Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 175

Archive for the ‘Roma/about Rome’ Category

about Rome

Spettacolo teatrale: Le colonne siamo noi

Posted by fidest press agency su martedì, 30 maggio 2017

locandina paxRoma Sabato 3 Giugno alle ore 16,30 al Teatro”Anfitrione” via San Saba 24, verrà messa in scena la prima dello spettacolo teatrale “LE COLONNE SIAMO NOI”. Lo spettacolo è organizzato dalla Compagnia 50&Più Università, con il patrocinio e la collaborazione di Unipax, Fondazione Etica ed Economia, Associazione Nazionale Bersaglieri, Civicrazia, Triskel, Effe2Edizioni, River. Si tratta di un lavoro teatrale di grande interesse sotto il profilo artistico-culturale, con riferimenti concreti all’importante ruolo che l’ONU ha e ancor più dovrà avere in futuro per la salvaguardia dei diritti fondamentali dell’uomo e dei popoli in tutto il pianeta. Oltre 40 attori di diverse etnie e religioni si esibiranno per affermare la necessità dell’impegno individuale per la costruzione di un mondo migliore, un Nuovo Umanesimo del quale appunto “LE COLONNE SIAMO NOI”, noi popoli delle Nazioni Unite……. L’allestimento è stato reso possibile grazie al grande impegno di volontariato profuso a livello organizzativo e di preparazione del testo, delle scenografie, dei ruoli e delle prove di tutti gli attori. Lo spettacolo è liberamente tratto dal saggio di Orazio Parisotto ” La rivoluzione globale per un nuovo umanesimo”, Effe2Edizioni ed è ad ingresso libero.E’ prevista una ripresa video che sarà diffusa in rete e proiettata nelle scuole e nelle varie sedi di associazioni nazionali.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La musica è pericolosa: Concertato di Nicola Piovani

Posted by fidest press agency su martedì, 30 maggio 2017

nicola piovaniRoma dal 7 all’11 giugno (Orari spettacolo: ore 21.00 _ domenica ore 18.00) al Teatro Argentina Largo Argentina 1 Concertato di Nicola Piovani che è un’opera polidisciplinare nella quale la musica è protagonista assoluta, corteggiata o ispirata da immagini e parole, a esprimere con le note, le partiture e le interpretazioni ciò che non si riesce a dire con altri linguaggi e arti. Sulla scena il pianoforte del maestro sarà accompagnato dalle tastiere e dalla fisarmonica di Rossano Baldini, dal sax e dal clarinetto di Marina Cesari, dal violoncello, dalla chitarra e dal mandoloncello di Pasquale Filastò, dalla batteria e dalle percussioni di Ivan Gambini, dal contrabbasso di Marco Loddo e da proiezioni video che integreranno e arricchiranno il racconto con fotogrammi di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.
Il maestro, autore di alcune tra le più belle e celebri colonne sonore del nostro cinema, guiderà gli spettatori in un viaggio di note e suggestioni, ripercorrendo i suoi lavori accanto a De André, Fellini, Magni, e altri registi spagnoli, francesi, olandesi. Veri e propri protagonisti assoluti saranno però gli strumenti musicali, come il pianoforte, il contrabasso, il sassofono, le percussioni, la chitarra, il violoncello, la fisarmonica, i quali daranno voce a ciò che non si può dire e a ciò che non si può tacere, ma che la musica può invece con la sua potenza esprimere. (foto: nicola piovani)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Recent Advances in Causal Inference for Policy Evaluation

Posted by fidest press agency su martedì, 30 maggio 2017

università roma treRoma Fino al 31 Maggio 2017 Dipartimento di Scienze Politiche, Aula 3B Via Gabriello Chiabrera, 199. The Department of Political Science, University Roma Tre has organized an international workshop: Recent Advances in Causal Inference for Policy Evaluation to be held from May 4th to May 31st. that is endorsed by Italian Association of Regional Science (AISRe). This is an advanced workshop in policy evaluation, focused on several econometric methods used to draw causal claims about the effectiveness of public policies and programs. The topics covered have special salience in the field of program evaluation. Often depending on the identification strategy used, different empirical studies might give different or even opposite answers to the same policy question. For this reason, it is crucial to understand pro and cons of the research designs and the econometric tools employed to generate such findings. To this end, the workshop will present recent advances in the field of casual inference such as mediation analysis, interaction among units, sample selection, and endogeneity in the presence of heterogeneous effects. Schedule: May: 4, 5, 11, 12, 18, 19, 30, 31 Weekly Seminars on May 2017 Guest Speakers: Giovanni Mellace, University of Southern Denmark May: 4, 5, 11, 12, 18, 19, 30, 31 Laura Forastiere, University of Florence May: 18 The venue is Department of Political Science, University Roma Tre, Via Gabriello Chiabrera, 199 Rome.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Seminario di Fisica Matematica con Elena Pulvirenti

Posted by fidest press agency su martedì, 30 maggio 2017

olimpiadi-matematica-cesenatico_largeRoma Mercoledì 31 Maggio 2017, ore 14:30 Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 211 Largo San Leonardo Murialdo 1. Metastability for the Widom-Rowlinson model Elena Pulvirenti (University of Leiden) Abstract. In this talk I will discuss the Widom-Rowlinson model on a finite two-dimensional box subject to a stochastic dynamics in which particles are randomly created and annihilated inside the box according to an infinite reservoir with a given chemical potential. The particles are viewed as points carrying disks and the energy of a particle configuration is the volume of the union of the disks minus the sum of the volumes of the disks. Consequently, the interaction between the particles is attractive. We are interested in the metastable behaviour of the system at low temperature when the chemical potential is supercritical. In particular, we start with the empty box and are interested in the first time when the box is fully covered by disks. In order to achieve the transition from empty to full, the system needs to create a sufficiently large droplet, called critical droplet, which triggers the crossover. We compute the distribution of the crossover time, identify the size and the shape of the critical droplet, and investigate how the system behaves on its way from empty to full. This is a joint work in progress with F. den Hollander, S. Jansen, R. Kotecky’.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le città alla sfida del clima

Posted by fidest press agency su martedì, 30 maggio 2017

clima nel mondo1Roma Mercoledì 31 Maggio 2017, ore 9:30 Dipartimento di Architettura, Aula Urbano VIII Via Madonna dei Monti 40. Il crescente impatto di fenomeni meteorologici estremi in diverse aree del globo ha posto i cambiamenti climatici al centro dell’attenzione scientifica e mediatica. Sono, inoltre, sempre più evidenti i danni economici, sociali e ambientali provocati dal riscaldamento globale che potrebbero aumentare in futuro. In particolare nelle aree urbane, che sono responsabili della maggior parte delle emissioni climalteranti. Per questo è sempre più urgente dedicare alle città un’attenzione specifica nell’ambito delle strategie di adattamento. Il convegno sarà l’occasione per ricostruire il quadro dell’impatto dei cambiamenti climatici sul territorio italiano e per ragionare sull’urgenza di nuovi approcci politici alla questione. Saranno presentati studi e ricerche sull’impatto dei cambiamenti climatici nelle aree urbane e parteciperanno esponenti del mondo della ricerca e delle istituzioni.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: “In Municipio XIV si sta verificando una situazione allarmante in termini di tenuta sociale e di decoro”

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 maggio 2017

Roma “Dagli stabili occupati di via Cardinal Capranica, via Battistini, vicino al capolinea della metropolitana, via Torrevecchia altezza ex clinica, fino all’occupazione abusiva in largo Sacconi, o allo stabile occupato in via di Val Cannuta. E come se non bastasse proprio in questo municipio, precisamente presso Casa San Gabriele, in via Trionfale 12840, vogliono aprire un centro per immigrati di almeno 500 posti. Tutto questo nel totale silenzio del sindaco Virginia Raggi, nata e cresciuta in questo municipio guidato ora da Alfredo Campagna, anch’esso allo sbando”. E’ quanto dichiarano Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia e Mauro Gallucci, esponente Fdi in municipio XIV.“A queste occupazioni, si aggiungono anche quella dell’ex Dazio in via della stazione di Montemario, una villetta a due passi dal Santa Maria, i cui padiglioni di proprietà regionale subiscono la stessa sorte da anni, e della ex casa del popolo su via di Valle Aurelia.Tale condizione fa il paio con diversi insediamenti abusivi come quelli riscontrabili a monti di pietà e su via Aurelia appena fuori del Grande raccordo anulare, nella boscaglia in zona Largo Sacconi, o nei pressi di Bastogi. Sulla scorta del rogo del camper di Centocelle, poi, è doveroso segnalare la presenza di roulotte stanziali in via di Valcannuta, vicino al supermercato Iperfamily. In largo Sacconi è in atto una sorta di invasione di furgoni e roulotte, alcune delle quali con tanto di giardinetti privati e manufatti, sono diventati ormai base di partenza per i tanti rovistatori dei cassonetti di zona che poi si ritrovano nello slargo dove a sera viene allestito un mercatino del baratto, con merce di dubbia provenienza. Una situazione problematica alla quale si somma la presenza di molte case popolari, come ad esempio quelle di via Bembo dove per di più si stanno costruendo nuovi alloggi di edilizia convenzionata.Non comprendiamo se esista una precisa volontà politica o una regia occulta che abbia deciso di concentrare in questo quadrante tante criticità, rischiando così di generare dei ghetti urbani simili alle banlieue parigine, e creando una situazione potenzialmente esplosiva. Chiediamo un intervento urgente da parte dell’amministrazione per ristabilire, intanto, il decoro e la legalità lì dove esistano delle situazioni di pericolo e degrado, soprattutto nel caso degli insediamenti evidenziati. In secondo luogo – concludono gli esponenti Fdi – riteniamo non rinviabile una ripianificazione del territorio che scongiuri l’emarginazione urbana di certe parti della Capitale e renda anche le periferie dei luoghi degni e decorosi dove poter vivere”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Workshop “Mi Ambiento – Comunicazione, imprese, responsabilità sociale – Più eco alla sostenibilità”

Posted by fidest press agency su domenica, 28 maggio 2017

campidoglioRoma Mercoledì 31 maggio, dalle 9.30, avrà luogo presso la Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, in Piazza del Campidoglio 1, workshop “Mi Ambiento – Comunicazione, imprese, responsabilità sociale – Più eco alla sostenibilità”.Saranno presenti, insieme ai promotori dell’iniziativa Massimiliano Pontillo (Presidente Pentapolis Onlus), Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde) ed Enrico Giovannini (Portavoce ASviS): Marcello De Vito (Presidente Assemblea Capitolina Roma Capitale) e Pinuccia Montanari (Assessore sostenibilità ambientale Roma Capitale), Serena Pellegrino (Vice Presidente Commissione Ambiente Camera dei Deputati), Claudia De Stefanis (Capo Settore Comunicazione della Rappresentanza Italiana Commissione Europea), Francesco La Camera (Direttore generale per lo sviluppo sostenibile Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare), Andrea Caretta (Presidente Osservatorio di Pavia), Rossella Sobrero (Consigliere nazionale Ferpi), Sauro Pellerucci (Presidente PagineSì!), Elena Cadel (Barilla Center for Food & Nutrition), Gianni Todini (Askanews).L’incontro tematico, che rientra tra le iniziative del 1° Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile, promosso da ASviS, avrà l’obiettivo di disegnare alcuni possibili scenari e azioni da intraprendere nel breve-medio periodo e di sottolineare l’importanza di ciascun cittadino, a tutti i livelli, nel diventare protagonista della riconversione ecologica dell’intero sistema.
Nel corso della mattinata verranno presentati i risultati della ricerca: “La sostenibilità nei media”.Ai partecipanti verrà consegnata una copia di MI AMBIENTO – Il Libro dei fatti green (2017)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Passeggiando … in Via Margutta

Posted by fidest press agency su domenica, 28 maggio 2017

via marguttavia margutta1Roma. Nuovo ed interessante appuntamento, quello che è andato in scena, nell’approssimarsi di un suggestivo tramonto su Via Margutta. Da un’idea di Grazia Marino, titolare della P&G Events nasce il progetto “Passeggiando … in Via Margutta” un itinerario culturale sulla mitica “Strada” alla scoperta dei luoghi e dei protagonisti del ‘900.
Vari appuntamenti, per piccoli gruppi di persone interessate a scoprire uno dei luoghi di maggior fascino e suggestione, della Roma barocca. Una piccola Montmartre nel cuore della città, che ha conservato un carattere di separatezza e riserbo, l’atmosfera magica, e ancora intatta, che permea questa antica strada – originariamente a confine fra la città e la campagna – ha letteralmente stregato molti grandi artisti, cineasti e intellettuali del Novecento che la scelsero come personale e privato “buen retiro”: da Federico Fellini e Giulietta Masina ad Anna Magnani, passando per scrittori come Guido Ceronetti e Gianni Rodari, per scultori come Leonardo Bistolfi, Duilio Cambellotti, Pericle Fazzini e Umberto Mastroianni.Storia, aneddoti e ricordi di Via Margutta, vengono narrati e illustrati dallo storico dell’arte Mirko Baldassarre, che durante il suo percorso, è solito soffermarsi nei cortili dove erano presenti gli atelier dei principali pittori del periodo: Afro, Carla Accardi, Giacomo Balla, Nino Costa, Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Mino Maccari, Novella Parigini, Giulio Turcato e Renzo Vespignani. Non solo arte e cultura nelle passeggiate di Via Margutta, ma anche tanta via margutta5via margutta4creatività con gli “Aperitivi Moda” organizzati all’Hotel Art, da Grazia Marino in collaborazione con l’Ufficio Stampa Together eventi comunicazione di Antonio Falanga. Ospite del primo appuntamento la stilista Annamaria Patronella, che negli spazi dell’antico collegio ora sede di uno degli hotel design più prestigiosi della capitale, ha presentato la Collezione Couture 2018 “Sognando Parigi” una libera interpretazione in chiave moderna degli abiti che Gertrude Bell, regina del deserto, avrebbe indossato oggi durante un suo soggiorno a Parigi. Tre quadri moda per proposte sartoriali per la moda mattina, cocktail e la gran sera.“Passeggiando … in Via Margutta” afferma Grazia Marino, che oltre ad essere la promotrice dell’iniziativa, ricopre anche la carica di Vice Presidente dell’Associazione Internazionale di Via via margutta2Margutta, fa presente che la strada sta rivivendo un nuovo fermento e non vuole vivere di solo memorie e ricordi stratificati. Grazie alle botteghe artigiane, alle gallerie d’arte e antiquarie che operano oggi sulla mitica via, è sempre più uno dei fulcri pulsanti della vita culturale romana”.Molti e prestigiosi gli ospiti intervenuti alla passeggiata su Via Margutta, fra questi il Dott. Gino Tozzi Senior Private Banker FinecoBank, Francesca Carnevale Personal Financial Advisor FinecoBank‎, l’astrologo Stefano Giovanardi con la moglie Camilla Colozza, il Dott. Gaeta Emanuele e la moglie Avv. Luisa Durazzano, la design di gioielli Gaia Caramazza.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma azienda multiservizi per garantire il lavoro e migliorare la qualità dei servizi

Posted by fidest press agency su sabato, 27 maggio 2017

datacenter1Mentre continuano gli incontri e le dichiarazioni attorno al destino della Roma Multiservizi, tra gara a doppio oggetto, internalizzazione o ulteriore spezzettamento e non è chiara la determinazione della giunta e dell’assessore Colomban, l’USB avanza la proposta più semplice per rimettere le cose nel verso giusto. “Basta con lo spezzettamento delle attività – afferma Fabiola Bravi della Federazione USB di Roma – e la frammentazione degli stessi servizi in capo a mille aziende diverse. Con la riorganizzazione della Multiservizi abbiamo finalmente la possibilità di far tornare servizi e lavoratori alle società di appartenenza. La nostra proposta è semplice e perfettamente percorribile in base alle normative vigenti: ogni ramo di attività che oggi è in capo alla Multiservizi e che invece dovrebbe appartenere ad AMA, che si occupa del ciclo dei rifiuti, o ad ATAC che si occupa di Mobilità, ecc. deve essere reinternalizzato nell’azienda di competenza”.“Questa soluzione – continua Bravi – consentirebbe di dare corso a quel processo di internalizzazione e di ritorno ad una gestione razionale ed efficiente dei servizi che pure questa Giunta ha più volte annunciato nei suoi programmi. In questo modo si risparmierebbe sulla voce profitti che pesa attualmente sul bilancio della Multiservizi, pubblica soltanto per metà, e si ristabilirebbe un principio di gestione unitaria dei servizi che afferiscono alla stessa attività”.“Il ritorno per la città sarebbe innegabile – continua la sindacalista – ed anche per i lavoratori finalmente si uscirebbe da questa situazione di continua incertezza. Per quella parte di lavoratori impiegata in attività non gestite direttamente dal Comune, come gli LSU-ATA per esempio, occorre invece una internalizzazione presso la Pubblica Amministrazione, come peraltro annunciato al Ministero della Funzione Pubblica nelle scorse settimane, a seguito di una iniziativa dei lavoratori LSU organizzati dall’USB”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sindaca Raggi dispone scioglimento cda Ipa e nomina Commissario straordinario

Posted by fidest press agency su sabato, 27 maggio 2017

raggi (2)La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza con cui si dispone lo scioglimento immediato del consiglio di amministrazione dell’Ipa, l’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti del Comune. Contestualmente l’atto prevede la nomina del professor Fabio Serini a Commissario straordinario dell’ente per la durata di dodici mesi, prorogabile per un uguale periodo temporale.Al Commissario spetterà il compito di formulare una proposta di modifica complessiva dello Statuto, da sottoporre successivamente alla Sindaca e agli organi deliberativi competenti del Campidoglio. A tal fine dovrà essere individuata una nuova configurazione giuridica per l’Istituto, perché alcuni provvedimenti giurisdizionali hanno messo in dubbio la conformità all’ordinamento della qualificazione attuale: secondo tali pronunce, infatti, l’Ipa è un ente strumentale al perseguimento di un interesse pubblico di Roma Capitale, che dunque può esercitare su di esso un potere di direzione, e non gli si può riconoscere una facoltà di autorganizzazione svincolata dalla volontà del Comune che lo ha istituito.“Con questa ordinanza proseguiamo in un percorso orientato a restituire certezza giuridica e trasparenza a tutti gli enti su cui il Campidoglio ha il compito di vigilare – dichiara Raggi – anche se dotati di autonomia gestionale e finanziaria come nel caso dell’Ipa. Al professor Serini voglio augurare buon lavoro, nella certezza che con la sua professionalità e le sue competenze saprà individuare le migliori soluzioni per l’Istituto”.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lavoro. Di Biase (PD):”Roma paga assenza progetto M5S per la città, dopo SKY anche Mediaset in fuga dalla capitale”

Posted by fidest press agency su sabato, 27 maggio 2017

Giornalisti“E’ una vera emorragia quella che sta sottraendo ‘asset industriali’ vitali per l’economia di Roma. Il ripiegamento verso il nord di gruppi importanti come SKY, Eni e Mediaset e la crisi di Alitalia sottraggono occupazione e ricchezza. E’ di oggi l’ennesimo sciopero dei giornalisti del TG5 in sciopero, cui va la nostra solidarietà, contro il ventilato trasferimento forzato a Milano. Il sindaco di Roma assiste attonito al depauperamento dell’economia cittadina corteggiata soprattutto dal capoluogo lombardo senza sentire la necessità di aprire un tavolo di confronto. La capitale rischia di pagare un prezzo altissimo per immobilismo e assenza di garanzie. La competizione globale tra metropoli sta ridisegnando gli assetti economici su innovazione e attrazione degli investimenti, a Roma non c’è alcun coinvolgimento strategico del Campidoglio sugli assetti futuri della città . All’assenza di un progetto per Roma e di un modello alternativo di sviluppo più rispondente alle sfide contemporanee coincide un’ulteriore contrazione della occupazione.Sindaco Raggi batta un colpo se è in condizione.” Così in una nota la capogruppo del PD Capitolino Michela Di Biase.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cultura. Cinema America. Di Biase (PD): “ 10,100, 1000 arene come quella di Piazza S. Cosimato”

Posted by fidest press agency su sabato, 27 maggio 2017

Roma, Campidoglio. “Il tentativo di chiudere un’esperienza unica come quella dell’arena del Piccolo Cinema America sembra l’ennesima follia a 5 stelle. Anziché sostenere le iniziative culturali e giovanili che si autofinanziano e che rendono la città più viva e attraente il M5S ne mostra disturbo e fastidio. Io sto con i ragazzi del cinema America che sottraggono al degrado e riqualificano spazi importanti per la cultura. Di arene come quella di piazza San Cosimato ce ne vorrebbero 10,100, 1000. Così in una nota la capogruppo del PD capitolino Michela Di Biase.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Raggi: felicitazioni al nuovo Vicario di Roma Mons. Angelo De Donatis

Posted by fidest press agency su sabato, 27 maggio 2017

angelo de donatis“Nell’apprendere che Sua Santità Papa Francesco lo ha nominato Suo Vicario Generale per la diocesi di Roma, voglio esprimere le mie felicitazioni e gli auguri a Monsignor Angelo De Donatis per l’alto incarico. Un sentito ringraziamento va al cardinale Agostino Vallini che ha rappresentato in questi anni e che rappresenta un riferimento costante per i fedeli”. Così in una nota la sindaca di Roma Virginia Raggi.
Dall’opposizione PD un similare messaggio: “Esprimo a monsignor Angelo De Donatis le più sentite congratulazioni, da parte mia e del gruppo del PD Capitolino, per la nomina a nuovo Vicario generale per la Diocesi di Roma. La scelta voluta da Papa Francesco, premia la sua esperienza pastorale e il legame già forte con la nostra città. La sua nuova missione sarà certamente un punto di riferimento per la comunità cattolica, e non solo”. E’ quanto afferma, in una nota il capogruppo del PD Capitolino Michela Di Biase. “Al cardinale Augusto Vallini, i più sentiti ringraziamenti per la missione spirituale condotta in questi anni con amore e dedizione verso la nostra città.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Regione Lazio: “Tagliate oltre 400 leggi inutili per semplificare la vita ai cittadini”

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 maggio 2017

regione-lazioRoma con l’approvazione della legge avente per oggetto “Disposizioni per la semplificazione normativa e procedimentale e abrogazione espressa di leggi regionali” abbiamo finalmente liberato il Lazio dal peso di oltre 400 norme ormai superate ed inutili compiendo un ulteriore significativo passo verso la semplificazione e la razionalizzazione dell’intero ordinamento regionale.” – Ha dichiarato il consigliere regionale del Partito Democratico Eugenio Patanè al termine dei lavori del Consiglio – “Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione del mio emendamento grazie al quale ora anche il Consiglio Regionale disporrà della facoltà di proporre il riordino in testo unico della disciplina delle materie di competenza. Sono infatti profondamente convinto che i Testi Unici, che raccolgono in un unico testo tutte le norme vigenti di ciascun settore, siano uno strumento fondamentale per favorire la semplificazione del sistema e la trasparenza amministrativa nell’interesse di tutti i cittadini del Lazio.”

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio: ordinanza per prevenire gli incendi boschivi nel periodo estivo

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 maggio 2017

vigilidelfuoco14Roma. In vista del periodo estivo la sindaca di Roma Virginia Raggi ha disposto il divieto nel territorio comunale di tutte le azioni che anche solo potenzialmente possono provocare incendi boschivi. L’ordinanza sarà in vigore dal prossimo 15 giugno e fino al 30 settembre.Nel provvedimento sono previsti una serie di divieti tra i quali: compiere azioni che possono arrecare pericolo anche immediato di incendio nelle zone boscate e cespugliate ed in tutti i terreni condotti a coltura agraria; accendere fuochi per bruciare sterpaglie e residui di vegetazione provenienti da pascoli, prati, colture arboree e terreni abbandonati; usare apparecchi a fiamma o elettrici per bruciare metalli, motori e fornelli o inceneritori che producano braci; compiere altre operazioni che possono creare pericolo di incendio.L’utilizzo di fuochi d’artificio autorizzati è permesso a distanze non inferiori a 1 Km dalle aree boscate o cespugliate, mentre nelle aree adiacenti autostrade, ferrovie e grandi vie di comunicazione non possono essere accesi fuochi entro una fascia di 100 metri. Previste anche alcune prescrizioni per enti e privati possessori di boschi, terreni agrari, prati, pascoli ed incolti, che devono effettuare operazioni di pulizia o realizzare apposite fasce parafuoco per prevenire l’insorgere ed il propagarsi di incendi.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nel decennale dell’assassinio di padre Ragheed Ganni

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 maggio 2017

padre Ragheed GanniRoma. Giovedì 1° giugno alle ore 11 presso la sede di Aiuto alla Chiesa che Soffre (Piazza San Calisto 16, IV piano palazzina a destra) sarà presentato il volume Un sacerdote cattolico nello Stato Islamico. La storia di padre Ragheed Ganni. Sarà presente l’autore, il sacerdote iracheno padre Rebwar Audish Basa.A dieci anni dalla scomparsa di padre Ragheed Ganni, sacerdote iracheno ucciso il 3 giugno 2007 a Mosul, Aiuto alla Chiesa che Soffre lo ricorda con un libro, scritto dal suo amico padre Rebwar Audish Basa.Un volume che racconta la vita di padre Ganni e include suoi scritti e testimonianze inedite. «La splendida testimonianza di fede di padre Ragheed deve rimanere presente nella memoria della Chiesa», scrive nella prefazione il cardinale Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, che ha incontrato il sacerdote durante il proprio mandato come nunzio apostolico in Iraq. Nato a Karemles, nella Piana di Ninive nel 1972, nel 1996 padre Ragheed si trasferì a Roma per studiare teologia ecumenica – grazie ad una borsa di studio di ACS – presso l’Università di San Tommaso d’Aquino (Angelicum). Al termine dei suoi studi, nel 2003, in Iraq era già scoppiata la guerra, ma padre Ganni decise ugualmente di ritornare nel suo paese. Un’esperienza terrificante, racconterà lui stesso, quella di servire Dio «in un Iraq dove ogni giorno la violenza e il “terrorismo” privano decine di esseri umani della loro vita». Da segretario del vescovo di Mosul, monsignor Faraj Rahho e parroco della Chiesa dello Spirito Santo, padre Ganni si misurò più volte con la crudeltà degli islamisti e assistette alle violenze sistematiche ai danni dei cristiani in Iraq. Nel 2004 il sacerdote martire si salvò miracolosamente dall’attentato all’arcivescovado di Mosul. Poi i numerosi attacchi alla sua chiesa e le tante minacce. Fino al 3 giugno del 2007. «Ti avevo detto di chiudere la chiesa, perché non l’hai chiusa?», disse il suo assassino. «Non posso chiudere la casa di Dio», rispose il sacerdote prima di essere ucciso da una raffica di proiettili. Da allora purtroppo l’Iraq ha continuato ad essere una terra di persecuzione e la barbarie islamista ha raggiunto il proprio apice con l’invasione della Piana di Ninive da parte di ISIS nel 2014. Invasione che non ha risparmiato neanche la tomba del sacerdote martire, sepolto nel suo villaggio natale, Karemles.Una delegazione di ACS, in visita nei villaggi cristiani della Piana di Ninive dopo la liberazione dallo Stato Islamico, ha ritrovato la pietra tombale, sulla quale era stata riassunta la vita di padre Ragheed, in pezzi. «Apparentemente – scrive padre Rebwar Basa nel volume – quanto scritto non è piaciuto ai terroristi dell’ISIS. In questo libro noi raccontiamo, quello che loro hanno provato a cancellare per sempre».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto Orchestra Sinfonica di Vienna

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 maggio 2017

Wiener ConcertRoma lunedì 29 maggio alle 20.30 nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza (Città Universitaria – Palazzo del Rettorato) l’orchestra del Wiener Concert-Verein fondata nel 1987 dai membri dell’Orchestra Sinfonica di Vienna si esibirà per un concerto.
Saranno eseguiti alcuni celebri valzer e polke, e Wolfgang Amadesu Mozart, con la Sinfonia in la maggiore K. 201 e con il Concerto per tre pianoforti e orchestra K. 242, una preziosità di raro ascolto, che vedrà schierati sul palco dell’Aula Magna della Sapienza tre pianoforti “gran coda”, alla cui tastiera saranno tre bravissimi pianisti italiani, Marcello Mazzoni, Andrea Padova e Marco Scolastra. L’orchestra viennese spesso suona senza direttore, come in questa occasione: un virtuosismo che solo poche orchestre possono permettersi. È stata ospite di importanti festival musicali tra cui Wiener Festwochen, Festival di Bregenz, Mozart Festival di Würzburg, l’Autunno di Praga, il Ljubljana Festival, il Vienna Klangbogen e l’International Arts Festival di Shenzhen (Cina).
 Ha lavorato con acclamati direttori come Vladimir Fedosejev, Leopold Hager, Marcello Viotti, Claus Peter Flor, Krzysztof Penderecki, Fabio Luisi e Martin Sieghart. Ulf Schirmer ne è il Direttore Ospite Principale dal 2004. Nell’anno dedicato a Mozart (2006), l’orchestra ha effettuato tournée in Canada, Germania, Francia, Ungheria,
Croazia, Slovenia e Svizzera. Il suo repertorio
spazia dalle composizioni orchestrali del periodo classico viennese fino alla musica contemporanea austriaca passando per i capolavori più celebri di ogni epoca e nazionalità.
 Nel 2001, 2002 e 2006 sono stati premiati dalla “Ernst von Siemens Music Foundation”.
Nel 2015 l’incisione del Wiener Concert-Verein con musiche di Michael Haydn è stata insignita dell’Amadeus Classic Award per la categoria “Orchestra and Large Ensemble”, competendo con le incisioni delle Orchestre Filarmoniche di Vienna e Berlino. (foto: Wiener Concert)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Futuro del bilancio dell’Unione europea

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 maggio 2017

parlamento europeo romaRoma Venerdì 26 maggio, alle ore 16.00 presso lo Spazio Europa, via IV Novembre 149 il Vice direttore Generale della Direzione generale Bilancio della Commissione europea Silvano Presa terrà un dibattito pubblico sul futuro del bilancio dell’Unione europea e sul Libro bianco sul futuro dell’Europa, rispondendo alle domande dei cittadini.
Lo scopo dei Dialoghi organizzati dalla Commissione europea è avvicinare i cittadini all’Unione europea, dando loro la possibilità di esprimere opinioni, porre domande e ricevere risposte direttamente dai rappresentanti della Commissione europea sulle questioni che toccano la loro quotidianità e stanno loro più a cuore.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, Giunta istituisce Cabina di Regia per l’Agenda Digitale di Roma Capitale

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 maggio 2017

Online Banking ComputerLa Giunta capitolina ha approvato la delibera con cui si istituisce la Cabina di Regia dell’Agenda Digitale di Roma Capitale che risponde all’obiettivo di definire in maniera condivisa e con il coinvolgimento di tutte le strutture capitoline un percorso di attuazione, coordinamento e monitoraggio del primo piano strategico sulla trasformazione digitale dell’Amministrazione Capitolina, approvato lo scorso febbraio.“L’istituzione della Cabina di Regia è il primo significativo intervento sul funzionamento della macchina amministrativa in direzione di un progressivo superamento della logica dei compartimenti stagni e in favore di un sistema di governance multilivello – dichiara l’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano – In altri termini, introduciamo formalmente un nuovo modo di lavorare basato su progetti di innovazione pluriennali che coinvolgono più strutture su obiettivi strategici trasversali. L’Agenda Digitale è quindi un progetto complessivo dell’amministrazione capitolina e non solo specifico di area ICT, con il Direttore Generale nel ruolo di coordinatore della Cabina di Regia”.Semplificare e uniformare gli strumenti di programmazione e verificarne coerenza ed efficacia, anche attraverso attività di proposta, di impulso e di supporto tecnico per le decisioni da adottare nelle sedi istituzionali competenti. Questi i compiti attribuiti alla Cabina di Regia che si avvarrà di una segreteria tecnica dedicata a favorire l’attuazione del project management, integrando modalità e metodologie di pianificazione e controllo.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »