Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Infinito. L’universo di Luigi Ghirri

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 ottobre 2022

Roma Sabato 15 ottobre ore 20.30 Museo Maxxi, via Guido Reni 5 Alla presenza del regista, di Ilaria e Adele Ghirri e di Franco Guerzoni. Luigi Ghirri è considerato uno dei maggiori fotografi italiani del Novecento. I suoi ritratti color pastello della provincia, considerata «il luogo per antonomasia» e punto privilegiato da cui osservare il mondo, diventano parte dell’immaginario collettivo mentre la sua capacità di catturare il paesaggio, che sia un dettaglio banale, un’architettura o una spiaggia romagnola, ha influenzato lo sguardo di generazioni presenti e future. A trent’anni dalla scomparsa, a lui è dedicato il documentario Infinito. L’universo di Luigi Ghirri del regista Matteo Parisini (Lisola, Il nostro Paese) e con la voce narrante di Stefano Accorsi. Sarà presentato in anteprima assoluta alla Festa del Cinema di Roma 2022 nella sezione Freestyle. In una vera e propria immersione nel mondo di Luigi Ghirri, il documentario affianca alle parole del fotografo le testimonianze delle figure fondamentali che hanno lo accompagnato nelle tappe fondamentali del suo percorso. Come gli artisti concettuali Davide Benati e Franco Guerzoni, con cui, su una vecchia macchina, si aggiravano per la provincia, il suo primo stampatore Arrigo Ghi e il critico dell’arte Arturo Carlo Quintavalle. Non meno importanti sono i racconti intimi, come quelli delle figlie Ilaria e Adele Ghirri, le sue àncore «per rimanere attaccato al mondo», e del musicista Massimo Zamboni (CCCP, CSI), con cui il fotografo ha collaborato.Il film è impreziosito da numerose immagini e video inediti provenienti dall’archivio Eredi Ghirri che ha lasciato libero accesso per la realizzazione del documentario.Il pensiero di Ghirri si riflette continuamente nelle immagini, che a loro volta creano un dialogo fitto di rimandi con le voci degli altri protagonisti del film, continuando a porre allo spettatore la stessa domanda che il fotografo si è posto per tutta la vita: cosa vediamo quando guardiamo una fotografia? Infinito. L’universo di Luigi Ghirri è prodotto da Lorenzo Cioffi per Ladoc con la collaborazione di Adele Ghirri, Eredi Luigi Ghirri, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Modena e con il contributo di Marazzi e Bper Banca, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e con Emilia-Romagna Film Commission, Film Commission Regione Campania e Regione Campania, Sky Arte e con Rai Cultura. La distribuzione internazionale è di Rai Com. By Giulia Ghigi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: