Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 221

CremonaFiere: Japan Show

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 Maggio 2022

Cremona sabato 21 maggio alle ore 10:00, prenderanno il via numerose attività, dall’attesissimo Koi Show – Campionato internazionale di carpe giapponesi cuore pulsante di Italian Koi Expo, con 25 vasche gara e oltre 150 esemplari iscritti dall’Italia e dall’Europa, alla pittura Sumi-e con i laboratori a cura del maestro Beppe Mokuza, Monaco Zen e Maestro di Sumi-e, fondatore e responsabile del dojo zen ‘Bodai Dojo’ di Alba (CN). Il maestro, che nel 2019 ha ricevuto la trasmissione del Dharma dal Maestro Roland Yuno Rech, si dedica da trent’anni alla pratica del Sumi-e e della meditazione zen. Organizza workshop, tiene conferenze, ritiri intensivi e dimostrazioni in tutta Europa. Japan Show e Italian Koi Expo saranno aperti al pubblico Sabato 21 e Domenica 22 Maggio, dalle 10:00 alle 19:00. I biglietti di accesso alla Manifestazione sono già disponibili per l’acquisto online al link: http://www.japanshow.it/ticket. Le premiazioni del Koi Show, con l’assegnazione di premi di categoria, premi speciali “Best in Variety” e premi Champion, si terranno domenica 22 Maggio alle ore 16:00 nel campo gara realizzato da IKA (Italian Koi Association). Dopo le sessioni di Sumi-e, il Maestro proporrà, alle 17:00, anche un momento di meditazione zen. Dall’arte e dalla meditazione alla natura, con la prestigiosa collezione di Suiseki esposta da Carlo Maria Galli, suisekista di fama internazionale, che proporrà due volte al giorno appuntamenti divulgativi dal titolo “Suiseki, i grandi lavori della natura” per illustrare caratteristiche e peculiarità delle pietre in esposizione. I workshop di wabi-kusa e kokedama con il famoso aquascaper ITAU Roberto Bielli, i consigli per la prevenzione e il benessere del laghetto proposti dal biologo Andrea Gollin e i workshop sulla valutazione delle carpe koi e su come riconoscerne il potenziale, tenuti da Ronald Stam, Ruud Besems e Tiebo Jacobs sono alcuni dei focus tematici specifici e qualificati che si svolgeranno nelle due giornate di Manifestazione. E ancora dimostrazioni di ikebana e incensi giapponesi, Chanoyu (Cerimonia del Tè) e percorsi fotografici per illustrare il legame tra Giappone e Zen a cura di Parsifal Yoga Academy; presentazioni di libri, dimostrazioni di arti marziali con maestri e allievi della ASD Shotokan Ryu Cavasport, workshop di origami, letture Kamishibai e laboratori per bambini a cura dell’Associazione AKI Kamishibai Italia che porterà in fiera l’antica arte di narrazione giapponese che ebbe la sua massima espressione tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta del Novecento. Singole tavole illustrate vengono inserite dal narratore all’interno di un piccolo teatro in legno e attraverso il loro scorrimento danno vita a una storia, creando un forte coinvolgimento tra attori e pubblico. Non mancheranno all’appello i tamburi Taiko, presentati dall’Associazione Taiko Lecco con esibizioni musicali e sessioni di prove per il pubblico, e l’arte del kintsugi con la conferenza “Kintsugi, dall’Oriente all’Occidente” a cura della restauratrice Chiara Lorenzetti. fonte: http://www.japanshow.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: