Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Bain Capital Private Equity e BC Partners siglano un accordo di partnership per il controllo di Fedrigoni

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 agosto 2022

LONDRA, MILANO. Bain Capital Private Equity, tra le principali società di investimento in private equity a livello mondiale, ha siglato un accordo di partnership per il controllo di Fedrigoni, produttore leader a livello mondiale di etichette autoadesive e di prodotti per il packaging a base di fibre, con BC Partners, una delle maggiori società di investimento internazionali. Bain Capital ha acquisito Fedrigoni nel 2017. Sotto la proprietà di Bain Capital, Fedrigoni ha più che raddoppiato le vendite rettificate e quasi triplicato l’EBITDA consolidato, grazie a una combinazione di accelerazione della crescita organica e di M&A. Questa nuova partnership sosterrà il management team di Fedrigoni nel percorso di consolidamento del proprio track-record di successo nel campo delle fusioni e acquisizioni. La mentalitàda owner-manager di BC Partners ha supportato le società in portafoglio a realizzare oltre 400 operazioni di add-on nell’ultimo decennio, e come tale è il partner naturale per Fedrigoni e Bain Capital per contribuire a guidare opportunità di creazione di valore. Insieme a Bain Capital, il Gruppo Fedrigoni ha portato avanti un ambizioso percorso di trasformazione basato su cinque pilastri: l’offerta distintiva e premium; l’esperienza superiore per i clienti; l’eccellenza operativa; l’attrazione dei migliori talenti e lo sviluppo delle sue 4.500 persone, creando al contempo un ambiente inclusivo e sicuro; l’accelerazione delle acquisizioni volte all’espansione geografica e alla diversificazione del portafoglio prodotti. Fedrigoni ha inoltre integrato la sostenibilità nella propria strategia aziendale, con un impegno costante per ridurre il proprio impatto ambientale e supportare i clienti nella transizione verso pratiche ecologiche e un business sempre più circolare. Dalla ricerca di materiali più sostenibili allo sviluppo di prodotti per aiutare i marchi nella transizione dalla plastica alla carta. Dal riutilizzo degli scarti dei processi produttivi dei clienti allo sviluppo di soluzioni monomateriali. Attraverso la sua roadmap di sostenibilità 2030, Fedrigoni si è impegnata a ridurre del 30% le proprie emissioni di carbonio entro il 2030 e a raggiungere la carbon neutrality entro il 2050, in linea con Science-Based Targets Initiative, con il recupero del 95% di acqua e del 100% dei rifiuti industriali in tutte le sue attività. Quest’anno ha ricevuto il rating di sostenibilità EcoVadis Platinum, che colloca Fedrigoni nel top 1% delle aziende dello stesso settore a livello mondiale per performance ESG.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: