Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°33

Veesion: la soluzione intelligente che rileva il taccheggio in tempo reale

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 dicembre 2022

Il taccheggio è una piaga per il commercio al dettaglio mondiale: le perdite dovute alle differenze inventariali ammontano a oltre 100 miliardi di dollari all’anno. “Nel 2020, le differenze inventariali (DI) hanno rappresentato in media l’1,8% del fatturato delle aziende del settore retail in Italia. In termini economici, una cifra stimabile intorno ai 3,4 miliardi di euro: il quinto gruppo retail in Italia se lo si interpretasse come il fatturato di una azienda. In media, si tratta di 26 milioni di euro ogni anno per i primi 50 retailer italiani per fatturato e 56 euro per ogni cittadino”. – Studio realizzato da Crime&Tech, spin-off company del centro Transcrime dell’Università Cattolica del Sacro Cuore- 2020. “Oggi meno del 5% dei furti viene rilevato nel punto vendita e i budget per la sicurezza tendono a diminuire (…) mentre in realtà possono generare risparmi sostanziali per le aziende”, spiega Benoit Koenig, co-fondatore di Veesion.È in questo contesto che Veesion, la startup che utilizza l’intelligenza artificiale per rilevare i furti in tempo reale, si sta rapidamente espandendo a livello internazionale, in particolare in Italia! Oggi Veesion collabora con “Carrefour Italia”, una tra le più grandi catene di supermercati italiani: ad oggi oltre 100 supermercati Carrefour Express e Carrefour Market sono equipaggiati con la soluzione Veesion. Il software, basato sull’apprendimento attivo, aiuta a migliorare le prestazioni delle guardie giurate e dei dipendenti con un preciso obiettivo: ridurre le differenze inventariali. Il software si collega al sistema di videosorveglianza già installato nel negozio. Quando il software rileva un furto, invia una notifica ai dispositivi collegati (computer, tablet e telefoni cellulari). Una volta ricevuta la stessa, le guardie di sicurezza possono intervenire sulla base di prove evidenti. La tecnologia di Veesion incorpora “l’apprendimento attivo”, il che significa che le prestazioni vengono costantemente migliorate sulla base dei dati memorizzati. Di fatto, Veesion protegge oggi più di 2000 punti vendita in oltre 20 paesi, tra cui Regno Unito, Germania, Spagna, Portogallo, Brasile, Stati Uniti e ora Italia! Alimentari, farmacie, cosmetici, abbigliamento, elettronica, bricolage… La soluzione si adatta a tutti i tipi di punti vendita e consente a migliaia di rivenditori di ridurre le perdite dovute ai furti dal 30 al 70%, beneficiando di una soluzione 10 volte più economica di una guardia giurata. Ma le ambizioni della giovane start-up non si fermano qui: “Abbiamo l’opportunità di rispondere molto rapidamente a una domanda internazionale in crescita, mantenendo un prodotto accessibile, sia in termini di uso quotidiano che di prezzo”. – Benoit Keonig, co-fondatore di Veesion. Per maggiori informazioni: http://www.veesion.io

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: