Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 87

Archive for the ‘Recensioni/Reviews’ Category

Reviews

Libro: Il cuore dell’Etna

Posted by fidest press agency su sabato, 25 marzo 2017

silvestriModica Venerdì 31 marzo alle ore 18,30 nei locali della Società operaia di mutuo soccorso “Carlo Papa” in Corso Regina Elena 13, a Modica Alta, si terrà la presentazione del libro Il cuore dell’Etna di Stefano Pannucci, Santino Mirabella e Salvatore Caffo (Edizioni Arianna, 2017).Ne parleranno gli autori: Stefano Pannucci, geologo e vulcanologo, appassionato di fotografia e innamorato dell’Etna; Santino Mirabella, magistrato del Tribunale di Catania, saggista e scrittore, presidente dell’Associazione Efesto; Salvatore Caffo, geologo e dirigente vulcanologo dell’Ente Parco dell’Etna; e l’editrice Arianna Attinasi. Dialogherà con loro Michele Armenia, docente di Lettere presso l’Istituto d’Istruzione superiore “Galilei – Campailla” di Modica. Le poetesse Enza Giurdanella e Sofia Ruta leggeranno alcuni brani del libro, intervallati dalle note e dalle melodie del duo “Y Guisar”. Presiederà l’incontro Giorgio Casa, presidente della Società operaia “Carlo Papa”.
etnaIl volume raccoglie storie, scatti ed emozioni di tre amici che, per lavoro e per passione, vivono intensamente il rapporto con la Montagna, ne perlustrano i sentieri con lo zaino in spalla e la macchina fotografica a tracolla per cogliere la magia e l’armonia selvaggia dei luoghi.Oltre al libro sarà inaugurata la mostra fotografica omonima di Stefano Pannucci. L’autore, grazie agli scatti e ai filmati realizzati anche con l’ausilio di un drone, condurrà lo spettatore in un fantastico viaggio alla scoperta di scenografie naturali inedite e di straordinaria bellezza, tra crateri secondari innevati e coni di cenere scura. L’analisi delle immagini sarà affidata al critico fotografico Mario Caruso, avvocato con talentuosa passione per la fotografia.
La mostra resterà aperta dal 1° al 16 aprile e potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 8 alle 13.30 e dalle ore 15 alle 21. Ingresso gratuito. (foto: etna, silvestri)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Antiquari in villa Villa

Posted by fidest press agency su sabato, 25 marzo 2017

antiquari in villaVilla Castelbarco Albani, Vaprio d’Adda – MI dal 1 al 9 aprile 2017. Con Antiquari in Villa torna l’appuntamento con ITINERArte, Percorsi d’arte, storia e natura. Nei pomeriggi di sabato e domenica di apertura della mostra sarà possibile partecipare ai percorsi guidati che portano a scoprire i luoghi più nascosti di Villa Castelbarco: le gallerie sotterranee completamente decorate con mosaici in pietra e conchiglie, l’inedita chiesetta barocca e l’orto botanico. Visite guidate della durata di 60 minuti. Ingresso a pagamento (7 euro), previa prenotazione allo 02 90.96.52.54 o all’indirizzo mail info@villacastelbarco.com Tutte le informazioni aggiornate su Antiquari in Villa e gli eventi collaterali sono disponibili sul sito http://www.villacastelbarco.com, nella sezione dedicata alla mostra. (foto: antiquari in villa)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Planmeca Romexis® Insights porta l’analisi operativa negli studi odontoiatrici

Posted by fidest press agency su sabato, 25 marzo 2017

planmecall produttore finlandese di apparecchiature dentali Planmeca introduce un nuovo modo di visualizzare le operazioni dello studio. Il servizio di analisi Planmeca Romexis® Insights è basato sul web e consente di accedere a schermate interattive della pianificazione operativa e della manutenzione predittiva con chiare visualizzazioni delle statistiche di utilizzo relative a uno o più studi associati in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.
Planmeca Romexis Insights presenta una vasta gamma di analisi di dispositivi per il monitoraggio di utilizzo, tendenze e schemi ricorrenti nel corso del tempo. Gli studi possono visualizzare lo stato dei dispositivi e ricevere avvisi e monitorare il numero di pazienti e il tempo trascorso alla poltrona nel caso dei riuniti Planmeca dotati di sensori di rilevamento del paziente. Sono inoltre disponibili conteggi relativi all’utilizzo delle unità di fresatura e delle unità radiografiche e allo stato dei dispositivi.
Planmeca Romexis Insights è un sistema aperto e supporta anche prodotti di altri produttori. Essendo servizio online, può essere utilizzato su qualsiasi browser supportato, anche da smartphone. “Planmeca Romexis Insights è l’ennesimo esempio del concept “tutto compreso” di Planmeca e del nostro forte impegno ad aiutare i clienti a massimizzare il valore del loro investimento nel tempo. Il servizio è in gran parte reso possibile dai nostri prodotti a prova di futuro, che offrono oggi le funzionalità di domani. Per avere successo bisogna sempre trovarsi un passo più avanti – insieme ai nostri clienti”, ha concluso il sig. Lokki.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentazione “Furore”

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 marzo 2017

Milano Martedì 28 marzo ore 12.00 Studio 2000 Via Mecenate, 76 Conferenza stampa per la presentazione di FURORE con Gigi e Ross e Alessandro Greco. A 20 anni dall’esordio torna su Rai2 il programma cult degli anni ‘90 che ha segnato un’ epoca, che ha cambiato il linguaggio televisivo ed è entrato nell’immaginario collettivo di un’intera generazione. Una nuova edizione con delle novità ma con il cuore del programma immutato: due squadre composte da cinque personaggi famosi provenienti dal mondo dello spettacolo, dello sport o del web, le “ragazze” da una parte e i “ragazzi” dall’altra, che si sfideranno a colpi di note e canzoni.Interverranno:
Pietro Grignani – Direttore Centro di Produzione Tv Rai di Milano
Ilaria Dallatana – Direttore di Rai2
Paolo Bassetti – Presidente e Amministratore Delegato di Endemol Shine Italy
Fabio Di Iorio – Capostruttura Rai2
Gigi e Ross e Alessandro Greco
In onda su Rai2 da venerdì 31 marzo ore 21.20 (foto: riccardo maiarelli)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gaia Caramazza e Asia Neri protagoniste del progetto “ I LOVE Via Margutta”

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 marzo 2017

I loveasia neri1gaia caramazzaRoma Serata magica in Via Margutta, con le tante iniziative del progetto “Benvenuta Primavera” ideato dalla Casa Editrice “Progetto Editoriale Editions” patrocinato dalla Regione Lazio da Roma Capitale e realizzato in collaborazione con l’Associazione Internazionale di Via Margutta.Nei tantissimi appuntamenti, che si sono succeduti durante la serata, riflettori accesi su l’arte, il design, l’antiquariato e il food. Per il mondo della moda di particolare rilievo il vernissage ideato da Grazia Marino che nella sua galleria P&G Events al civico 86, ha presentato in anteprima le nuove proposte della Collezione “Petra” della design di gioielli Gaia Caramazza. Anelli, bracciali, asia nerigaia caramazza1collane, tutte creazioni handmade realizzate in bronzo e in argento abbinate alla cromaticità delle varie pietre e che vanno a completare le nuove parure che tanto successo hanno riscontrato nell’ultima edizione di AltaRoma.Nuove anche le proposte moda del Brand Asia Neri by Irene Mattei, creazioni nelle quali si fondono eleganza, estro e linearità che puntano su quei dettagli che solo la tradizione artigianale sa offrire. Outfits sia d’alta moda “black&white” che della collezione, irene matteiKintsugi Collection, realizzata in tessuti naturali ed ecosostenibili come fibre di cotone 100%, mais e lino. Per l’occasione la giovane stilista senese ha creato tre “t-shirt” della collezione ItTimeTo, dedicate a Via Margutta.A completare le proposte che si sono potute vivere nella Galleria della P&G Events i Tattoo artistici ispirati alle decorazioni floreali della Primavera gli interventi “Live” di RomEur Academy; le delizie della Pasticceria Giovannetti di Roma e i vini spumanti brut dell’Azienda Vitivinicola CIU’ CIU’.
Grande riscontro di pubblico anche per il format fotografico “I Love Via Margutta” che “Progetto Editoriale Editions”, ha riproposto sulla storica strada, un’iniziativa che dall’estate 2016 spazia nel web, con centinaia di persone che hanno continuato a farsi fotografare con l’oramai mitico claim. Shooting fotografico a cura di Sabrina Raschioni. (foto: asia neri, gaia caramazza, I love, irene mattei)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Caccia al Tesoro Botanico dei Grandi Giardini Italiani

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 marzo 2017

Isola del GardaOasi ZegnaLunedì 17 aprile 2017, giorno di Pasquetta, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie.
29 i giardini in tutta Italia che organizzeranno questo evento ludico-didattico, tutti aderenti a Grandi Giardini Italiani, il network dei più bei giardini visitabili d’Italia (www.grandigiardini.it).La Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani rappresenta ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d’Italia, tra isole, labirinti, laghetti, boschi, giochi d’acqua, sculture, vialetti e veri e proprio musei all’aria aperta!L’evento è dedicato alle famiglie, e rivolto in particolar modo ai bambini in età scolare, dai 6 ai 12 anni, che potranno scoprire i tesori botanici custoditi nei giardini attraverso differenti attività pensate apposta per loro.E mentre i bambini saranno impegnati nella Caccia al Tesoro, ai genitori e ai fratellini più piccoli verranno proposte altre attività a tema green, alla scoperta dei giardini e della natura.I giardini in cui si terrà la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, suddivisi per Regione:
RosetoVacunaeRosaePIEMONTE
Castello di Miradolo (S. Secondo di Pinerolo, TO) Villa Ottolenghi Wedekind (Acqui Terme, AL) Villa Badia (Sezzadio, AL) Oasi Zegna (Trivero, BI)
LOMBARDIA
Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS) Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS) Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS) Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS) Parco Nocivelli (Verolanuova, BS) Villa del Grumello (Como) Villa Carlotta (Tremezzina, CO) Giardini di Villa Melzi d’Eril (Bellagio, CO) Parco della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, CO) Rossini Art Site (Briosco, MB) Giardini di Villa Monastero (Varenna, LC) Villa della Porta Bozzolo – FAI (Casalzuigno, VA)
TRENTINO
Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)
Villa Reale di MarliaVENETO
Castello di San Pelagio (Due Carrare, PD) Castello di Roncade (Roncade, TV) Villa Trissino Marzotto (Trissino, VI)
LIGURIA
Villa Serra (Sant’Olcese, GE) Giardini Botanici Hanbury (Ventimiglia, IM)
EMILIA ROMAGNA
Giardino di Palazzo di Varignana (Varignana, BO) Labirinto della Masone (Fontanellato, PR)
TOSCANA
Parco della Villa Reale di Marlia (Marlia, LU) Giardino Bardini (Firenze) Giardino Storico Garzoni (Collodi, PT)
LAZIO
Roseto Vacunae Rosae (Roccantica, RI) Castello Ruspoli (Vignanello, VT)
(foto: RosetoVacunaeRosae, Isola del Garda, Villa Reale di Marlia, oasi zegna)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro: Una terra bagnata dal sangue

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 marzo 2017

una terra bagnata dal sangueMilano Venerdì 31 marzo 2017 – ore 21 Chiesa di Santo Stefano – piazza di Santo Stefano presentazione del libro su Oscar Romero e i martiri di El Salvador. Saluti Sig.ra Karla Georgina Martinez Herrera, Console Generale della Repubblica di El Salvador in Milano Intervengono:
Anselmo Palini, Autore del libro, Don Alberto Vitali, Responsabile Ufficio Pastorale dei Migranti – Chiesa di Milano, Modera Lucia Capuzzi, Giornalista di Avvenire. Introduce Sr Beatrice Salvioni, Ufficio Eventi Paoline. Nel centro di San Salvador, capitale del più piccolo Paese dell’America Latina, si trova il Monumento alla Memoria e alla Verità: un muro di granito di settanta metri di lunghezza e tre di altezza, con incisi i nomi di oltre trentamila vittime della repressione. Vi è anche l’elenco dei massacri perpetrati dai militari e dagli squadroni della morte.Un numero di vittime enorme, peraltro parziale, che racconta come la storia recente di El Salvador sia stata caratterizzata da una lunga catena di odio e di violenze nei confronti dei più “deboli” e di quanti si sono impegnati per la giustizia sociale e per il rispetto dei diritti umani: uomini, donne, bambini, sacerdoti e laici, campesinos e insegnanti, leader politici e sindacali, torturati, assassinati o fatti scomparire da un regime che si dichiarava cristiano e affermava di lottare contro la sovversione.
Nel suo nuovo libro, Anselmo Palini, saggista e insegnante, presenta la vicenda di alcuni di questi martiri. Questi martiri ci propongono un nuovo modello di santità “segnato tante volte dal martirio” e caratterizzato dall’impegno per un mondo più giusto e fraterno. “Questo impegno liberatore, profondamente evangelico, scatena l’opposizione verso una fede vissuta in questo modo, mescolandosi in una sorta di odio contro l’umano che porta allo sterminio brutale di tante persone innocenti e al fiorire di un nuovo tipo di martirio nel quale, come diceva monsignor Romero, si mescola «il sangue dei sacerdoti, dei catechisti e delle comunità con i massacri del popolo»” (dalla prefazione di p. José Tojeira).Ma, come scrive nella Postfazione padre Vicente Chopin, dell’Università Salesiana di San Salvador, per quanto possa sembrare paradossale, “ci sono morti che generano speranza, come la morte dei profeti e quella dei martiri.
Infatti, sebbene sia ancora un Paese attanagliato dalla violenza, oggi El Salvador è anche e soprattutto altro. Ha il volto di quanti, con il loro impegno quotidiano, fanno sì che monsignor Romero e i tanti martiri non siano ridotti a una fotografia da esporre nelle chiese o a un’immaginetta da tenere in tasca, ma siano una voce da ascoltare e una testimonianza da imitare. Perché la speranza di creare la pace per mezzo della giustizia possa crescere nel cuore di ognuno.
Anselmo Palini vive e lavora in provincia di Brescia. È docente di materie letterarie nella scuola superiore e saggista. (foto. una terra bagnata dal sangue)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un libro sulla dimensione sociale dell’Europa

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 marzo 2017

European UnionRoma. Il Centro Studi e Ricerche IDOS, su incarico dell’Istituto di Studi Politici “S. Pio V”, sta organizzando tre iniziative in preparazione del 25 marzo, giorno in cui 60 anni fa vennero firmati a Roma il Trattato istitutivo della Comunità Economica Europea (CEE) e quello relativo alla Comunità Europea dell’Energia atomica (EURATOM). Il primo convegno si è svolto a Roma il 21 marzo presso la Sala dell’ABI; il secondo a Bruxelles, il giorno successivo, presso il Centre Sainte Catherine dell’Hotel Ibis, il terzo, infine, sempre nella capitale belga, presso il Centro Comunitario Marittimo, dove si terrà un seminario per rappresentanti di organizzazioni sociali e dell’emigrazione italiana, che si confronteranno con un gruppo di 20 ricercatori, immigrati, operatori sociali provenienti dall’Italia. Al centro delle tre iniziative verranno posti i risultati della ricerca compendiati nel volume La dimensione sociale dell’Europa. Dal Trattato di Roma ad oggi.
Questo volume, promosso dall’Istituto di Studi Politici “S. Pio V” e realizzato da IDOS (che lo ha pubblicato nelle sue edizioni), si avvale dell’apporto di oltre cinquanta esponenti del mondo della ricerca e di quello sociale. Il titolo ha inteso sottolineare l’interesse a una celebrazione non meramente formale dell’anniversario, con l’intento di riavvicinare l’Europa agli europei, come sottolinea nell’introduzione Antonio Iodice, Presidente dell’Istituto “S. Pio V”.
La prima parte del volume è dedicata agli aspetti storici e istituzionali. I primi trattati degli anni ’50 e le condizioni sociali in cui sono stati approvati (con annotazioni particolareggiate sull’Italia, desunte da fonti italiane e comunitarie come Eurobarometro), le tappe dell’allargamento, l’evoluzione dell’istituto della libera circolazione e del fenomeno migratorio (con particolare riferimento agli italiani recatisi negli altri Stati membri nell’immediato dopoguerra), segnalando anche significative figure di operatori socio-culturali e l’apporto degli istituti di patronato.
La seconda si sofferma sulle dimensioni sociali attuali dell’Unione Europea, come attestano i temi trattati: il ruolo della Corte di Giustizia, la diversità religiosa, le politiche per l’imprenditoria, la mobilità studentesca e la politica culturale, la collocazione europea nel contesto demografico mondiale, la ricerca scientifica, la politica di coesione territoriale, la politica linguistica e, infine, la dimensione internazionale con riferimento alle crisi umanitarie, ai rapporti europei con l’Africa e alle attese della diaspora di questo continente.
La terza parte della ricerca presenta i protagonisti dell’integrazione europea, dai padri fondatori (Alcide De Gasperi, Konrad Adenauer, Robert Schuman, Jean Monnet, Paul Henri Spaak, Altiero Spinelli) fino ad alcuni presidenti della Commissione Europea degli anni ’90 e 2000 (Jacques Delors e Romano Prodi). Queste brevi biografie restituiscono con grande suggestione al lettore il l’eccezionale impegno dei protagonisti, basato sull’apertura al futuro e la fiducia nell’integrazione europea.
Il volume verrà messo a disposizione delle strutture e delle organizzazioni che lo vorranno utilizzare per avviare un fruttuoso dibattito in Italia come anche tra le comunità dei connazionali residenti nell’Unione Europea.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Urbano Cairo e Antonio Tajani il Premio ROMA 2017

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 marzo 2017

urbano-cairo“Premio Speciale per il 60° Anniversario dei Trattati di Roma”, che si celebreranno nella Capitale il prossimo 25 marzo. All’imprenditore Urbano Cairo e al neo eletto Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, due dei “Premi Speciali” della XVIII edizione del “Premio ROMA”.
Agli attori teatrali Ugo Pagliai e Paola Gassman, va il “Premio Speciale” istituito in occasione del 150° Anniversario della nascita di Luigi Pirandello.
Quest’anno il Premio ROMA sarà gemellato con la città di Varsavia, Capitale della Repubblica di Polonia. Per l’occasione è stato istituito il Premio Speciale Roma – Varsavia
conferito all’attore polacco Piotr Adamczyk, interprete del Papa San Giovanni Paolo II, nel film: “Karol, un uomo diventato Papa”. Presenti alla cerimonia, oltre a varie personalità, l’Ambasciatore della Repubblica di Polonia in Italia, S.E. Tomasz Orlowski e il responsabile della sezione polacca nella Segreteria di Stato, in Vaticano, Mons. Pawel Ptasznik.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Premio Bottari Lattes Grinzane designa i 5 finalisti italiani e stranieri 2017

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 marzo 2017

GianLuigiBeccariaCuneo sabato 8 aprile 2017 ore 10.30 alla sede della Fondazione CRC a Cuneo (Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855 – Via Roma, 15 si terrà la cerimonia di designazione dei cinque romanzi finalisti della VII edizione del Premio Bottari Lattes Grinzane per la sezione Il Germoglio, dedicata ai migliori libri di narrativa italiana e straniera pubblicati nel 2016.
La giornalista Chiara Pottini condurrà la cerimonia di designazione, che vedrà in prima fila gli studenti delle scuole piemontesi (Convitto Umberto I di Torino, Licei Pellico-Peano di Cuneo, Licei Giolitti-Gandino di Bra, Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria), facenti parte delle giurie scolastiche del Premio. Ospite d’onore Nicola Lagioia, scrittore, Premio Strega 2015 con La ferocia (Einaudi) e direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino, che sarà intervistato dai giovani in sala sui temi della lettura e dello stato della letteratura contemporanea in Italia e all’estero.
Ad annunciare i cinque romanzi finalisti saranno i componenti della Giuria tecnica, che si riuniranno il giorno prima per la valutazione finale dei libri: il presidente Gian Luigi Beccaria (linguista, critico letterario e saggista), Leonetta Bentivoglio (critica, saggista e giornalista), Valter Boggione (docente), Vittorio Coletti (linguista e consigliere dell’Accademia della Crusca), Giulio Ferroni (critico letterario), Laura Pariani (scrittrice), Enzo Restagno (critico e musicologo), Alberto Sinigaglia (giornalista e presidente Ordine dei Giornalisti Piemonte), Marco Vallora (giornalista e critico). I cinque titoli saranno resi noti in tempo reale sull’account Twitter @BottariLattes e sulla pagina Facebook della Fondazione Bottari Lattes.
La parola passerà quindi ai giovani: tra marzo e giugno 2017 i cinque libri saranno letti e discussi dai 384 studenti delle 24 Giurie Scolastiche: una a Bruxelles, presso l’Ecole Européenne Bruxelles , e ventitré in Italia. Le giurie italiane sono state scelte in modo da coprire tutto il territorio della Penisola, una per ogni regione: Convitto Umberto I di Torino; Liceo Giolitti-Gandino di Bra (Cuneo); Liceo Classico e Scientifico Pellico-Peano di Cuneo; Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria; Liceo Scientifico G. P. Vieusseux di Imperia; Liceo Scientifico e Linguistico E. Bérard di Aosta; Liceo Classico E. Cairoli di Varese; Liceo Statale Celio-Roccati di Rovigo; Istituto Tecnico Economico C. Battisti di Bolzano; Liceo C. Percoto di Udine; Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri F. Niccolini di Volterra (Pisa); Liceo Classico G. B. Morgagni di Forlì; Liceo Classico Turriziani di Frosinone; Liceo Classico G. D’Annunzio di Pescara; Istituto Lagioiadi Istruzione Superiore Marini-Gioia di Amalfi (Salerno); Liceo Scientifico Galilei di Potenza; Istituto di Istruzione Superiore Alfano da Termoli di Termoli (Campobasso); Liceo Classico V. Lanza di Foggia; Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio Calabria; Liceo Scientifico Pacinotti di Cagliari. Inoltre saranno attivate giurie scolastiche in Umbria, Marche e Sicilia.
Sabato 14 ottobre, presso il Castello di Grinzane Cavour, i ragazzi esprimeranno in diretta il loro voto per proclamare il vincitore nel corso della cerimonia di premiazione in cui saranno presenti tutti i finalisti. Gli scrittori in gara terranno inoltre un incontro con gli studenti delle scuole del territorio cuneese. I giovani continuano così a essere i veri protagonisti del Premio, che porta nelle scuole la letteratura contemporanea e offre agli studenti la possibilità di sviluppare capacità critiche.
I cinque finalisti riceveranno un premio in denaro di 2.500 euro ciascuno. Al vincitore andrà un ulteriore premio di 2.500 euro.
Il Premio Bottari Lattes Grinzane prevede anche la sezione denominata La Quercia, dedicata a Mario Lattes (pittore, scrittore ed editore, scomparso nel 2001): segnala un autore internazionale che, nel corso del tempo, si sia dimostrato meritevole di un condiviso apprezzamento di critica e di pubblico. Il vincitore sarà scelto a insindacabile giudizio della Giuria Tecnica. Venerdì 13 ottobre, giorno precedente la cerimonia di premiazione, l’autore terrà una lectio magistralis su un tema letterario a propria scelta. Le precedenti edizioni della Quercia sono state vinte da: Amos Oz (2016), Javier Marías (2015), Martin Amis (2014), Alberto Arbasino (2013), Patrick Modiano (2012), Premio Nobel 2014, Enrique Vila-Matas (2011). Il vincitore della sezione La Quercia otterrà un premio di 10.000 euro. (foto: GianLuigiBeccaria, Lagioia)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Versace apre a Lisbona una nuova boutique

Posted by fidest press agency su martedì, 21 marzo 2017

versace11verdace12Lisboa Portugal. Avenida da Liberdade, 238 1250-096 Il negozio si sviluppa su un’area di 440 metri quadrati e fonde la tradizione architettonica italiana con il dinamismo e l’energia Versace di oggi. Mosaici in marmo e elementi in ottone danno vita ad un ambiente lussuoso e contemporaneo dove presentare le collezioni prêt-à-porter donna, uomo e accessori.Luogo di incontro tra passato e futuro, la boutique presenta pavimenti in mosaico ispirati alle chiese bizantine del IX secolo. Il tracciato circolare dei pavimenti riprende il movimento delle pareti.«Il concept Versace è un omaggio al grande patrimonio culturale dell’Italia. Per me la boutique è un dialogo ininterrotto tra il nostro passato e il nostro futuro, tra Versace e i nostri clienti» afferma Donatella Versace.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

22nd Dubai sale week

Posted by fidest press agency su martedì, 21 marzo 2017

dubaiDubai – Christie’s March auctions realized a total of $13,437,688 /AED49,343,190. The Modern and Contemporary Middle Eastern Art sale held during the evening of the 18 March concluded Dubai Art Week and achieved a total of $8,079,375 /AED29,667,465; setting new world auction records for 18 artists, including Marwan Sahmarani (Lebanese, b. 1970), Nazir Nabaa (Syrian, 1941-2016), Mahmoud Sabri (Iraqi, 1927-2012) and Koorosh Shishegaran (Iranian, b. 1945). The Important Watches auction realized $5,358,313 / AED19,675,725, the highest total for any watch auction in the Middle East and set a record for the most expensive watch sold at auction in the region. The top lot of the sales were Mahmoud Saïd’s Assouan – ile et dunes oil painting, accompanied by its preparatory oil sketch, selling for $685,500 / AED2,517,156 tripling its pre-sale estimate and for the watches the highest price of the evening was achieved for the Patek Philippe ref. 2499/100, manufactured in 1981, selling for just under $500,000. It is also the most expensive vintage watch sold at auction in the Middle East. (photo: dubai)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Integratori alimentari: il farmacista al centro di un modello virtuoso

Posted by fidest press agency su martedì, 21 marzo 2017

integratoriLe patologie croniche sono un ampio gruppo di malattie caratterizzate da una progressiva degenerazione, con un forte impatto socio economico e una ricaduta sulla qualità di vita di chi ne è affetto. In particolare, quelle legate alla salute delle ossa, al colesterolo alto, all’ipertensione, al diabete, all’apparato circolatorio, incidono su una popolazione caratterizzata da un elevato invecchiamento. Esse sono infatti più frequenti nella fascia dei Senior, tra i 55 e i 74 anni, composta da quasi 15 milioni di individui. Una quota non trascurabile di queste malattie è dovuta a stili di vita scorretti, quali fumo, alcool, mancanza di attività fisica, cattiva alimentazione. Tuttavia all’interno di questa categoria della popolazione, come emerge dalla ricerca di Gfk per FederSalus “Salute, ciclo di vita e integratori”, circa 2 milioni sono i cosiddetti Active Aging, persone attive, dedite alla cura di sé e alla promozione del proprio benessere, che mettono in pratica atteggiamenti verso la salute competenti e responsabili. In una logica di attenzione alla salute e orientamento alla prevenzione, gli Active Aging integrano più degli altri la propria alimentazione. Questa nuova fascia della popolazione costituisce un modello comportamentale da tenere in considerazione e che, se supportato, porterebbe a significativi risparmi per il Servizio Sanitario Nazionale.Il ruolo del farmacista, attore fondamentale nel processo di cura, in termini di relazionalità sociale, assume in questo contesto un’importanza determinate per l’affermarsi di questo modello virtuoso che potrebbe contribuire al contenimento dei costi del SSN, abituando il paziente ad adottare atteggiamenti che prevengano l’insorgere di patologie ospedaliere.“FederSalus ha accettato l’invito a partecipare a FarmacistaPiù nella convinzione che il farmacista rappresenti una figura determinante per l’industria degli integratori alimentari – afferma Marco Testa, Presidente FederSalus -. L’integratore alimentare si è progressivamente affermato con un ruolo funzionale per affrontare e gestire specifiche esigenze di trattamento e prevenzione di malattie promuovendo il mantenimento della salute. Questi prodotti potrebbero risultare utili per la riduzione dell’incidenza di alcune patologie e delle loro complicanze e comportare quindi un reale risparmio per il Sistema Sanitario Nazionale. In questo il Congresso dei farmacisti italiani ha rappresentato un’importante occasione di confronto con le Istituzioni e gli attori del Sistema Salute”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giovanni Scarafile: “Etica delle immagini”

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

etica immaginipp. 160, € 16,00 novità di Morcelliana – Els La scuola. Un’immagine, talvolta, è capace di dire più di molte parole: ha in sé un potere “significante”, che pertiene all’ambito di comunicazione suo proprio. Un linguaggio che permette anche di fare l’esperienza del “valore”. Interrogarsi sulle possibilità e sui limiti di questo linguaggio porta a fare i conti, per esempio, con la sua “oggettività” e con il ruolo dello “spettatore”.
In tale prospettiva, esplorata nel volume con approccio interdisciplinare facendo dialogare fra loro diversi saperi ed esperienze visive, viene delineato il senso di un’“etica delle immagini”, come loro destinazione e presupposto, che invita appunto la filosofia a una riflessione non solo estetica ma morale. Un senso delle immagini che affiora in queste pagine seguendo l’andamento della pratica filosofica, dove all’esercizio del concetto è complementare la parola – dei classici, commentati – e la visione, che diviene emblematica nel confronto istituito fra Lord Chandos e Johannes, i due protagonisti delle opere di Hugo von Hofmannsthal e Kay Munk. (foto copertina: etica immagini)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro: Quando gli Dei sono in guerra

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

dei in guerraTobie Nathan Quando gli dèi sono in guerra pp. 96, € 10,00 novità di Morcelliana – Els La scuola. Mentre le guerre assumono sempre più la forma di “guerre di religione”, Tobie Nathan – tornando alle radici bibliche, in particolare alla Genesi – mette in discussione la prospettiva, oggi universalmente accettata, che considera tutti gli dèi come espressione della stessa idea di Dio. Una visione che esprime un falso spirito inter-religioso ed evidenzia soltanto i limiti di un approccio ingenuo alla pace: «il dio degli ebrei è diverso dal Dio dei cattolici, da quello degli ortodossi, da quello dei protestanti, da quello dei musulmani sunniti, da quello dei musulmani sciiti, dalla galassia delle divinità indiane, dalle moltitudini di Buddha…». Abbiamo veramente un solo Dio, anche se chiamato in modo diverso? Secondo Tobie Nathan gli uomini sono simili, ma i loro dèi diversi. Lavorando su questa ipotesi, Quando gli dèi sono in guerra ci invita a formulare nuove proposte per costruire veramente, insieme, la pace. (foto copertina: dei in guerra)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro: la filosofia ebraica

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

filosofia ebraicaMassimo Giuliani “La filosofia ebraica” pp. 304, € 17,50 novità di Morcelliana – Els La scuola. Non v’è ambito dell’esperienza moderna che non abbia ricevuto il contributo creativo e innovativo di studiosi, filosofi e teologi del giudaismo. Più che una storia degli ebrei-filosofi, questa è una sinfonia del grande contributo del giudaismo alla cultura occidentale e alla sua avventura intellettuale, scientifica e culturale: dalla Septuaginta e Filone d’Alessandria a Mosè Maimonide, dalla qabbalà alla modernità, passando attraverso il caso Spinoza e l’illuminismo ebraico, l’haskalà. Nell’età contemporanea assistiamo a un’esplosione di “pensieri ebraici” frutto della contaminazione con le diverse filosofie otto-novecentesche: dall’idealismo al vitalismo, dai nazionalismi all’esistenzialismo, fino alle più recenti scuole ermeneutiche e post-moderne. Ma questa è, al contempo, una storia delle idee ebraiche, del loro impatto sulle società nelle quali gli ebrei hanno vissuto e vivono, della loro vitalità etica e politica. (foto copertina: filosofia ebraica)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giovanni Filoramo: Fare storia del cristianesimo Quale futuro?

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

cristianesimoA cura di Rosa Maria Parrinello pp. 144, € 11,50 novità di Morcelliana – Els La scuola. Dalle riflessioni di uno dei più autorevoli studiosi di storia del cristianesimo emerge un itinerario intellettuale che è anche uno spaccato della storia culturale degli ultimi decenni in Italia. La sua formazione a Torino con Franco e Michele Pellegrino, i percorsi di ricerca (a partire dagli studi sullo gnosticismo), le imprese editoriali, il futuro della storia del cristianesimo e della storia delle religioni nell’età della globalizzazione. Un’apologia della storia e della tradizione critica, come strumento per leggere il passato e orientarsi in un presente dove riemerge una dimensione pubblica delle fedi tra fondamentalismi e neoateismi. (foto copertina: cristianesimo)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vademecum per il lettore della Bibbia

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

bibbiaSeconda edizione riveduta e ampliata a cura di Piero Capelli e Giovanni Menestrina pp. 416, € 25,00 novità di Morcelliana – Els La scuola. Nella Premessa alla prima edizione del 1996, Paolo De Benedetti scriveva: «Procurarsi un maestro per studiare la Scrittura, per conoscerla e capirla, è un’esigenza di tutti i tempi, e in ogni tempo è però difficile per tante ragioni. Questo libro non ha la pretesa di rappresentare un maestro, ma di offrire tante risposte alle domande che un lettore non accademico farebbe a un maestro. Le domande, però, molto raramente seguono un ordine sistematico, e non si può chiedere a un normale lettore della Bibbia (cioè proprio a colui per il quale la Bibbia è stata scritta) di rintracciarle in un corso di studi. La facilità di domandare e di avere risposta è quindi un’esigenza fondamentale per l’accostamento alla Bibbia da parte di un non specialista. Questa esigenza ha cercato di tenere presente, sia nella sua struttura sia nella disponibilità a ripetersi, il presente Vademecum, che non avrà nulla di nuovo da dire ai biblisti, e che ha soltanto l’ambizione, o la speranza, di condurre il lettore comune ad ascoltarli. In tal senso può forse occupare un posto vuoto tra la produzione scientifica da un lato, e quella confessionale dall’altro, ponendosi in un certo senso a servizio di entrambe. Il lettore noterà che, proprio per le finalità indicate sopra, questo Vademecum può essere aperto a qualsiasi capitolo, secondo le sue necessità». Parole che hanno ispirato il lavoro di revisione e ampliamento di quest’opera dopo più di vent’anni, a cura di Piero Capelli e Giovanni Menestrina.Contributi di: Camilla Adang – Piero Capelli – Agnese Cini – Paolo De Benedetti – Claudio Gianotto – Paolo Lucca – Corrado Martone – Luca Mazzinghi – Giovanni Menestrina – Lorenzo Perrone – Maiera Polliack – Paolo Sacchi – Sabine Schmidtke – Jan Alberto Soggin – Piero Stefani – Ronny Vollandt. (foto copertina: bibbia)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Susanne K. Langer: I principi della creazione artistica

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

creazione artisticaA cura di Giovanni Matteucci pp. 88, € 10,00 novità di Morcelliana – Els La scuola. Nel 1950, data di pubblicazione del saggio qui per la prima volta tradotto in italiano, cominciava a consolidarsi la fisionomia analitica della filosofia statunitense. Testimone di questo snodo essenziale del pensiero del Novecento è la riflessione di Susanne Langer, secondo la quale simbolo e significato sono componenti generali dell’esperienza e si articolano quindi in diversi ambiti della conoscenza, come quello estetico. L’arte incarna un particolare simbolismo in grado di esibire dimensioni del sentimento, senza alcuno scarto tra forma e contenuto. Rintracciare i principi della creazione artistica significa individuare i criteri logici distintivi della generazione dei simboli, forme astratte ma percepibili che fanno tutt’uno con il loro contenuto di senso. L’arte viene così del tutto riscattata dalla riproduzione della realtà, aprendo una prospettiva che coglie le tendenze successive dell’estetica contemporanea. (foto copertina: creazione artistica)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro: Dio nei doppi pensieri

Posted by fidest press agency su domenica, 19 marzo 2017

dio nei doppi pensieriMassimo Cacciari – Bruno Forte Dio nei doppi pensieri Attualità di Italo Mancini A cura di Piergiorgio Grassi pp. 64, € 7,00 novità di Morcelliana – Els La scuola. Per decenni docente all’Università di Urbino, Italo Mancini (1925-1993) è stato tra i maggiori filosofi e teologi della seconda metà del Novecento. A lui la cultura italiana deve la scoperta di autori come Karl Barth, Dietrich Bonhoeffer e Rudolf Bultmann, in opere dove la filosofia poneva la domanda su Dio, e la teologia non dimenticava il rigore dei concetti. Un cammino che ha portato Mancini a riflettere su – e a far propria – un’espressione di Pascal e Dostoevskij: “Dio nei doppi pensieri”. In Dio coabitano i contrari, la miseria e la gloria, la perdizione e la salvezza. Pensieri abissali che, secondo Massimo Cacciari e Bruno Forte, mostrano l’eredità di Mancini, la sua attualità. (foto copertina: dio nei doppi pensieri)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »