Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Archive for the ‘Cronaca/News’ Category

News

Cerimonia di Commemorazione dell’On. Matteotti

Posted by fidest press agency su martedì, 24 Maggio 2022

“Sono particolarmente contento di poter comunicare che l’ill.mo Signor Presidente Roberto Fico ha voluto concedere anche quest’anno il Patrocinio istituzionale della Camera dei deputati alla cerimonia di Commemorazione dell’On. Matteotti! Questo atto rende onore alla memoria di Giacomo Matteotti quale figlio nobile e membro esemplare della Camera dei deputati, e ricorda a tutti noi quanto il Suo sacrificio non sia stato vano!”. -cosi Enzo Pirillo, Presidente del Circolo Saragat Matteotti- “Con la concessione del Patrocinio il Presidente Fico conferma la Sua grande attenzione e sensibilità verso la storia e gli ideali della Resistenza e della lotta al nazifascismo, che in quegli anni difficili e travagliati portarono alla nascita della nostra Repubblica. Un importante segnale per tutti, in particolare per le giovani generazioni, che vedono la vicinanza delle Istituzioni, oggi nella Persona del Presidente della Camera dei deputati, per un tema sociale che ha un enorme valenza etica e morale! Per questo desidero ringraziare vivamente il Presidente Fico, a nome mio personale e di tutti gli amici del Circolo Culturale Saragat Matteotti! Anche quest’anno –conclude Enzo Pirillo- la cerimonia si avvia sotto i migliori auspici, non resta che ritrovarci tutti il 10 giugno a lungotevere Arnaldo da Brescia per ricordare Giacomo Matteotti.” Vincenzo Pirillo, Presidente del Circolo Culturale “Saragat-Matteotti” Roma

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Polonia: in arrivo i fondi del piano di ripresa e resilienza

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 Maggio 2022

La Commissione europea darà il via libera al fondo polacco per la ripresa e resilienza nelle prossime due settimane.Varsavia e Bruxelles sono state bloccate in una lunga disputa sull’indipendenza della magistratura del Paese, che ha ritardato l’approvazione della quota della Polonia nel fondo di recupero pandemico, equivalente a 36 miliardi di euro in sovvenzioni e prestiti. L’UE ha stabilito tre condizioni per l’approvazione: smantellamento di una controversa sezione disciplinare per i giudici; riforma del regime disciplinare; ripristino dei giudici destituiti.In sintesi, le normative polacche sulla magistratura poneva questo ordinamento agli ordini del governo, il che viola le norme comunitarie sulla indipendenza della magistratura. Ora dopo l’accordo, si potranno trasferire i fondi comunitari alla Polonia.Primo Mastrantoni, http://www.aduc.it

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Regime fiscale degli studenti Phd italiani negli Stati Uniti

Posted by fidest press agency su domenica, 22 Maggio 2022

L’on. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America ha dichiarato: Oggi, ho depositato una interrogazione al Ministro degli Esteri, Di Maio, per chiedere di risolvere i problemi fiscali degli studenti italiani che frequentano corsi di Phd negli Stati Uniti.Infatti, tali studenti che ricevono una borsa di studio come forma di sostentamento durante il periodo degli studi, in USA, in assenza di accordi bilaterali specifici con l’Italia, sono soggetti a pagare l’aliquota standard di imposta sui redditi, sia federale che statale o cittadina, mentre in Italia tale tipologia di borsa è esente da Irpef. Di conseguenza ho chiesto al Ministro Di Maio “quali iniziative intenda intraprendere al fine di giungere, con la controparte statunitense, alla stipula di una clausola aggiuntiva che modifichi l’articolo 21 della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo degli Stati Uniti d’America per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito al fine di adeguarne il contenuto a quello delle analoghe convezioni sottoscritte dagli Stati Uniti con i due maggiori Paesi europei”, cioè Francia e Germania.”

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: Che spettacolo è?

Posted by fidest press agency su domenica, 22 Maggio 2022

Roma Dal 24 al 29 maggio 2022 teatrotrastevereroma via Jacopa de’ Settesoli 3 Da martedì a sabato ore 21.00, domenica ore 17.30 CONSIGLIATA PRENOTAZIONE biglietti interi 13- ridotti 10 (prevista tessera associativa) Contatti: 065814004. Con Salvo Miraglia e Jessica Loddo e con la partecipazione di Marco Zordan, Clelia Liguori, Gabriele Vital. Mise en espace divertente e pensata sui vizi e virtù dell’essere umano. Due attori in scena e nella vita. Salvo Miraglia (molto a sud) e Jessica Loddo (molto a nord) devono debuttare il giorno dopo e sono ancora indecisi sul testo: occasione imperdibile per confrontarsi, provare brani di teatro e di cinema. Si passerà per Pirandello, Chaplin, Mankiewicz, Byron. Spettacolo di grande successo: i due attori e doppiatori si cimenteranno nell’arte dell’improvvisazione. Ogni spettacolo ha un ospite diverso e ogni replica non è mai una replica perché diversa dall’altra.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Vescovo del Congo ad ACS: il Papa viene per incoraggiare la riconciliazione

Posted by fidest press agency su domenica, 22 Maggio 2022

Papa Francesco sarà nella Repubblica Democratica del Congo dal 2 al 5 luglio prossimi. Mons. Timothée Bodika Mansiyai, vescovo di Kikwit, diocesi situata nella parte centro-occidentale del Paese africano, in un colloquio con Aiuto alla Chiesa che Soffre racconta come i cattolici si stanno preparando alla visita del Pontefice. A trentasette anni dalla seconda visita di san Giovanni Paolo II, un Successore di Pietro metterà piede nella Repubblica Democratica del Congo. «Quando è stata resa pubblica la notizia della visita del Papa, siamo rimasti entusiasti. Questo è San Pietro che viene da noi. Viene come Pastore, per confermarci nella fede, e ci sentiamo molto benedetti dalla sua visita», dice mons. Bodika.Per i cattolici questo è un momento di grande gioia, e c’è molta curiosità, soprattutto per chi non conosce il Papa. In vista della visita, i Vescovi ne sottolineano la dimensione spirituale e vogliono che la popolazione comprenda il senso del viaggio apostolico, e a questo scopo «recitiamo la preghiera di preparazione alla visita del Santo Padre al termine di ogni Messa», spiega il vescovo, alla guida della diocesi di Kikwit dal 2016.A causa dei molteplici e complessi conflitti e delle perduranti difficoltà che hanno afflitto il secondo fra i più grandi Paesi del continente, il messaggio principale di Papa Francesco dovrebbe essere quello della riconciliazione. «Il Papa viene a dirci: ‘Congolesi, riconciliatevi!’. La Repubblica Democratica del Congo è un Paese enorme e molto ricco, ma c’è una sofferenza diffusa nella società. Il Papa viene da noi in un momento molto travagliato della vita del nostro Paese. Per esempio sarà a Goma, dove c’è molta tensione, ci sono gruppi armati che diffondono il terrore per motivi egoistici, anche se è la parte più ricca del Paese», continua il vescovo. Nonostante tutti i problemi che affliggono la nazione, i congolesi hanno qualcosa da offrire anche alla Chiesa universale, afferma il vescovo Bodika. «Nella Repubblica Democratica del Congo, seguendo il Concilio Vaticano II, abbiamo lavorato molto per valorizzare i laici nella Chiesa. Direi al Papa: Santo ‘Padre, sono il presidente della Commissione episcopale per i laici. Vede, ci sono i laici. Vede, i giovani!’», conclude entusiasta il prelato.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La magia del cinema a portata di smartphone

Posted by fidest press agency su domenica, 22 Maggio 2022

Xiaomi Studios, il progetto di Xiaomi dedicato alla produzione cinematografica, ha recentemente collaborato con registi professionisti di tutto il mondo con l’obiettivo di ispirare e sostenere la futura generazione di creator a produrre contenuti cinematografici con smartphone. Il risultato è una miniserie narrativa di sei episodi, Prime Time, che è stata girata interamente con Xiaomi 12 Series, l’ultima famiglia di smartphone flagship.La miniserie Prime Time racconta il modo in cui ognuno definisce la propria metaforica ‘prima serata’, inserendo scorci di introspezione sulle decisioni cruciali che prendiamo nei momenti più importanti della vita. La produzione della miniserie sottolinea il crescente successo del cinema girato da mobile come strumento cinematografico mainstream, capace di offrire nuove opportunità ad aspiranti registi e creator di tutto il mondo. Incuriositi dalla sfida di girare un’intera miniserie attraverso i dispositivi della Xiaomi 12 Series, registi da tutto il mondo hanno preso parte alla produzione di Prime Time. Tra loro, il famoso regista spagnolo Rodrigo Cortés, i pluripremiati registi britannici, tedeschi e thailandesi Michele Fiascaris, Florian Ross, Kasemparn Jujindalert, il regista italiano Vincenzo De Caro e il giovane regista polacco Maciek Adamczak. La produzione è stata poi supportata da un team di sceneggiatori di serie TV nominati al Golden Globe, Primetime Emmy e BAFTA, tra cui Matteo Menduni e David Pope. Il risultato è un’esperienza cinematografica girata da smartphone unica nel suo genere, caratterizzata da storie visivamente sorprendenti e dal grande impatto narrativo. Per far crescere la consapevolezza dell’importanza del cinema per le nuove generazioni – oltre a condividere un’esperienza in grado di stimolare l’immaginazione – la miniserie Prime Time racchiude storie autonome collegate dal fil rouge del ‘messaggio in bottiglia’. Infatti, i protagonisti provengono da ambienti diversi, ma tutti affrontano momenti cruciali della loro vita e ricevono indicazioni da un misterioso messaggio contenuto all’interno di una bottiglia. Prodotta in sei Paesi, tra cui Regno Unito, Italia, Polonia, Germania, Spagna e Thailandia, la miniserie di sei episodi Prime Time è disponibile alla visione sui canali globali di Xiaomi. A questo link è disponibile l’episodio italiano. Xiaomi Corporation è stata fondata nell’aprile 2010 e quotata al Main Board della Borsa di Hong Kong (1810.HK) il 9 luglio 2018. Xiaomi è un’azienda di elettronica di consumo con smartphone e dispositivi smart interconnessi da una piattaforma Internet of Things (IoT).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

UE: Rendere trasparenti gli aiuti alla Siria e sostenere anche le regioni curde!

Posted by fidest press agency su domenica, 22 Maggio 2022

Relativamente agli aiuti umanitari che negli ultimi anni sono diretti nell’area di crisi siriana, l’Associazione per i popoli minacciati (APM), tramite Kamal Sido denuncia le evidenti distorsioni dell’intero sistema di aiuti, a partire da quello tedesco ma non solo. “Secondo le nostre informazioni, gli aiuti del Ministero degli Esteri di Berlino sono stati finora destinati principalmente alle aree controllate dalle milizie islamiche radicali e dal regime turco. Quasi nulla arriva nelle aree abitate dai curdi”, ha criticato Kamal Sido. Per l’APM si ha la netta impressione che gli aiuti vengano dati solo a chi professa la sharia islamica e sostiene la politica espansionistica turca, cioè le aree controllate dalle milizie filoturche. Alla conferenza dei donatori per la Siria, tenutasi a Bruxelles la scorsa settimana, sono stati raccolti più di sei miliardi di euro per la Siria, martoriata da crisi e guerre, 4,1 miliardi di euro per il 2022 e 2,3 miliardi di euro per il prossimo anno. Con 1,05 miliardi di euro, la Germania vuole contribuire a quasi la metà del denaro promesso per il 2023. L’obiettivo è migliorare le prospettive di vita delle persone in Siria e nei Paesi limitrofi gravemente colpiti dalla guerra siriana, che hanno accolto milioni di rifugiati. In Siria, quasi 15 milioni di persone dipendono dagli aiuti umanitari e l’alimentazione di dodici milioni di persone è a rischio. Al più tardi dopo l’inizio della guerra di aggressione russa all’Ucraina, tutti i governi europei dovrebbero rendersi conto che non si dovrebbero sostenere dittatori e autocrati che, come il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, ovviamente non hanno tra le loro priorità il diritto internazionale e i diritti delle minoranze. Dovremmo dimostrare alle vittime delle sue politiche in Kurdistan, Siria settentrionale e Iraq settentrionale che crediamo davvero nei nostri valori e prendiamo sul serio i nostri obblighi. La maggior parte dei curdi e delle altre minoranze ha già perso la fiducia in un ordine internazionale giusto. Accusano la NATO di insistere sul diritto internazionale solo quando serve agli interessi dell’Alleanza, per lo più geopolitici. Nel caso dei curdi, non si tratta solo di silenzio e di copertura di crimini di guerra commessi dall’esercito turco, ma anche di aiuti politici, diplomatici e finanziari attivi, nonché di forniture di armi e armamenti a Erdogan. Dopo diverse guerre di aggressione contro le regioni settentrionali della Siria – Afrin nel 2018 e Serekaniye nel 2019 – ora l’esercito turco compie quotidianamente attacchi di droni contro curdi, yezidi e cristiani per sfollarli e insediare rifugiati stranieri nelle loro aree. Anche la Germania ad esempio partecipa alla realizzazione dei sistemi di droni turchi.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra “Goya. I disastri della guerra”

Posted by fidest press agency su sabato, 21 Maggio 2022

Roma Fino al 5 giugno. Dal mercoledì alla domenica dalle ore 18 alle ore 21. c/o La Galleria delle Arti Via dei Sabelli, 2. Ingresso gratuito. Mostra “Goya. I disastri della guerra”, una selezione delle celebri incisioni dal titolo originale “Los desastres de la guerra” che Francisco Goya produce dopo essere stato inviato a Saragozza nel 1808 dal generale Palafox, al fine di documentare graficamente l’eroica difesa dell’esercito spagnolo dalle truppe napoleoniche. L’efferatezza fu tale che il pittore decise invece di testimoniare la “intrahistoria” bellica, descrivendo i soprusi e le barbarie e condannando ogni tipo di guerra in maniera imparziale.L’artista registra con inclemente realismo le atrocità commesse durante gli scontri e tra il 1808 ed il 1823 realizza un ciclo di disegni dai quali viene tratta una serie di 82 incisioni ad acquaforte su rame, in cui denuncia gli orrori della guerra, racconta la carestia del popolo spagnolo e critica il potere monarchico e della Chiesa attraverso immagini allegoriche e figure dalle sembianze mostruose.La Galleria delle Arti espone una selezione di 33 tavole impresse dai rami originali incisi da Goya, che mettono in luce la figura del grande maestro in qualità di moderno fotoreporter.L’esposizione segue l’ordine numerico delle tavole, i cui i titoli sono talvolta correlati, quasi dando origine ad un dialogo tra le stesse. Tutte le incisioni in mostra, provenienti da una collezione privata di Roma, hanno una dimensione variabile tra 155x205mm e 175x215mm. La mostra ha l’intento di condurre il visitatore a una riflessione più ampia e profonda nei confronti delle conseguenze che la guerra ha portato e porta tutt’oggi con sé.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Building a Cyber Security Strategy for Marketers

Posted by fidest press agency su sabato, 21 Maggio 2022

Marketing teams often work with sensitive data, be it customer or contact data, in your CRM, WordPress site, payment details, and much more. Chief Marketing Officers (CMO’s), Head of Marketing, and Marketing Directors are accountable for data, how it is used, stored, and shared within their marketing teams.Since GDPR was enforced, most marketeers also hold Data Officer roles, or are very interlinked with these roles, and form the connection between data, IT, and marketing departments. Which is why it is crucial for marketing teams to know how marketing tools are used, stored, and processed, so that if a data breach were to take place, accountability is made clear and next steps are known by all parties.Three elements that marketing teams need to be especially prepared for are brand theft, supply chain attack/third party vulnerability, and data security weaknesses. 1. Fight Against Brand Theft. Brand theft covers situations whereby any company/user, applies your company information, such as brand name, emails, domains, and elements like that, without permission/agreement. Copyright infringement included. Large companies are often targeted by phishing campaigns and there are also lots of fake social media accounts out there, right now, using y our brand. Which is why, if there is data that has already been stolen or breached, companies need to know about this, to know exactly what has been accessed, so that an action plan can be made.Marketing team individuals are also often targeted as they can easily be spoofed over an email or phone call. Identities of team members can be at risk, which is why Threat & Risk Intelligence should be used as a tool to view, monitor, prioritise and analyse all digital elements of your organisation. This includes internet, applications, systems, cloud, and hardware, to help detect and prevent attacks. By using this service, you will be alerted on any infringement both on the open and dark web. 2. Know How to Spot Supply Chain Attack An element impacting marketing teams, across the globe, are third party compromises and supply chain attacks. Every time there is a data breach of a third-party provider or data aggregator, there is also a data breach of all their users and partners. In response, a zero-trust model should always be implemented when working with a third party. But this is why it is very important that the marketing tools used by the marketing teams are secured.In effect, while basic training is usually presented to every employee, in every company, there is not much education for marketers on a more granular level. There should be more cyber training and awareness for teams, and marketing should work very closely with their IT Teams, data teams, and security teams, to ensure that the brand is protected, and marketing tools are armed against attack. 3. Data Storage & Regulations With GDPR, there is a fine-tuned process with regards to data storage, and how data is processed. There are also different legalities with regards to data, depending on geolocation. For instance, the EU has strict regulations, and now that the UK has left the EU, there are different regulations in place depending on where the data is coming from.In addition, there are new regulations regarding cookies, which cannot be automatically stored anymore. This effects digital marketing and advertising, and marketers need to know how to deal with this sensitive information now that laws and regulations have changed.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

The collection of Hubert De Givenchy Features

Posted by fidest press agency su sabato, 21 Maggio 2022

Paris – Christie’s is pleased to announce details of the full 1229 lots in the Hubert de Givenchy Collectionneur, which will be offered in auctions taking place live in Paris and online between 8 and 23 June 2022. A passionate aesthete, deeply rooted in the culture of his country, the life and work of Hubert de Givenchy embodied a constant and successful quest for an ideal, that of classical beauty. The extraordinary variety and richness of works in the Hubert de Givenchy Collectionneur perfectly represents the world renowned couturier’s deep passion for objects and impeccable good taste, ensuring these auctions will be an unmissable event as well as a tribute to the great collector. The overall estimate for the collection is in the region of €50 million.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

iLOQ expands to the USA

Posted by fidest press agency su sabato, 21 Maggio 2022

Founded in Finland in 2003, iLOQ currently has sales offices in nine countries in Europe, the Middle East and Canada, as well as a global partner network. Starting operations in the USA will advance iLOQ’s growth strategy and open up a large new market for the company.Joni Lampinen has been appointed General Manager, iLOQ USA, from the beginning of June and he will report to Heikki Hiltunen. His role is to build a local country organization as well as launch operations in the USA. He is also responsible for developing the Group’s business into new markets and business models.“I am very excited about my new role; expansion is a very important part of our growth strategy,” explains Lampinen, who has previously served as CMO for iLOQ, and has been responsible for opening up new markets.“iLOQ continues to grow in line with its strategy. We bring to new markets state-of-the-art digital- and mobile-based locking solutions that are flexible and reduce lifecycle costs. We wish Joni success in launching and expanding our operations in the USA and will immediately start the process to recruit a Chief Marketing Officer as his successor,” states Heikki Hiltunen, CEO of iLOQ.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Elementi: Terza edizione

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

3 giugno – 8 agosto 2022 A cura di MAGMA e MU Si parte il 3 giugno alla Villa Orestina di Faenza, con un live elettronico sperimentale di Ciro Vitiello, alter-ego dell’electronic artist Giuseppe Federico Pastore. Le sue composizioni, influenzate dalla cultura ambient/noise, ultimamente prendono ispirazione dall’evoluzione della tecnologia e dall’influenza che essa ha sull’essere umano. A seguire, è previsto un djset di XIII, alter-ego di Alessio Capovilla, con cui il compositore esamina principalmente la parte più tattile e digitale del suo sound che incrocia ritmi e generi verso qualcosa di non facilmente definibile.Il 10 giugno, il Bosco di Fusignano ci accoglie in un periodo unico dell’anno in cui si può ammirare la danza delle lucciole. Nel cuore della selva di querce e carpini, a esibirsi sarà l’artista Dominique Vaccaro con il suo nuovo alter ego J. H. Guraj in versione chitarra acustica, con un fingerstyle minimalista che scintilla con la rifrazione tipica della foschia padana e si tinge del verde scuro dei boschi calabresi in cui è cresciuto.All’interno della suggestiva Galleria vegetale di Cotignola presso il Parco della Chiesa di S. Maria Assunta in Cassanigo, il 24 giugno, in apertura di serata, verrà presentato l’intervento sonoro site-specific di Nuova Superficie, duo formato dai musicisti sperimentali Giovanni Lami ed Enrico Malatesta. A seguire, l’artista Sara Berts, compositrice e producer torinese, presenterà il suo live, in cui miscela registrazioni ambientali con sonorità elettroniche prodotte con un analogico Buchla. Nel cuore del parco del Bacino di laminazione di Bagnacavallo, il 1 luglio verrà presentata l’installazione audio-visiva ERRATIC a cura di Manuel Oberholzer, in arte Feldermelder, performer e storico produttore musicale svizzero, attivo nel campo del sound design, live electronics e installazione multimediale. A esibirsi durante la serata ci sarà anche Federica Furlani, in arte Effe Effe, che metterà in stretta relazione lo strumento da lei stessa suonato, la viola, e l’elaborazione elettronica. Il 10 luglio, il paesaggio “lunare” della Salina di Cervia sarà il palcoscenico per la chitarra e l’elettronica dell’iconico artista inglese Mike Cooper, esploratore musicale instancabile e autore di oltre settanta dischi da solista e trentasette collaborazioni primarie. Seguirà una selezione musicale curata dal giovane collettivo cesenate Collettivo Scena. Il 15 luglio, il chiostro della Rocca Sforzesca del quindicesimo secolo di Bagnara di Romagna ospiterà l’artista australiano Oren Ambarchi, musicista elettronico e chitarrista dall’approccio minimale, astratto, malinconico e visionario. All’interno dell’antico Lavatoio di Massa Lombarda, il 29 luglio, sarà la volta di due giovani artisti e musicisti contemporanei. Il live di Domiziano Maselli, fondatore del collettivo artistico Eremo, sarà caratterizzato da un’elettronica scura, allo stesso tempo contemporanea e ancestrale, in cui convivono tradizioni lontane e futuro digitale. L’esibizione di Leonardo Rubboli sarà una ricerca musicale elettroacustica realizzata con dispositivi di playback analogici e digitali con i quali manipola materiali registrati, integrandoli con dispositivi autocostruiti e sintetizzatori. Il 31 luglio si torna nella Salina di Cervia, con due eventi. Il primo è il progetto Augmented Walking / Ambulation dell’artista Inglese Tim Shaw, una soundwalk che l’artista sonorizzerà in tempo reale e che il pubblico ascolterà in cuffia. Attraversata la Salina, si arriverà all’edificio della Torre Esagonale in cui si esibirà in acustico la sassofonista e musicista elettronica bolognese Laura Agnusdei. Il suo progetto solista esplora le possibilità della composizione elettroacustica, per l’occasione il sax svolgerà la principale voce narrante in relazione con il paesaggio sonoro presente. Il 5 agosto all’interno di un hangar dell’Aeroporto Francesco Baracca di Lugo, che prende il nome dall’asso della Prima Guerra Mondiale, si potrà assistere al live di un musicista di fama internazionale, che sarà presto rivelato. La serata proseguirà con il djset eclettico di Lamusa II, nome d’arte di Giampaolo Scapigliati, musicista elettronico italiano e dj basato a Milano. Ad esibirsi come dj ci sarà anche Carolina Martines, co-founder del collettivo artistico bolognese Undicesimacasa. La rassegna si concluderà l’8 agosto, nel Parco di Levante di Cesenatico con la danzatrice e coreografa Annamaria Ajmone e il musicista Glauco Salvo, i quali si esibiranno in una performance live mettendo in dialogo suono e movimento.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ucraina: un tribunale internazionale speciale per i crimini di aggressione

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Bruxelles. il Parlamento ha approvato una risoluzione sulla lotta contro l’impunità per i crimini di guerra in Ucraina, per alzata di mano. Nel testo, i deputati invitano l’UE ad adottare tutte le misure necessarie presso le istituzioni e le istanze internazionali per sostenere il perseguimento dei regimi russo e bielorusso per crimini di guerra, crimini contro l’umanità, crimini di genocidio e crimine di aggressione. Le indagini e i conseguenti procedimenti penali dovrebbero riguardare anche l’intero corpo delle forze armate russe e i funzionari governativi coinvolti in crimini di guerra.Nel testo, si chiede all’UE di sostenere l’istituzione di un tribunale speciale internazionale per il perseguimento del crimine di aggressione commesso contro l’Ucraina, per il quale la Corte penale internazionale (CPI) non ha giurisdizione e portare i leader politici e i comandanti militari russi e i suoi alleati a risponderne.Inoltre, l’UE dovrebbe di fornire il prima possibile tutte le risorse umane e di bilancio e il sostegno amministrativo, investigativo e logistico necessari ai fini dell’istituzione di tale tribunale.Le atrocità segnalate, tra cui il bombardamento indiscriminato delle città e dei centri urbani, le deportazioni forzate, l’uso di munizioni vietate, gli attacchi contro i civili in fuga attraverso corridoi umanitari predisposti, le esecuzioni e le violenze sessuali, costituiscono violazioni del diritto internazionale umanitario. Secondo i deputati tali atti, nessuno dei quali finora perseguito, possono costituire crimini di guerra.Nel testo si sollecita un’azione celere da parte dell’UE poiché vi è il grave rischio che, a causa delle ostilità in corso, le prove relative ai crimini di guerra vengano distrutte.I deputati esprimono il loro pieno sostegno all’indagine avviata dal Procuratore della Corte penale internazionale e al lavoro della commissione d’inchiesta dell’ufficio dell’Alto Commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite, nonché alle organizzazioni della società civile indipendenti e alle autorità ucraine impegnate nella raccolta di prove.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

PE: applicare alla Bielorussia tutte le sanzioni UE contro la Russia

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Bruxelles. In una risoluzione adottata giovedì, il Parlamento europeo si oppone con forza al ruolo svolto dal regime bielorusso nell’assistenza alla guerra illegale della Russia contro l’Ucraina, compresi il cosiddetto referendum per ripristinare lo status nucleare del paese e l’uso del territorio bielorusso da parte dell’esercito russo per muovere truppe e armi, utilizzare lo spazio aereo, rifornirsi di carburante e immagazzinare munizioni militari. Secondo i deputati, il regime bielorusso è corresponsabile dell’attacco e deve subirne le conseguenze ai sensi del diritto internazionale. Inoltre, i deputati sottolineano il ruolo crescente della Russia in Bielorussia e la sua influenza finanziaria, e sollevano seri dubbi sulla capacità della Bielorussia di prendere decisioni autonome.Il testo è stato approvato per alzata di mano.Il Parlamento accoglie con favore la proposta della Commissione europea per un sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia e la Bielorussia e invita i Paesi UE a garantirne la completa e rapida attuazione. I deputati chiedono che tutte le sanzioni UE emesse contro la Russia siano rigorosamente applicate anche alla Bielorussia.Nel testo, si sottolinea anche la necessità di un’indagine completa sui crimini commessi dal regime di Aliaksandr Lukashenka contro il popolo bielorusso. I Paesi UE sono invitati ad applicare attivamente il principio della giurisdizione universale e a predisporre processi contro i funzionari bielorussi responsabili o complici di violenze e repressioni, compreso lo stesso Lukashenka.I deputati condannano fermamente il recente arresto e la detenzione di leader e rappresentanti sindacali da parte delle autorità bielorusse, qualificandoli come un attacco ai diritti umani e ai diritti fondamentali sanciti dalle convenzioni internazionali. Di conseguenza, le persone arrestate devono essere rilasciate immediatamente ed è necessario garantire loro l’accesso a una giustizia indipendente.Il Parlamento denuncia anche le recenti modifiche apportate al codice penale bielorusso che introducono la pena di morte per tentati atti di terrorismo. Questa mossa può essere facilmente utilizzata dal regime contro i suoi oppositori politici, poiché molti prigionieri politici in Bielorussia sono stati accusati, o sono già stati condannati, a lunghe pene detentive in base alle disposizioni sul terrorismo. Infine, i deputati chiedono alla Bielorussia di abolire immediatamente la pena di morte in modo permanente e sottolineano la necessità di rafforzare la cooperazione dell’UE con le forze democratiche bielorusse, anche attraverso vertici regolari e un robusto aiuto finanziario.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Global Minimum Tax: PE chiede rapida adozione dell’imposta per le multinazionali

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Bruxelles Il PE ha sostenuto il recepimento nell’ordinamento UE del recente accordo internazionale su una imposta minima globale del 15% per le multinazionali.La risoluzione, adottata secondo la procedura di consultazione, è stata approvata con 503 voti favorevoli, 46 contrari e 48 astensioni.Nel testo, i deputati hanno approvato gli elementi principali della proposta della Commissione, in particolare il rispetto del calendario di attuazione proposto e il termine di attuazione fissato al 31 dicembre 2022, con l’intento di attuare la legislazione rapidamente.I deputati hanno, tuttavia, apportato alcune modifiche alla proposta e chiesto l’introduzione di una clausola di riesame della soglia dei ricavi annuali (oltre la quale una società multinazionale sarebbe soggetta all’aliquota minima) e una valutazione d’impatto della legislazione sui paesi in via di sviluppo.I deputati intendono ridurre anche alcune delle esenzioni proposte dalla Commissione e limitare le possibilità di abuso con l’introduzione di un articolo specifico contenente misure atte a contrastare i meccanismi di evasione fiscale.La relazione, che costituisce la posizione del Parlamento, verrà ora trasmessa al Consiglio UE che adotterà il testo definitivo all’unanimità. L’obiettivo della direttiva è quello di recepire nel diritto UE la riforma delle norme sulla tassazione internazionale delle società concordata dall’OCSE/G20 nel dicembre 2021. Questo accordo internazionale mira a garantire un livello minimo d’imposta del 15% per le grandi società multinazionali e costituisce un passo importante verso un sistema efficace ed equo di tassazione degli utili.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’UE deve rafforzare il sostegno ai cittadini e alle imprese e l’aiuto all’Ucraina

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Bruxelles. Secondo i deputati, gli strumenti esistenti come il Recovery (NextGenerationEU), lo strumento europeo SURE di sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione in un’emergenza (Support to mitigate Unemployment Risks in an Emergency) o il sistema di flessibilità del bilancio UE non sono sufficienti a mitigare gli effetti negativi della guerra e il costo per l’UE delle sanzioni imposte alla Russia.Per questo motivo, i deputati chiedono la tassazione dei proventi straordinari per le compagnie energetiche, il congelamento e sequestro dei beni degli oligarchi russi e un’ulteriore flessibilità nel bilancio UE. Inoltre, il quadro finanziario pluriennale (QFP) dovrebbe essere rivisto, le norme sugli aiuti di Stato dovrebbero essere applicate in modo più flessibile, il livello di garanzia dell’UE nel programma InvestEU dovrebbe essere aumentato e la Commissione dovrebbe essere pronta, se necessario, a proporre nuovi programmi. L’UE dovrebbe anche assumere un ruolo guida nella creazione di un fondo fiduciario di solidarietà per l’Ucraina.La guerra ha inasprito una già grave crisi dei prezzi dell’energia e ciò sta incidendo negativamente sul potere d’acquisto e sui costi operativi. L’aggravarsi della crisi richiede un intervento rapido. Per questo, i Paesi UE dovrebbero aumentare il loro sostegno sociale e stanziare spese supplementari per un supporto mirato alle imprese vulnerabili ma sostenibili. Inoltre, l’aumento delle retribuzioni dovrebbe tenere conto dell’inflazione a lungo termine e della crescita della produttività, al fine di mantenere il potere d’acquisto delle famiglie.Secondo i deputati, è necessario istituire un pacchetto temporaneo europeo per la resilienza sociale che coordini una serie di misure e mezzi per rafforzare i sistemi di previdenza sociale e di protezione sociale nell’UE.I deputati pongono particolare enfasi sullo sviluppo dell’autonomia dell’UE e chiedono l’istituzione di un nuovo fondo europeo dedicato. Il fondo per l’autonomia strategica per l’Europa finanzierebbe le infrastrutture energetiche transfrontaliere, la produzione di energia rinnovabile e l’efficienza energetica, la cibersicurezza, la competitività industriale, l’economia circolare, la sicurezza alimentare e lo sviluppo sostenibile.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentato il programma della grande fiera bresciana

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Brescia – 5, 6 novembre e 12, 13 novembre 2022 ORARIO 10-19 Ingresso gratuito. Brixia Forum. Arredi, complementi, finiture, interior design, garden, wellness e sostenibilità. Mostre, food e tanto altro. È davvero ricco il programma che proporrà la nona edizione di Dentrocasa Expo, la fiera gestita da Events Factory Italy del Gruppo BolognaFiere, dedicata al design, all’arredamento e ai servizi per la casa.Due weekend dedicati al design gl al Brixia Forum di via Caprera, a Brescia: 5, 6 novembre e 12, 13 novembre.“Il concetto di casa è cambiato e la pandemia è stato un acceleratore di questa trasformazione. DentroCasa Expo, è il racconto del design frutto dell’ingegno e della tradizione del made in Italy che nasce nella provincia produttiva italiana, di cui questo meraviglioso territorio ne è una prova di eccellenza. –dichiara Donato Loria – I mercati non comprano prodotti ma le storie e la cultura che li caratterizzano. DentroCasa Expo ha numerose storie da raccontare attraverso i suoi espositori, è un contenitore ricco di valori che trasmette il meglio della tradizione locale e facilita nuove opportunità di business.“Sono molteplici le novità introdotte quest’anno – chiude Loria – “Un nuovo logo, per evolvere la propria immagine. A firmarlo un vero designer, Cristiano Gatto. Il nuovo logo rappresenta la contemporaneità dell’evento e mette al centro il concetto di casa. Un logo che si fa ricordare, di forte impatto, infatti il suo è un formato social”. “Un nuovo format, per una fiera esperienziale” – afferma Silvia Ingravallo – Tutte le iniziative sono state pensate per dare massimo protagonismo agli espositori. DentroCasa Expo diventa una fiera polisensoriale, tutta da gustare”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le forme del tempo

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

Roma 22 giugno – 31 luglio 2022. Inaugurazione: martedì 21 giugno, ore 18-21 Museo Nazionale Romano – Terme di Diocleziano Viale Enrico de Nicola 78. La mostra, a cura di Alessandro Dandini de Sylva, è un viaggio nel tempo geologico, archeologico e presente. Dopo i primi due capitoli espositivi al Centro Arti Visive Pescheria e nell’antica Sinagoga di Pesaro, Le forme del tempo cerca ora un nuovo legame con le Grandi Aule delle terme romane. La mostra è un’evoluzione del dialogo tra i due artisti, questa volta dedicato al rapporto tra archeologia del paesaggio e archeologia del linguaggio: i due artisti e il curatore hanno immaginato il percorso espositivo come una conversazione tra immagini e spazio archeologico, per un ritorno arcaico alla riflessione e per una profonda ricerca sulla fotografia e sull’atto stesso del guardare.Insieme ai lavori fotografici, Le forme del tempo presenta una selezione di reperti archeologici, scelti con il direttore del Museo Nazionale Romano Stéphane Verger, con l’intento di creare accostamenti visivi e semantici inaspettati tra le fotografie, le Grandi Aule e i frammenti di tempo riportati alla luce dai magazzini del museo.Come nei precedenti capitoli espositivi le opere dei due artisti sono presentate in un allestimento disegnato per favorire il dialogo con lo spazio archeologico, assorbirne tutte le preziose vibrazioni e offrire ai visitatori un’esperienza culturale originale.La mostra sarà anche una stanza di riflessione dove, durante il periodo espositivo, si terrà un incontro con scrittori e studiosi di archeologia e un laboratorio per bambini in collaborazione con l’associazione Cartastraccia.Le forme del tempo è accompagnata da una pubblicazione edita da Fondazione Malaspina che raccoglie un testo del direttore del Museo Nazionale Romano Stéphane Verger e una conversazione tra il curatore Alessandro Dandini de Sylva e i fotografi Fabio Barile e Domingo Milella. http://www.museonazionaleromano.beniultural.it

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

The Economist: A special edition on our coronavirus coverage

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 Maggio 2022

This week North Korea ordered cities to lock down after admitting to its first infections since the pandemic began. Even for a country accustomed to bad news, the outbreak is disastrous. North Koreans will now suffer the consequences of low vaccination rates and rudimentary health care. Further covid restrictions were announced across the border in China. A long lockdown has pushed daily cases in Shanghai well below their recent peak, but the outbreak has not been extinguished. Food deliveries have been banned in some areas and hospital visits must be approved. The pandemic has been particularly cruel for China’s homeless population. When covid spreads, they are often blamed. Our China section this week tells the story of a beggar called Mr Jiang. Zanny Minton Beddoes Editor-in-chief The Economist

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: Un venerdì a tutto rock

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 Maggio 2022

Palermo venerdì 20 maggio alle ore 20 Dorian in via Rosario Gerbasi 6, di fronte al molo Santa Lucia del porto di Palermo. Un venerdì a tutto rock. I Simoncelli & co guidati da Riccardo Simoncelli suonano al Dorian, simbolo di musica a Palermo e provincia, sotto la guida artistica di Alessio Ciriminna. I clienti del locale potranno scegliere o il menù-pizza a 20 euro che comprende antipasto, pizza e birra o bibita analcolica, oppure il menù alla carta. Si potrà cenare anche nel baglio esterno del locale. Dopo la cena l’entrata è gratuita. Alle 22 saliranno sul palco i Simoncelli & Co. La scaletta rivisiterà la storia del rock attraverso autori intramontabili, tra cui, in primis, David Bowie, U2 ed una ampia parentesi in omaggio alle tendenze musicali più attuali del panorama Uk. Per prenotare un tavolo telefonare al 3807980615.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »