Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 201

Tecnologia e La “sfiducia nei dati”

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 Maggio 2022

Potrebbe compromettere il cambiamento guidato dalla tecnologia. Lo rileva una nuova ricerca di VMware condotta su oltre 6.000 consumatori in Europa, secondo la quale due terzi (66%) dei consumatori europei dichiara di non sapere chi ha accesso ai propri dati personali e come vengano utilizzati. In Italia il dato è leggermente più basso, ma si attesta sul 55%.Eppure, la maggioranza delle persone è ben disposta verso l’innovazione, con il 58% che crede che la tecnologia possa contribuire al progresso digitale del proprio Paese creando nuovi posti di lavoro e generando nuove entrate (il 61% in Italia), e con il 68% (dato identico in Europa e in Italia) che auspica investimenti nell’innovazione tecnologica per rendere il nostro mondo un posto migliore, rispetto al 6% (il 5% in Italia), per esempio, che vuole che si investa in attività come il turismo spaziale.Questo chiaro divario tra l’appetito digitale dei consumatori e la loro fiducia nel modo in cui i dati vengono utilizzati per creare innovazione potrebbe minare il potenziale della tecnologia per migliorare le nostre economie, la società e il Pianeta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: