Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°33

Archive for 6 novembre 2022

La settimana al Circolo dei lettori a Torino

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Torino lunedì 7 novembre h 18 sala grande via Bogino 9 tra il 7 e il 13 novembre, ci sono personaggi e i loro romanzi, la musica, si passeggia alla scoperta del patrimonio artistico, ci sono i gruppi di lettura per bambini e bambini adulti, si ragiona sui princìpi del futuro a Biennale Tecnologia. La settimana del Circolo inaugura con Chiara Alessi per la presentazione de Lo stato delle cose, Clara Sánchez con il suo romanzo sullo scrivere e Francesca Mannocchi che racconta anni di reportage dai troppi fornti del mondo, fino all’Ucraina. L’amore al tempo degli algoritmi è il soggetto de La disperata ricerca d’amore di un povero idiota, il romanzo che PIF presenta con Luciana Littizzetto venerdì 11 novembre. Lunedì inaugura inoltre Identità oltre Confine, ciclo di incontri a cura di Gianni Oliva, in collaborazione con l’Assessorato all’Emigrazione della Regione Piemonte. Il racconto del giornalismo prosegue con due appuntamenti di Giornaliste nei quali la Premio Strega Helena Janeczeck e Eva Giovannini ricordano Gerda Taro e Oriana Fallaci, mentre sabato torna la rassegna stampa de Il Post, i giornali spiegati bene da Luca Sofri e Francesco Costa.Da venerdì 11 a domenica 13, Il Circolo dei lettori ospita Biennale Tecnologia, il festival ideato dal Politecnico di Torino; nel programma di Princìpi, il Circolo ha curato gli incontri con i Premi Strega Mario Desiati e Francesco Piccolo, sabato e domenica. Il Circolo è anche musica con il secondo appuntamento di A tutto volume! con Max Collini ed Enrico Sola e patrimonio artistico, con i Percorsi Sabaudi, una passeggiata tra le sale della Prefettura di Torino e le nuove stanze del Circolo dei lettori, il Gabinetto alla China e il salotto di Cavour. Nel corso della settimana, continuano i gruppi di lettura online con Paolo di Paolo, Francesco Pettinari, , Chiara Valerio, Paolo Nori e gli evergreen, i gruppi in presenza tra i quali Roberta Sapino con Rousseau contemporaneo e Chi legge cresce, il laboratorio del sabato per bambine e bambini. E molto e tanto altro.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giustizia riparativa e mediazione penale

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Parma Martedì 8 novembre, con inizio alle 14.30, si terrà nell’Aula Magna della Sede Centrale dell’Ateneo di Parma (via Università 12) il convegno “Giustizia riparativa e mediazione penale: profili normativi ed esperienze”, organizzato in collaborazione tra il Dipartimento di Giurisprudenza, Studi Politici e Internazionali dell’Università di Parma e il Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale-CIRS dell’Ateneo, con l’Ordine degli Avvocati di Parma e la Fondazione dell’Avvocatura parmense. L’evento è dedicato alla giustizia riparativa, tema divenuto di stringente attualità in ragione delle modifiche normative in atto. Le tre sessioni permetteranno di avvicinarsi alle esperienze e alle pratiche di mediazione penale, grazie alla voce di alcuni testimoni (Franco Bonisoli e Giorgio Bazzega), di approfondire gli aspetti normativi della riforma, con il contributo di componenti della magistratura (Beatrice Purita) e dell’avvocatura (M. Rosaria Nicoletti), e di approfondire il tema della formazione del mediatore (Giovanni Ghibaudi, Caterina Sacchi e Maria Inglese), divenuto di stringente rilievo per gli enti locali e la comunità sociale, nella prospettiva della prossima apertura dei centri pubblici di giustizia riparativa che sono previsti dalla recente normativa in materia. Le sessioni saranno moderate da Germana Verdoliva, mediatrice penale dell’Associazione Mondo di Oz, da Alessandra Mezzadri, avvocata del Foro di Parma, e da Chiara Scivoletto, direttrice del CIRS dell’Ateneo.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo scrittore Tommaso Pincio alle “Lezioni Roberto Tassi 2022”

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Parma mercoledì 9 e giovedì 10 novembre, all’APE Museo di strada Farini, relativi alle “Lezioni Roberto Tassi 2022” con la presenza dello scrittore Tommaso Pincio. Le lezioni dell’edizione 2022, introdotte da Federico Bertoni, docente di Critica letteraria e letterature comparate all’Università di Bologna, si terranno all’APE Parma Museo (strada Farini 32/a, Parma). L’iniziativa è presente sulla piattaforma SOFIA (ID iniziativa formativa 77899; ID edizione formativa 115030). Questa l’introduzione all’incontro: “Esiste una genia di scrittori in bilico tra arte e letteratura. I maggiori rappresentanti sono ovviamente quelli che alla maniera di Roberto Longhi o Roberto Tassi hanno praticato la critica d’arte, parlando di pittura con tale vivezza e qualità di scrittura che è possibile apprezzarne i testi in sé e per sé, a prescindere dai quadri che li hanno ispirati. Vi è poi una schiera più sparuta, quella di chi ha coltivato in gioventù il sogno di diventare pittore per poi ripiegare sulla scrittura. A costoro appartiene anche Tommaso Pincio, che ha scoperto di non avere il talento dell’artista quando era ancora studente presso l’Accademia di Belle Arti. Capire di avere intrapreso una strada sbagliata o superiore alle proprie capacità non è mai facile. Nelle sue lezioni, Tommaso Pincio tenterà di ricostruire il percorso che lo ha portato a questa rivelazione, concentrandosi in particolare sul primo testo che ha scritto, un breve saggio su Walter Benjamin e la fotografia. Di questo testo risalente agli anni ’80 del secolo scorso e andato perduto, Pincio ricorda distintamente soltanto il titolo e la citazione scelta quale epigrafe. Le lezioni saranno pertanto un esperimento di memoria e riflessione che troverà il suo laboratorio nella fotografia intesa quale punto di giunzione tra passato e presente, immagine e testo, arte e letteratura”. Tommaso Pincio, scrittore, traduttore e pittore, vive e lavora a Roma. È autore di numerosi romanzi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentazione del libro “Scuola. I numeri da cambiare”

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Roma Giovedì, 17 Novembre ore 11.00 Palazzo Wedekind P.za Colonna 366, Interverranno: • Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito • Carlo Bonomi, Presidente Confindustria • Gianfelice Rocca, Presidente Fondazione Rocca • Andrea Gavosto, Direttore Generale Fondazione Agnelli • Attilio Oliva, Presidente Associazione TreELLLE

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bollette: Confcommercio, prorogare mercato tutelato per Pmi

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Confcommercio ritiene che le forti tensioni sui mercati energetici e la conseguente variabilità dei prezzi rendano indispensabile un differimento della data di rimozione della tutela di prezzo dell’energia elettrica per le microimprese prevista per la fine di quest’anno con il passaggio al mercato libero.“Parole sante! Il Governo deve rinviare, però, la fine del mercato tutelato per tutti, non solo per le microimprese, che incredibilmente e illegittimamente includono nella loro definizione i condomìni, per la luce delle parti comuni, discriminando le famiglie che abitano in un palazzo rispetto a chi vive in una villa. Va rinviato anche per i clienti domestici del gas, la cui tutela finisce a fine anno, e non solo fino al 1° luglio 2023, come saranno tecnicamente obbligati a fare dopo la segnalazione di Arera sui problemi legati all’attacco hacker, ma come minimo fino al 10 gennaio 2024, visto che con questi prezzi impazziti eliminare il tutelato sarebbe un crimine contro le famiglie” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori “Ricordiamo che, secondo gli ultimi dati Istat di ottobre, per l’Energia elettrica del mercato libero il prezzo è quadruplicato rispetto a ottobre 2021 con un pazzesco +329%, oltre tre volte e mezza la luce del tutelato, ferma a +91,5%. In un solo mese il gas del mercato libero è al 1° posto dei rialzi congiunturali con un astronomico +63,9% sul mese precedente a fronte di una variazione congiunturale nulla del gas del mercato tutelato, che, anzi, secondo i dati di ieri, che si applicano retroattivamente su ottobre, sono addirittura scesi del 12,9%, consentendo un risparmio per la famiglia tipo pari a 224 euro su base annua” conclude Vignola.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gilda Bojardi laureata ad honorem in Interior and Spatial Design dal Politecnico di Milano

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Gilda Bojardi è stata insignita della Laurea magistrale ad honorem in Interior and Spatial Design dal Politecnico di Milano. La cerimonia si è conclusa con le motivazioni della Laurea ad honorem, lette dal professor Francesco Scullica, Coordinatore del Consiglio di corso di studio in Interior and Spatial Design. Nello specifico la laurea ad honorem in Interior and Spatial design viene conferita a Gilda Bojardi non solo perché “lo spazio” – interno ed esterno- è uno degli ambiti trattati maggiormente dalla rivista “Interni”, di cui è da molti anni direttore, e perché i tanti eventi promossi dal suo network riguardano la “cultura del progetto” con riferimento agli spazi. Ma soprattutto perché la sua visione sugli “spazi”, si allinea con quell’evoluzione dell’identità dell’Interior e Spatial design assunta nell’ambito dei corsi di studio, laurea triennale e laurea magistrale, della Scuola del Design del Politecnico dedicati a questo settore. Non solo i numeri della rivista e gli speciali hanno fornito a migliaia di studenti di interior design (e non solo) contributi, spunti, sollecitazioni, esempi significativi… ma anche, tutto il sistema degli eventi di “Interni”, per esempio quelli durante la Milano Design Week, ha permesso agli studenti di esperire (anche) il progetto degli spazi secondo una modalità empatica, e in modo complementare con l’attività didattica. L’osservazione (colta e attenta) di quanto avviene “fuori”, nella Milano allestita e di volta in volta (re)inventata durante le varie edizioni della “Design Week”, se fatta su rigorose e colte basi metodologiche e strumentali apprese “dentro”, nei vari corsi di studi dell’Ateneo e in particolare in quello in oggetto, è uno degli elementi su cui si fonda la didattica della Scuola del Design milanese, che, d’altra parte ha da sempre interagito con altri poli di interesse “esterni” (la Fiera di Milano con il Salone del Mobile e con le altre manifestazioni da lei promosse in rapporto al design e alla moda, l’ADI e l’ADI Design Museum, la Triennale con il suo Museo e le sue esposizioni, i principali poli Museali e le gallerie d’arte fino a quei luoghi “ibridi” fra dimensione commerciale-distributiva e espositivo-culturale che sono i tanti showroom di eccezione presenti a Milano). Gilda Bojardi dal 1994 è direttore responsabile della rivista Interni (Gruppo Mondadori) e di tutte le pubblicazioni del Sistema Interni: le monografie Annual (Cucina, Bagno, Contract); la Guida Design Index; le Guide FuoriSalone, il KingSize, preview alle novità del Salone del Mobile. Gilda Bojardi nel 1990 ha ideato l’Evento FuoriSalone, la famosa Design Week Milanese divenuta negli anni la Settimana del Design più importante per creatività, progetti e performance a livello internazionale. La Guida FuoriSalone, diventata un must per il popolo del Design, accompagna il pubblico alla scoperta dei luoghi e degli eventi di questa imperdibile settimana a Milano.Nel dicembre 2021 è stato pubblicato e presentato alla Triennale di Milano il volume XXX-Y 30 anni di FuoriSalone | 1990-2020 Milano Design Stories: oltre 500 pagine, più di 1000 immagini in cui si celebrano i progetti, i personaggi e gli eventi più memorabili che hanno segnato la nascita e lo sviluppo della manifestazione di Design simbolo della città di Milano. È inoltre curatrice di mostre internazionali dedicate al design (es. Beijing: 2006 al NAMOC; 2011 al National Museum of China, partner Ministry of Culture).

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Congresso oculisti di Aimo

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Roma – Si svolgerà dal 10 al 12 novembre, nelle aule del Centro Congressi Europa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Largo Francesco Vito, 1), il 13esimo Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Medici Oculisti (AIMO), il primo organizzato insieme alla Società Italiana di Scienze Oftalmologiche (SISO).Il Congresso, durante il quale sarà presentato il nuovo consiglio direttivo di AIMO, sarà anche l’occasione per diffondere il video divulgativo ‘Impara a riconoscere il cheratocono’, che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare precocemente i giovani nei confronti della patologia. Il video sarà diffuso sui canali social delle Società e su altre piattaforme ed è stato realizzato con il contributo di AIMO (Associazione Italiana Medici Oculisti), AICHE (Associazione Italiana Cheratoconici), SITRAC (Società Italiana Trapianto di cornea e superficie oculare), SIBO (Società Italiana Banche degli Occhi) e SOPTI (Società Optometrica Italiana, in rappresentanza degli applicatori di lenti a contatto).L’AIMO, nata a Roma nel 2010, è un’associazione che riunisce circa 1.500 iscritti tra oculisti e medici specializzandi in oculistica. Sono iscritti all’Associazione oculisti universitari, ospedalieri, convenzionati, specialisti ambulatoriali e libero professionisti. Tutte le categorie sono rappresentate nel Consiglio Direttivo. L’AIMO è iscritta nel Registro delle persone giuridiche ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 2000, n. 361.L’Associazione non ha scopo di lucro e si prefigge di tutelare la figura morale e professionale del medico oculista in un’ottica di trasparenza, coinvolgimento dei soci e contenimento dei costi. In particolare, l’AIMO si prefigge di promuovere l’aggiornamento scientifico-professionale con il fine di tutelare la salute visiva della popolazione.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anno accademico 2022/2023 dell’Accademia di Medicina di Torino

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Torino Venerdì 18 novembre alle ore 17.30, si inaugura l’anno accademico 2022/2023 dell’Accademia di Medicina di Torino, sia in presenza, sia in modalità webinar. La prolusione sarà a cura di Giancarlo Isaia, Presidente dell’Accademia. Seguirà una relazione sul tema “Fisiopatologia, clinica e trattamento del Long Covid” tenuta da Giovanni Di Perri, Direttore della Struttura Complessa Malattie Infettive, Ospedale Amedeo di Savoia. Il long COVID è una sindrome clinica che interessa una buona parte di coloro che hanno avuto COVID-19 e che dopo più di 4 settimane da un’infezione acuta da SARS-CoV-2 vede la persistenza o l’insorgenza di segni e sintomi legati all’infezione. Verrà consegnato alla famiglia Dianzani il premio attribuito dal Collegium Historicorum Chirurgiae a motivo della monografia “Giacinto Pacchiotti: professore Universitario e uomo politico”, scritta dal Prof. Mario Umberto Dianzani. Verrà presentato il Giornale dell’Accademia dell’anno CLXXXIV (2022), che riporterà le relazioni tenutesi nell’anno precedente ed altre utili notizie societarie. Si potrà seguire l’incontro sia accedendo all’Aula Magna dell’Accademia di Medicina di Torino (via Po 18, Torino), sia collegandosi da remoto al sito http://www.accademiadimedicina.unito.it.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le ultime novità della ricerca medico-scientifica

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Le ultime novità della medico-scientifica, discusse all’evento europeo, saranno presentate in una conferenza stampa on line (martedì 8 novembre alle 12.30). Parteciperanno: Eleonora Cocco (Professore Associato di Neurologia presso l’Università di Cagliari e Responsabile Centro Sclerosi Multipla, Ospedale Binaghi, Cagliari) e Massimiliano Calabrese (Professore Associato di Neurologia presso L’università di Verona e dirigente medico presso la Neurologia B dell’azienda Ospedaliera).La registrazione è obbligatoria e va effettuata prima dell’inizio dell’evento. La sclerosi multipla è una delle malattie neurologiche che maggiormente impattano sulla salute pubblica. Si caratterizza, infatti, per alti costi (sia diretti che indiretti) che per la disabilità che può causare se non viene correttamente trattata. La forma più diffusa e frequente è quella recidivante-remittente che alterna fasi di ricomparsa della patologia ad altre di “normalizzazione” dei sintomi. Oggi sono a disposizione diverse opzioni terapeutiche che possono garantire ai pazienti una buona qualità di vita. Queste però devono essere somministrate il prima possibile e quindi si rende necessario aumentare le diagnosi precoci della malattia. Sono stati questi i principali temi al centro del recente 38° Congresso dell’European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis (ECTRIMS).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Accordo tra Acea Energia e SACE per facilitare le richieste di rateizzazione delle bollette di energia elettrica e gas

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

L’obiettivo dell’intesa è creare le condizioni più favorevoli ai clienti di Acea Energia – società del Gruppo Acea che opera nella vendita di energia elettrica e gas – per negoziare la dilazione del pagamento delle bollette attraverso “Cauzione Energia PMI”, una soluzione interamente digitale, messa in campo da SACE BT – la società del Gruppo SACE specializzata nell’assicurazione dei crediti commerciali a breve termine, nelle cauzioni e nella protezione dei rischi della costruzione – per sostenere le PMI italiane colpite dall’aumento dei costi energetici. Lo strumento, ideato per agevolare la concessione dei piani di rateizzazione per gli importi relativi ai consumi di energia elettrica e gas da maggio a dicembre 2022, consente alle aziende di offrire una garanzia di pagamento, sotto forma di cauzione, rilasciata solo dopo la valutazione del merito del credito, di importo pari alle fatture dilazionate. Le PMI, dopo aver negoziato la struttura del piano di rateizzazione di una o più fatture per i consumi di energia con Acea Energia, potranno richiedere la cauzione direttamente sul sito sace.it, dove è disponibile un simulatore che, sulla base dei dati di bilancio 2021, restituisce in tempo reale una prima indicazione sull’accoglibilità della richiesta e sul costo della cauzione stessa. SACE BT analizzerà la richiesta e, in caso di esito positivo del processo di valutazione, emetterà, in formato digitale, la garanzia da presentare al fornitore di energia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Disneyland Paris, al via la selezione del personale in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Roma La Disneyland Paris, realizzerà il 22 e 23 novembre una selezione del personale in Italia. Ogni anno l’azienda propone circa 8.000 contratti di lavoro adatti a persone dinamiche, desiderose di lavorare in un ambiente multietnico e magico come quello di Disneyland Paris, dove sono impiegati circa 16.000 lavoratori, con più di 100 nazionalità differenti, tra le quali la nazionalità italiana è una delle più diffuse. Le opportunità attualmente disponibili, sia a tempo determinato che indeterminato, rientrano nell’ambito delle professioni della ristorazione e dell’accoglienza della destinazione. Previa inscrizione al seguente link https://emplois.disneycareers.com/emploi/marne-la-vallee/selezione-del-personale-a-roma-22-e-23-novembre-2022/391/37993388624 i candidati, una volta superato il primo step di selezione, saranno invitati a Roma per procedere con il colloquio finale.Per i collaboratori provenienti dall’estero, Disneyland Paris propone l’alloggio, le condizioni e le informazioni in merito a questa opportunità verranno precisate durante la presentazione che avrà luogo prima di ogni sessione di selezione.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Osservatori Startup Hi-tech

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Milano Mercoledì 30 novembre 10:00 – 17:00 Aula De Carli, Edificio B9, Campus Durando, via Durando 10 e in Online Streaming. Il Convegno farà luce sulle priorità di investimento, sulle sfide organizzative e sul ruolo dell’Open Innovation per l’Innovazione Digitale nelle PMI e nelle grandi imprese per il 2023. Sarà inoltre presentato l’andamento degli investimenti in startup italiane nel corso del 2022 e lo stato dell’ecosistema startup nazionale. Saranno proposti approfondimenti sul ruolo del digitale per favorire lo sviluppo sostenibile di startup, PMI e grandi imprese. La discussione sarà affrontata presentando i risultati della Survey Innovation 2022, Survey Startup 2022 e Survey Investitori degli Osservatori Startup Hi-tech, Startup Intelligence e Digital Transformation Academy, e tramite dibattiti che coinvolgeranno C-level, Innovation Manager, Startupper e investitori delle più importanti realtà italiane e alcuni autorevoli esponenti del panorama economico nazionale. L’evento è Carbon Neutral. Le emissioni di CO2 prodotte dall’evento saranno interamente compensate con progetti certificati secondo i più alti standard internazionali, Verified Carbon Standard e Gold Standard. Il giorno dell’evento sarà possibile scaricare gratuitamente il booklet della Ricerca. Gli atti completi, comprensivi del Video on demand del convegno, saranno invece disponibili in modalità premium nei giorni successivi all’evento. Fonte: http://www.osservatori.net

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Fnopi: “Mancano almeno 70mila infermieri”

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Allo stato attuale, per garantire i Livelli essenziali di assistenza (Lea), mancano almeno 70mila infermieri. Numeri che costituiscono un autentico vulnus per la sanità pubblica e che scaturiscono dall’assenza di programmazione e di una visione strategica.Il reintegro degli infermieri sospesi a causa del mancato rispetto dell’obbligo vaccinale rischia di non produrre un impatto significativo riguardo le carenze in organico e di non colmare il deficit strutturale di personale nel Ssn. Sono infatti circa 2.600 gli infermieri italiani sospesi (lo 0.5% sul totale iscritti all’Albo in Italia) in quanto non vaccinati al 31 ottobre contro il Covid-19, e ora reintegrati per decreto, anche se occorre valutare quanti di loro torneranno effettivamente a lavoro.Si tratta di una cifra esigua (appena il 3,7%) rispetto alla carenza di 70mila infermieri , il numero di professionisti di cui ha bisogno il nostro Paese.Siamo però fiduciosi che il nuovo Governo – e in particolare il Ministro Orazio Schillaci – riconosca come priorità assoluta la necessità di rispondere al crescente fabbisogno di infermieri, disegnando una nuova prospettiva nel reclutamento del personale mancante e in questo senso siamo a disposizione per tracciare assieme le linee su cui lavorare.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cassazione: Annullata la multa se la prefettura produce i documenti a meno di 10 giorni dall’udienza davanti al gdp

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

Non è vero che nell’opposizione contro la sanzione amministrativa davanti al giudice di pace l’amministrazione può produrre tutti i documenti almeno fino alla prima udienza senza alcuna preclusione. È vero: possono essere depositati senza limiti di tempo la copia del rapporto, con gli atti relativi all’accertamento, alla contestazione e alla notifica della violazione. Ma le altre carte devono essere messe agli atti almeno dieci giorni prima l’udienza di discussione, altrimenti scatta la preclusione. E l’inutilizzabilità dell’atto di convocazione del trasgressore può far risultare tardiva l’ordinanza-ingiunzione. Lo stabilisce la Cassazione con l’ordinanza 32226/22 pubblicata il 2 novembre 2022 dalla seconda sezione civile. Accolto il ricorso proposto dalla società e dagli ex soci: sbaglia il tribunale a confermare la decisione del giudice di pace che respinge l’opposizione contro l’ordinanza del prefetto; l’ufficio territoriale del Governo rigettava il ricorso contro il verbale d’infrazione notificato alla sas per il veicolo beccato dal sistema Sirio Ves 1 a circolare nella corsia riservata ai mezzi pubblici. Per i giudici di legittimità, infatti, di cui ha scritto il sito Cassazione.net, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” il motivo è fondato e, al riguardo, hanno ricordato che: “Trova ingresso la censura secondo cui l’ordinanza del prefetto è tardiva: di fronte al ricorso che risale al 2 maggio, infatti, il provvedimento risulta pronunciato soltanto il 30 ottobre, dunque ben oltre il termine complessivo di centottanta giorni – sessanta per la trasmissione al prefetto e centoventi per l’emissione dell’atto – previsto dagli articoli 203 e 204 Cds. E ciò perché manca la prova della convocazione per l’audizione personale richiesta dal trasgressore e dei conseguenti effetti interruttivi e sospensivi. I documenti prodotti dalla prefettura devono essere considerati inutilizzabili, tranne il rapporto e l’ordinanza-ingiunzione: è rimasto ordinatorio, invero, soltanto il termine previsto dall’articolo 7, comma settimo, del decreto legislativo 150/11, mentre risulta perentorio quello ex articolo 416 Cpc, che si applica per il richiamo operato dal primo comma dell’articolo 7 citato agli altri documenti depositati dall’amministrazione. Oltre alla lettera di convocazione personale, nella specie, sono inutilizzabili gli atti interni dell’amministrazione che indicano la data dell’audizione e la mancata comparizione dell’interessato cui la convocazione risulta notificata per compiuta giacenza”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turkish Airlines was awarded the “Airline Sustainability Innovation of the Year” Award by CAPA

Posted by fidest press agency su domenica, 6 novembre 2022

As Turkish Airlines is making waves in the national and international arena with its sustainability-focused activities and awards, flag carrier was awarded the “Airline Sustainability Innovation of the Year” award by CAPA – Centre for Aviation for its innovative efforts within the scope of sustainability.The global carrier, which puts sustainability at the center of its business model, won this award within the scope of sustainable innovation with the “Microalgae Based Sustainable Bio-Jet Fuel Project (MICRO-JET)”, in which it worked closely with scientists to develop the world’s first carbon negative sustainable aviation fuel (SAF).Within the scope of the “Microalgae Based Sustainable Bio-Jet Fuel Project (MICRO-JET)”, jointly carried out with Boğaziçi University, it is aimed to produce biofuels from microalgae using hydro-processed fatty acids and hydrothermal liquefaction methods.On the award, Turkish Airlines, Chief Investment & Technology Officer, Levent Konukcu said; ‘’As the airline that flies to more countries than any other airline in the world, we appreciate the sustainable aviation fuel as a key element in our sustainability strategy on reducing aviation’s environmental impact. In addition to the regular use of sustainable aviation fuel in our flights, our R&D support to the Microalgae Based Sustainable Bio-Jet (MICRO-JET) Project, which we carry out with Boğaziçi University for the production of biofuel, and finally, being one of the signatories of the SAF Declaration, prove how much we focus on sustainable aviation fuels in the fight against climate change.Beyond the use of biofuels, the fact that our support to scientific studies in the production of this fuel is crowned with an award here today makes us proud as it proves the correctness of the steps we have taken. As the Turkish Airlines family, we will continue to invest and support sustainable aviation fuels and focus on the future of our world.” Turkish Airlines plans to use this biofuel, which will be obtained from sustainable sources and is a project output that contributes to nine of the United Nations Sustainable Development Goals, in its flights after the engine tests to be carried out by Turkish Technic. When the national flag carrier uses this fuel, it will be one of the few global companies that can use the cleanest type of biofuel.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »