Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Welcome back my friends to the show that never ends

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 settembre 2022

E’ un leggendario album dal vivo di Emerson Lake and Palmer, tratto da un verso del loro brano Karn Evil, e ci suonava bene come titolo per questa newsletter del “ritorno” dopo le vacanze. Non parleremo di musica questa volta, anche se in questi giorni è uscito un nuovo volume della nostra collana dedicata a racconti ispirati da canzoni celebri (è il turno di Back to Black di Amy Winehouse/Simonetta Olivo). Lo “show that never ends”, lo spettacolo che non finisce mai, è anche quello della campagna elettorale, che in Italia è quasi ininterrotta visto che qualche elezione in vista c’è sempre, ma ovviamente particolarmente “calda” questo mese. Lo show, ammettiamolo, non è dei migliori. Eppure la politica sarebbe un argomento così affascinante se affrontato nel modo giusto. Noi per esempio stiamo pubblicando questa serie di ebook (i primi due sono già usciti anche in stampa) sulla storia recentissima di Italia; questa settimana è uscito il quinto volume che racconta la Repubblica dal 2008 al 2010, le vicende giudiziarie di Berlusconi, la grande crisi del 2008, il ritorno della sinistra a Milano con Pisapia. Sono cose che magari abbiamo vissuto ma che forse non conosciamo nel dettaglio con cui ce le racconta l’autore Silvano Zanetti. E vale la pena forse ripassare, per darci una prospettiva anche in vista di quella X che ci si aspetta da noi tra poco più di una settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: