Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Giuliano, ucciso a 18 anni dalla Buona Scuola

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 settembre 2022

Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, quello del Lavoro Andrea Orlando, il direttore dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro Bruno Giordano e il presidente dell’Inail Franco Bettoni hanno firmato un Protocollo d’Intesa per scongiurare il ripetersi di incidenti durante i tirocini obbligatori previsti dalla cosiddetta Buona Scuola, una delle tante sciagure abbattutesi sul sistema scolastico italiano.Neanche un mese scolastico dopo, alla prima settimana di riapertura degli istituti, piangiamo la morte di Giuliano De Seta, 18 anni appena compiuti, straziato da una barra pesante due tonnellate durante il tirocinio alla BC Service di Portogruaro. Con lui salgono a tre gli studenti che nel 2022 hanno perduto la vita mentre erano affidati alle cure degli istituti scolastici: il 18ennne Lorenzo Parelli a gennaio, a Lauzacco, solo una manciata di chilometri da Portogruaro; e il 16enne Giuseppe Lenoci a febbraio, nelle Marche.Come USB Scuola ha più volte reclamato, la sicurezza degli studenti nelle scuole italiana può essere assicurata soltanto abolendo l’alternanza scuola lavoro (ufficialmente PCTO, percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento), che altro non è che un sistema di sfruttamento per fornire alle aziende forza lavoro gratuita. Alternanza, tirocini, stage vanno fermati subito, i protocolli locali con le aziende vanno annullati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: