellezze che caratterizzano il nostro Friuli Venezia Giulia: a Prossenicco, una piccola frazione di Taipana in provincia di Udine, si può fare grazie ad una proposta del Tomadini e della Polisportiva E. Lizzi, splendidamente supportata dalla località udinese, sindaco e Pro Loco. “Un’idea nata e voluta per riscoprire e valorizzare il nostro territorio – commenta Luca Rui, direttore del Tomadini – un progetto nato grazie al supporto di tutto il piccolo borgo. La partecipazione a questa settimana “all inclusive” nelle Valli del Natisone non sarebbe stata possibile se non grazie a tutti quelli che sono stati coinvolti e che si sono spesi per renderla reale. I ringraziamenti, infatti, sono il minimo verso Istituzioni, Pro Loco e cittadini che su sono messi a disposizione”. Dall’otto al tredici agosto, infatti, per l’intera settimana sarà data l’opportunità ai bambini di vivere ed apprezzare quanto di bello ha da offrire il paese, tanto dal punto di vista culturale, quanto da quello della natura e delle tradizioni. “Prossenicco, come i luoghi in cui è inserito, hanno da offrire tanto e la nostra volontà è quella di valorizzarli attraverso il divertimento e lo stare assieme – commenta tinua Luca Rui – vogliamo far conoscere alle nuove generazioni la vera essenza di questi luoghi. Riportare alla quotidianità il piacere di stare insieme e di vivere completamente la località e quello che ha da offrire. Vogliamo far conoscere il borgo e quale modo migliore di farlo se non attraverso gli occhi dei bambini, questi rappresentano la vera essenza del nostro futuro”. Quali, quindi, le proposte di questa settimana di intenso divertimento e conoscenza? Storia e natura la faranno da padrona; i bambini andranno a scoprire la flora e la fauna del luogo, senza dimenticare i percorsi e le passeggiate di confine che racconteranno uno spaccato della realtà frontaliera. Il fiume Natisone, poi, sarà il fulcro di molte attività: dal classico e divertente bagno, fino alla lavorazione dell’argilla, passando per la consapevolezza della sicurezza della balneazione in acque fluviali. Non dimentichiamo, poi, la possibilità di giocare all’aperto e di condividere le esperienze vissute in giornata. Ci sarà anche il cinema all’aperto, anche se tutte le sere Prossenicco offre uno dei più belli spettacoli della natura: il cielo stellato in tutta la sua interezza e luminosità, un altra opportunità per imparare e scoprire. “Come detto vogliamo che i luoghi e le bellezze della zona di Prossenicco siano al centro di questo evento d’agosto – conclude il direttore Rui – le possibilità che le Valli del Natisone, il Natisone e la natura che caratterizza questi luoghi offrono sono davvero tante ed è nostra intenzione sfruttarle e farle conoscere perché diventino un traino di rilancio per queste zone”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: