Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Il caro energia è diventato insostenibile per gli agricoltori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 ottobre 2022

E mette a rischio la stessa sicurezza alimentare del Paese – dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. Su questo tema si sono spese troppe parole, ma finora si è agito poco. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: gli aumenti dei costi per i coltivatori superano in alcuni casi il 500%. A questi incrementi va aggiunto quello del gasolio e dei prodotti fitosanitari, saliti di oltre il 250%.Considerate le sue proporzioni Il problema non riguarda soltanto l’agricoltura, in quanto ha ormai assunto rilevanza strategica nazionale ed esige un intervento all’altezza – continua Tiso. Vanno valutate per questo tutte le proposte in campo, compresa quella di introdurre un price cap per contenere gli aumenti, come proposto dal ministro Cingolani.Più a lungo resterà inascoltato il grido d’allarme degli agricoltori, più difficile sarà porre rimedio alla crisi in corso. Bisogna agire prima che le aziende agricole siano costrette a chiudere o a sospendere le loro attività, con l’obiettivo di mantenere attiva la filiera agroalimentare ed evitare l’abbandono dei terreni o la perdita dei raccolti. Le risorse investite ora per costruire una rete di sicurezza per gli agricoltori produrranno effetti benefici nel medio e lungo termine, e consentiranno al nostro Paese di attraversare la tempesta riducendo al minimo i danni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: