Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Alitalia resti italiana

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2020

“La costituzione di una newco per Alitalia al 100% di partecipazione dello Stato attraverso il Mef dev’essere il primo passo per il rilancio della società. E non un preliminare di vendita alla Lufthansa, come viceversa alcuni dati non palesi sembrano indicare. Una newco leggera con 50-70 aeromobili e 2500 dipendenti diventerebbe una low-cost per trasporto aereo nazionale da consegnare alla Germania, mentre la badco resterebbe in capo al popolo italiano. Direi che ormai siamo vaccinati per questi trucchetti e chiederemo al governo nella conversione del decreto ‘cura Italia’ di nazionalizzare sì, ma con una Newco Alitalia che corrisponda a un grande progetto di rilancio e garantisca: l’attuale perimetro aziendale Volo, Manutenzione e assistenza a terra e i relativi livelli occupazionali. Tutto il processo di alienazione delle infrastrutture strategiche nazionali, i tagli orizzontali, il ritiro dello Stato dalle partecipazioni pubbliche in tutti i settori dell’economia e dei gangli vitali dei servizi pubblici ha portato l’Italia al tracollo. Pertanto, lancio questo avviso a Conte e agli amministratori delegati pro tempore dell’azienda Italia: avete gli occhi addosso. Non ci provate”.È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

Posted in Spazio aperto/open space, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

L’Europa capisca che servono strumenti nuovi

Posted by fidest press agency su martedì, 31 marzo 2020

È il momento che l’Europa capisca che con emergenze nuove servono strumenti nuovi. Nei trattati ci sono anche le misure anticicliche, questo è un Paese che è anche in grado di risparmiare, come dimostra il rapporto deficit\PIL. Non sprechiamo i soldi, li usiamo per le cose necessarie. Ed abbiamo anche fatto ripartire gli investimenti, come mai era stato fatto prima”. Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli, intervenendo a Sky TG24.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Leave a Comment »

Libya: “All warring parties must stop immediately their attacks”

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 marzo 2020

Statement by the Chair of the European Parliament delegation for relations with the Maghreb countries (DMAG), Andrea Cozzolino, on the situation in Libya and EU “Operation Irene”.DMAG Chair Andrea Cozzolino denounces the new escalation of violence in Libya and salutes the launch of the EU military ‘Operation Irene’ to monitor the UN arms embargo and contribute to its enforcement.”At a time when the world needs to unite against the Covid-19 pandemic, every citizen, everywhere in the world, should heed the UN call to halt hostilities. In a war-torn country like Libya, where the health system has been gravely damaged by years of civil strife, and where many people lack basic sanitation, it is particularly cynical and irresponsible on the part of General Haftar to launch, yet again, an attack against the capital city of Tripoli.All warring parties must stop immediately their attacks and facilitate the delivery of humanitarian assistance to all the people who need it.Once again, I recall that there can be no military solution for Libya. The simmering crisis can only be overcome through an inclusive Libyan-owned political process facilitated by the UN.As a prerequisite, all neighbours and external actors must not only desist from arming the warring parties, but also promote actively the cessation of hostilities by fully respecting the UN arms embargo on Libya. As Libya’s neighbour, the EU and its member states hold specific responsibilities in this regard.In this respect, I salute the unanimous decision adopted by the European Council to launch the EU military ‘Operation Irene’ in order to monitor the UN arms embargo and contribute to its enforcement. I call on the EU institutions and all the Member States to redouble efforts to ensure the rapid deployment of ‘Operation Irene.”

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Emergenza Covid-19: consulenze gratuite per manager e imprenditori

Posted by fidest press agency su domenica, 29 marzo 2020

Milano. Ai manager e imprenditori che stanno affrontando la sfida della contrazione e conversione del business dovuta al COVID-19 è arrivato il supporto di alcuni realtà tecnologiche che, per la durata dell’emergenza, si sono resi disponibili a fornire gratuitamente le proprie competenze nelle video-sessioni di 20 o 40 minuti ospitate dalla piattaforma.
A renderlo possibile è la partnership tra BeyondTheBox e YOURgroup che, proprio attraverso il servizio di “condivisione di competenze” on line di /BeyondTheBox, ha deciso di portare anche all’esterno il valore del Give First che ne è alla base.
YOURgroup, il primo gruppo di advisory operativa C-level in Italia, ha riunito alcuni dei suoi fractional manager in una taskforce a supporto degli imprenditori italiani in aree specifiche: cambiamento organizzativo, gestione finanziaria, finanziamenti bancari, digitalizzazione, gestione dei contenziosi, negoziazione dei contratti, budget e controllo di costi e margini, gestione del rischio, trasformazione e ottimizzazione della produzione e di reti commerciali.Il servizio è reso attraverso la tecnologia e l’intelligenza artificiale di /BeyondTheBox che permette all’utente di non dover cercare il contenuto adatto alla propria esigenza: è sufficiente scrivere di cosa si ha bisogno e la piattaforma fa il resto, in modo semplice, veloce e confidenziale.“L’obiettivo di /BeyondTheBox è attivare processi di creazione del valore attraverso la condivisione” ci racconta la CEO della startup Aleksandra Maravic. “Vogliamo dare agli imprenditori, che in questo momento stanno vivendo un momento difficilissimo, il contributo dell’esperienza dei più di 160 manager del Gruppo, per offrire un consulto su tematiche di gestione finanziaria, di risorse umane, di digitalizzazione, di sviluppo commerciale e di riduzione costi che in questa situazione possono essere vitali”, aggiunge Andrea Pietrini, Managing Partner di YOURgroup.Le sessioni con i partner della taskforce verranno offerte gratuitamente durante tutto il periodo dell’emergenza.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coronavirus: Unc, sospendere bioraria ed oneri di sistema per luce

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 marzo 2020

“Abbiamo chiesto che nel decreto Cura Italia, per le bollette della luce, sia prevista la sospensione della tariffa bioraria nel Servizio di Maggior Tutela e sia applicata, anche nelle ore di punta, quella della fascia più bassa (F3), visto che gli italiani sono costretti a restare a casa e, quindi, saliranno i consumi diurni” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori. “Abbiamo chiesto anche l’estensione immediata dei bonus sociali di luce e gas a chiunque perde il posto di lavoro, il posticipo delle date di scadenza di tutti i conguagli, l’azzeramento degli interessi in caso di richiesta di rateizzazione, la riduzione dell’Iva sul gas al 10% sull’intero consumo e non solo sui primi 480 Smc annuali, oltre che la sospensione, promessa ma poi non mantenuta, degli oneri generali di sistema sulle bollette di luce e gas” conclude Vignola.

Posted in Diritti/Human rights, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Organizzazione cantieri e contenimento virus

Posted by fidest press agency su martedì, 24 marzo 2020

ASSISTAL, l’Associazione nazionale Costruttori di Impianti, Servizi di Efficienza Energetica ESCo e Facility Management, aderente a Confindustria, ha indirizzato questa mattina una lettera al Governo per richiedere la sospensione dei cantieri poiché le misure, seppur condivisibili al fine di contenere la diffusione del virus Covid-19, risultano, allo stato attuale, di difficile applicazione nell’ambito dei cantieri. “Le nostre imprese – ha affermato Angelo Carlini Presidente ASSISTAL- sono impegnate quotidianamente sui cantieri e stanno rilevando una serie di criticità che difficilmente consentono la prosecuzione delle attività: dalla difficoltà di rispettare la distanza di un metro alla criticità di reperire i dispositivi di protezione individuale. Si aggiungono poi, le difficoltà legate ai lavoratori impegnati nelle trasferte, relativi alla logistica, agli spostamenti da regione a regione nonché a situazioni di assenza di alcune figure essenziali nello svolgimento dell’attività di cantiere, quali il RUP o il Direttore di cantiere. Pertanto, allo stato attuale, non è possibile garantire la sicurezza dei lavoratori e la tutela della loro salute.” Il provvedimento dovrebbe altresì includere quelle misure che permettano alle imprese di gestire la sospensione, sia per quanto attiene la forza lavoro con un’estensione della cassa integrazione, sia per gli aspetti finanziari e di liquidità, con una sospensione di tutti gli adempimenti e di tutte le altre scadenze previste, nonché il pagamento immediato alle imprese dei corrispettivi fino alla data di sospensione dei cantiere, per garantire alle medesime l’opportuna liquidità; inoltre è necessario prevedere un accesso al credito nei confronti delle banche con forme fortemente agevolate. Si sottolinea, che il provvedimento non dovrà riguardare le imprese impegnate nei servizi pubblici essenziali e tutte quelle che sono in grado di garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza nei cantieri.”La sospensione dei cantieri e la richiesta di misure specifiche per fronteggiarli – ha concluso Angelo Carlini – non sono certo frutto della volontà delle imprese; al contrario le medesime, nelle circostanze oggettive createsi, sono costrette a tale iniziativa. Ne deriva che ASSISTAL è pronta a collaborare con il Governo – anche tramite la costituzione di un Tavolo permanente di confronto – per condividere misure alternative che consentano la prosecuzione dei cantieri nel rispetto dei diritti delle Stazioni Committenti, delle imprese e dei lavoratori. Nel confronto inoltre, richiediamo al Governo di assumere ogni più opportuna iniziativa con estrema urgenza, onde consentire alle imprese operanti nel settore ospedaliero, il reperimento delle dotazioni di sicurezza (DPI), quali ad esempio le mascherine, che risulta ad oggi particolarmente difficoltoso e incerto.”

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Blitz della polizia contro i neonazisti in Germania

Posted by fidest press agency su sabato, 21 marzo 2020

L’operazione delle forze dell’ordine tedesche si è concentrata nello Schleswig-Holstein, nella Bassa Sassonia e nel Brandeburgo. A renderlo noto sono stati i procuratori e le stesse forze di polizia, che hanno messo sotto torchio 12 persone di età compresa fra i 19 e 57 anni, appartenenti al “Circolo ariano della Germania”.Secondo le ricostruzioni degli inquirenti il gruppo avevo lo scopo di compiere azioni violente a sfondo razziale ed era guidato da Bernd Tödter, per anni il capo della scena di estrema destra di Kassel “Sturm 18”, organizzazione bandita dal ministero nel 2015.
Bernd Tödter è un 45enne irascibile e molto violento con un passato criminale alle spalle: negli Anni 90, uccise un senzatetto assieme a un’altra persona.Nell’estate scorsa è tornato nella sua città natale di Bad Segeberg, che si trova nello Schleswig-Holstein, il più settentrionale dei 16 stati federati della Germania.Secondo il noto giornale tedesco Spiegel, Tödter ha anche mantenuto contatti con Stephan Ernst, che si dice abbia assassinato il politico locale della CDU Walter Lübcke il 2 luglio 2019.Sempre secondo le informazioni date da Spiegel, il blitz avrebbe avuto una falla.
Il blitz della polizia, durato tutta la notte, ha portato al sequestro di un numero significativo di documenti e di dispositivi elettronici. A Gottinga gli agenti di polizia antisommossa, guidati da un investigatore locale, hanno confiscato telefoni cellulari, dispositivi elettronici e varie altre prove e li hanno accuratamente imballati in una scatola.Tornati alla stazione di polizia, gli agenti della città della Bassa Sassonia, hanno scoperto di aver dimenticato la scatola con le prove di fronte all’appartamento del sospettato. Quando gli investigatori sono tornati in loco, la scatola era sparita.Il procuratore generale, Stephanie Gropp, ha dichiarato che nessuna prova è scomparsa e che l’“incidente” verrà risolto.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Ho firmato un’ordinanza che permetterà la dematerializzazione delle prescrizioni”

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 marzo 2020

via “Ho firmato un’ordinanza che permetterà la dematerializzazione delle prescrizioni”

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Effetto coronavirus: l’aria diventa più respirabile

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 marzo 2020

A marzo l’aria del Nord Italia è diventata nettamente più pulita in concomitanza con le misure di contenimento del coronavirus. Secondo le elaborazioni dei satelliti, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, le concentrazioni di diossido di azoto (NO2), un gas inquinante prodotto dalle attività umane, sono calate di circa il 10% ogni settimana, nel corso di quattro-cinque ultime settimane. A Milano, le concentrazioni medie di NO2 sono passate da 65 mg/m3 nel mese di gennaio a 35 mg/m3 nella prima metà di marzo. Questa riduzione può essere attribuita a diversi fattori, tra cui la diminuzione del traffico automobilistico e degli impianti produttivi, dovuta a sua volta allo stop alle attività e alle restrizioni sugli spostamenti per il coronavirus. Lo dimostrano le rilevazioni del servizio europeo Copernicus diffuse in questi giorni: sulla mappa pubblicata dall’Agenzia spaziale europea (ESA), si può constatare una riduzione delle aree rosse sulla pianura Padana da inizio gennaio al 10 marzo. Un effetto simile lo si era già osservato in Cina, dove le immagini della NASA avevano mostrato un miglioramento della qualità dell’aria in corrispondenza di un rallentamento delle attività economiche, legato alla quarantena per il Covid-19.

Posted in Cronaca/News, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coronavirus: completate le sanificazioni nelle strutture educative e scolastiche capitoline

Posted by fidest press agency su martedì, 17 marzo 2020

Roma. Sono state completate le sanificazioni di tutte le strutture educative e scolastiche a gestione, diretta e indiretta, di Roma Capitale, insieme alle mense e ai mezzi di trasporto scolastici sotto la direzione capitolina. Le operazioni hanno interessato 212 asili nido capitolini e 318 scuole dell’infanzia capitoline, più 181 nidi in convenzione, 7 nidi in concessione e 4 nidi in finanza di progetto.“Con queste operazioni straordinarie abbiamo sanificato tutte le strutture educative e scolastiche, i mezzi di trasporto e le mense che gestiamo, sia in via diretta che indiretta, come Comune. Quando riprenderanno le attività, abbiamo già predisposto ulteriori sanificazioni straordinarie e dispenser di gel igienizzante per le mani all’ingresso delle mense. Ringrazio tutti coloro che stanno contribuendo a mettere in campo azioni per superare questo delicato momento”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.Le operazioni di sanificazione straordinaria hanno interessato anche 400 mezzi di trasporto scolastico e 500 mense scolastiche sotto la gestione capitolina.“L’azione per sanificare le nostre strutture educative e scolastiche è stata immediata. Ringrazio tutto il personale impegnato in queste importanti operazioni, insieme ai dipendenti capitolini che ogni giorno lavorano per rispondere alle esigenze dei cittadini in questo delicato momento. Roma sta reagendo come una vera comunità, sta dimostrando forza, spirito e coraggio, dobbiamo esserne orgogliosi”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.

Posted in Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Centro Europeo Consumatori pubblica i dati dell’anno 2019

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 marzo 2020

Nuove conferme per il Centro Europeo Consumatori Italia: i dati relativi all’attività dell’anno 2019 testimoniano, ancora una volta, l’importanza del lavoro profuso dal punto di contatto italiano della rete dei Centri Europei dei Consumatori ECC-Net. La rete, istituita dalla Commissione Europea e cofinanziata dagli Stati Membri, fornisce assistenza e consulenza gratuita ai consumatori in caso di controversie transfrontaliere, ovvero liti insorte tra consumatori e operatori commerciali stabiliti in due diversi stati della UE oltre che nel Regno Unito, Norvegia e Islanda. “I dati relativi all’attività svolta dal nostro Centro nel 2019”, commenta Maria Pisanò, direttore del Centro Europeo Consumatori Italia, “testimoniano la fiducia che i consumatori ripongono nella professionalita’ dei nostri consulenti. Abbiamo fornito consulenza a quasi 4000 richieste e assistito i consumatori nella gestione di oltre 2200 reclami riuscendo a recuperare oltre 250 000 euro”. I settori che hanno maggiormente interessato gli interventi del Centro sono stati il turismo, il settore dei trasporti, nel quale una buona parte delle richieste ricevute ha riguardato il trasporto aereo e l’autonoleggio.“Il Centro non si occupa solo di rispondere ai quesiti dei consumatori”, prosegue Monika Nardo, coordinatrice dell’ufficio di Bolzano: “ci impegniamo quotidianamente in un’intensa attività di informazione e divulgazione dei principali temi di interesse relativi alla nostra attività: abbiamo organizzato ben 15 incontri con professionisti e stakeholders, abbiamo collaborato attivamente con le autorità di enforcement, siamo stati protagonisti di circa 100 interviste radiofoniche e televisive e, come ogni anno, abbiamo tenuto conferenze e seminari nelle scuole per diffondere consapevolezza nei giovani consumatori di domani”. A questi risultati si aggiungono i riscontri positivi provenienti dal web, dato il crescente interesse registrato sia per le attività social (il Centro dispone di account Facebook, Twitter e Instragram) che per il materiale digitale prodotto (circa 650 000 download dai siti web http://www.ecc-netitalia.it e http://www.euroconsumatori.org). Decisamente positiva anche la percentuale di soddisfazione dei consumatori, pari all’87,4% come si evince dai risultati del questionario ufficialmente predisposto dalla Commissione Europea.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

The Economist: A special edition on the coronavirus pandemic

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 marzo 2020

“Welcome to a special edition of our weekly newsletter dedicated to covid-19, which the World Health Organisation has now declared a pandemic. In the past two weeks, the focus of the disease has shifted from China to the rest of the world—and increasingly Europe and the United States. Over 135,000 cases have been registered, more than a third of them outside China. There have been over 5,000 deaths in 116 countries, up from 3,200 deaths and 85 countries and territories just a week earlier.In our cover leader this week we looked at what this means for politicians. They have struggled to come to terms with the pandemic and how to talk about it. As they belatedly realise that health systems will buckle and deaths mount, leaders are beginning to grapple with how they should weather the storm. Three factors will determine how they cope: their attitude to uncertainty; the structure and competence of their health systems; and, above all, whether they are trusted.Here we present seven articles that tell the story of the disease and its astonishing march around the world. We start with a portrait of an individual virus particle, how it hijacks the body’s cells and how it might be vulnerable to therapeutic drugs. We sketch how different countries have tried to use lockdowns to fight the spread of the disease and we look into the slow response in America. We take the measure of the markets, and analyse the threat to the world economy. We examine how China has begun to exploit its progress against the disease for propaganda. And we present our own back-of-the-envelope calculation of countries’ unreported cases.The pandemic is about to take the world by storm. We hope that this selection of our coverage helps to prepare you for what is to come”. (by Zanny Minton Beddoes, Editor-In-Chief)

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omeopatia, coronavirus e gli stracci che volano tra esperti virologi

Posted by fidest press agency su sabato, 14 marzo 2020

di Gino Santini. Mentre stiamo scrivendo l’Italia è spaccata in due da un virus che, come tutti i virus che si rispettano, viene circoscritto a fatica e ha riscoperto l’italico vizio di farsi cogliere impreparati. Eppure i segnali provenivano forti e chiari, amplificati da “esperti” che però non sono stati presi sul serio. Verrebbe da chiedersi se cotanta veemenza, abitualmente addizionata a buone dosi della solita arroganza, non abbia amplificato in modo eccessivo un rumore di fondo che, alla fine, ha coperto anche il segnale utile.
Se ci riportiamo indietro nel tempo, ma parliamo di neanche qualche mese fa, gli autorevoli di cui sopra tuonavano con analoga e medesima arroganza, mostruose inesattezze contro l’omeopatia e i loro utilizzatori, definendo come cialtroni dei professionisti seri e preparati e come sciocchi creduloni i pazienti guariti e soddisfatti, addirittura scrivendoci anche qualche libro sopra. Con l’improvviso cambio di scenario dettato dal COVID-19, questi stessi personaggi scarsamente competenti in omeopatia, ma molto desiderosi di vetrine mediatiche, si sono ovviamente affrettati a dire la loro: cambia il messaggio, quindi, ma rimane invariato il tono e il livello di prosopopea. Al punto che, con l’inevitabile attrito provocato dalle colte esternazioni dei soliti noti, nella casa dello scientismo sono cominciati a volare i consueti stracci. Incidentalmente, anche Bill Gates, noto esperto di virus informatici, si è sentito in dovere di dire la sua dalle colonne del prestigioso New England of Medicine, allungando a sua volta la lista degli esperti in ovvietà.
Fortunatamente gli operatori sanitari italiani che si sono trovati in prima linea si sono tappati le orecchie e rimboccate le maniche: mentre il virologo di vaglia sfornava a tempo di record l’ennesimo libro sull’argomento (quando si dice avere il tempismo editoriale nel sangue), medici e infermieri si dannavano l’anima per circoscrivere l’area di contagio, districandosi con buon senso e fatica in mezzo alle numerose decisioni tra il drastico e il superfluo che provenivano dai piani alti, indicazioni adesso fortunatamente più organiche e mirate.
E gli omeopati? Dal canto loro le associazioni omeopatiche più rappresentative, quella indiana e l’europeo ECH, in mancanza di alternative valide si sono orientati su medicinali come Arsenicum album e Gelsemium, senza alcuna pretesa certo di risolvere il problema, ma con il sincero intento di fornire solo indicazioni di massima. Indicazioni, vale sottolinearlo, fornite con adeguata umiltà scientifica e in piena sintonia fra loro, dimostrando ancora una volta che “il metodo proposto da tanto tempo, è quello di d’osservare, ascoltare, paragonare, pensare, prima di parlare. Ma parlare… è talmente più facile di tutte quell’altre insieme, che anche noi, dico noi uomini in generale, siamo un po’ da compatire”, come scrive Alessandro Manzoni nei Promessi Sposi al capitolo XXXII, si, quello della peste. (fonte: omeopatia33)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Coronavirus, Asia-USB chiede al governo la sospensione del pagamento di mutui e affitti e dell’esecuzione di sfratti, sgomberi e pignoramenti

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 marzo 2020

Asia-USB ha inviato al presidente del Consiglio Conte e ai ministri della Giustizia, Bonafede, e delle Infrastrutture e Trasporti, De Micheli, la richiesta di un provvedimento urgente per sospendere da un lato il pagamento di mutui e affitti, e dall’altro le procedure di sfratto, gli sgomberi e i pignoramenti degli alloggi.L’emergenza sanitaria che determina il blocco o la riduzione delle attività lavorative, si trasformerà infatti in una perdita di reddito per moltissime famiglie, che si ritroveranno nell’impossibilità di pagare le rate degli affitti, dei mutui, dei prestiti.Il fenomeno si sovrapporrà alla già grave situazione abitativa nazionale, con circa tre milioni di famiglie a rischio perdita dell’alloggio per l’impossibilità di far fronte agli oneri citati. Basterà ricordare che negli ultimi cinque anni i tribunali italiani hanno emanato 350mila provvedimenti di sfratto e altrettanti procedimenti di pignoramento e rilascio dell’alloggio per inadempienze nel pagamento dei mutui.Le operazioni forzose di rilascio degli immobili, senza alternative, in questo momento di epidemia mettono peraltro in pericolo l’incolumità personale e la salute pubblica, aggravando una crisi del sistema sanitario contro la quale sono state adottate misure di salvaguardia come, ad esempio, l’invito a non uscire di casa se non per giustificati e validi motivi.La richiesta di sospensione di Asia-USB riguarda le udienze nei tribunali di tutto il territorio nazionale, i provvedimenti già in esecuzione emessi dalle autorità competenti, i termini per la presentazione di istanze e documentazione da parte dei cittadini nonché dei ricorsi amministrativi in opposizione avverso i provvedimenti di Comuni, Regioni, enti gestori del patrimonio di edilizia residenziale pubblica o di qualsiasi soggetto avente titolo in relazione ad assegnazione, permanenza e decadenza in alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. A scanso di equivoci, Asia USB chiede anche la sospensione dei termini processuali e di ogni adempimento di natura amministrativa.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Coronavirus. de Bertoldi (FdI): governo aumenta fondi

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 marzo 2020

“Come ha ribadito la nostra leader Giorgia Meloni siamo contenti di aver convinto il governo che uno stanziamento di 7,5 miliardi sarebbe stato non soltanto insufficiente, ma anche un pessimo segnale al mondo produttivo. E quindi apprezziamo lo sforzo fatto di aumentare i fondi. Fratelli d’Italia fin dall’inizio di questa emergenza ha mostrato un atteggiamento collaborativo, ma adesso è importante capire come queste risorse saranno utilizzate. Bisogna provvedere interventi per tutti i lavoratori, e quindi anche a professionisti e partite Iva che invece questo governo ha finora dimenticato. Inoltre, come dimostra il tonfo di ieri della Borsa, è indispensabile mettere in cantiere provvedimenti per tutelare l’Italia da manovre speculative, oltre a prevedere la sospensione di tutte le scadenze comprese le impugnative degli atti tributari e gli adempimenti contabili e fiscali, come l’imminente liquidazione Iva del prossimo 16 marzo. Infine, Fratelli d’Italia vuole chiarezza sulla riforma del Mes, e non bastano le timide risposte del ministro Gualtieri da cui, invece, attendo una parola chiara alla mia interpellanza. In queste ore drammatiche è impensabile che lunedì prossimo l’Ue abbia come priorità questa riforma. Il governo dichiari senza indugio che non accetterà alcuna discussione sul Mes, mentre l’Ue si impegni attraverso risposte solidali e non vessatorie a contrastare un’emergenza che ormai coinvolge tutta l’Europa”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro nel corso dell’audizione del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

Posted in Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Apertura della pagina Facebook delle Gallerie degli Uffizi: Un successo

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 marzo 2020

Firenze. Oltre 18.000 follower e centinaia di migliaia di visualizzazioni in poche ore: questi i numeri esplosivi dell’apertura della pagina Facebook delle Gallerie degli Uffizi (www.facebook.com/ uffizigalleries/), effettuata ieri con un video saluto del direttore Eike Schmidt (visto più di duecentotrentamila volte).
Insieme agli altri social del museo, Twitter e Instagram, anche la nuova pagina Facebook parteciperà alla campagna culturale ‘Uffizi Decameron’ lanciata ieri: si tratta di foto, brevi video e storie dei capolavori custoditi nelle sale delle Gallerie, ideate per tenere compagnia a tutti gli italiani rimasti a casa per evitare il contagio del coronavirus. E sono già numerosissimi anche i visitatori stranieri che visitano i canali social delle Gallerie, facendo sì che il Decamerone museale oltrepassi i confini e diventi globale. Già tre i video caricati: oltre al messaggio del direttore, anche una clip per scoprire i tesori della sala di Raffaello e Michelangelo agli Uffizi (quasi 48mila visualizzazioni) ed una terza, pubblicata oggi, per spiegare al grande pubblico cosa sia la Galleria delle Statue e delle Pitture (circa 12mila visualizzazioni).
“La cultura e l’arte possono essere un grande sostegno e sollievo in questo momento di difficoltà che richiede a tutti un grande sacrificio. La calorosissima accoglienza che è stata riservata agli Uffizi al momento del loro sbarco su Facebook ne è la prova – commenta il direttore Eike Schmidt – Cogliamo questo come un invito a diffondere con sempre maggior impegno i nostri capolavori, offrendo tour virtuali tra le sale e tante altre videostorie” .

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Oyinkan Braithwaite: Mia sorella è una serial killer

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 marzo 2020

Traduzione di Elena Malanga. uscita prevista: 2 aprile. Una commedia dark su una ragazza alle prese con la pessima abitudine della sorella di uccidere tutti i suoi fidanzati. Affilato e dall’ironia imperturbabile, questo romanzo di debutto è stato acclamato dalla critica, segnalando l’autrice come una delle voci più promettenti della vivacissima letteratura nigeriana. Segnalato dal “Guardian” tra i migliori romanzi del 2019. Selezionato per il Man Booker Prize 2019. Vincitore del LA Times Book Prize for Mistery Thriller. Finalista al Women’s Prize for Fiction 2019. In corso di traduzione in 20 paesi.
Korede è amareggiata. E come potrebbe non esserlo? Sua sorella Ayoola è la figlia prediletta, la più bella, e ha già ucciso tre dei suoi fidanzati. Il senso pratico di Korede è la salvezza di Ayoola: è lei che l’aiuta a pulire il sangue, a portare via i cadaveri nei portabagagli, e a impedirle di mostrarsi felice e contenta sui social quando dovrebbe solo piangere il fidanzato morto. Ma tutto questo aiuto non le porta alcun credito. Mentre supporta la sorella e cerca di limitare i danni del suo istinto omicida, Korede cova segretamente una cotta per un dottore dell’ospedale dove lavora: sogna il giorno in cui lui capirà che è lei che sta cercando davvero. Ma quando il dottore chiede a Korede il numero della sorella, la ragazza è costretta a fare i conti sul punto fino a cui può spingersi per proteggere la sorella.

Posted in Recensioni/Reviews, Uncategorized | Leave a Comment »

Coronavirus: I deputati europei chiedono la solidarietà fra Paesi UE

Posted by fidest press agency su martedì, 10 marzo 2020

Kit per test, maschere e macchine per la respirazione devono essere prodotti nell’UE e messi a disposizione di tutti gli Stati membri
Più fondi per la ricerca congiunta
Sostegno agli operatori sanitari che combattono il Coronavirus
Il Parlamento ha discusso martedì l’epidemia di COVID-19 con la Commissione e la Presidenza croata, sottolineando la necessità di rallentarne la diffusione in tutta Europa.
Stella Kyriakides, Commissario UE per la salute e la sicurezza alimentare, ha dichiarato che il COVID-19 è un’emergenza sanitaria che cambia di ora in ora. Gli Stati membri devono concentrarsi sul contenimento del virus per rallentarne la diffusione, in modo che i sistemi sanitari possano far fronte all’emergenza e che l’impatto sull’economia e sulla vita sociale sia il più limitato possibile.Alcuni leader dei gruppi politici hanno espresso la loro vicinanza per le persone colpite dal virus e l’ammirazione per il personale sanitario al lavoro per curare le persone infette.Molti deputati hanno sottolineato come sia necessaria la solidarietà dei Paesi UE, insieme a maggiori fondi per la ricerca sul virus. Il materiale medico necessario, come i kit per i test, le maschere e le macchine per la respirazione, dovrebbe essere prodotto all’interno dell’UE ed essere messo a disposizione di tutti gli Stati membri.Alcuni deputati hanno affermato come sia necessario disporre di una valutazione comune europea del rischio, per garantire che le stesse misure vengano applicate nelle aree che presentano lo stesso livello di rischio. Altri deputati hanno inoltre richiesto regole comuni per l’ingresso nell’area Schengen.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Sostegno disabili gravi e anziani

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 marzo 2020

Il 30 marzo prossimo scadranno i termini per le richieste della misura B1, i genitori di ragazzi con disabilità sono molto preoccupati di non riuscire a presentare la domanda in tempo.Per accedere alla misura B1, è richiesta un autocertificazione della frequenza scolastica, purtroppo alcune ats chiedono un certificato scolastico, impossibile da ottenere a scuole chiuse.
Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Chiedo all’Assessorato una proroga dei termini per la presentazione delle domande.Per accedere al sostegno è necessaria un autocertificazione della frequenza scolastica ma purtroppo la delibera è poco chiara e le ATS richiedono un certificato rilasciato dalle scuole. Le famiglie, a scuole chiuse, non hanno modo di ottenere risposte nel breve periodo. L’emergenza impone a queste famiglie un sacrificio extra. Chiedo che l’Assessorato e l’Assessore Bolognini vadano loro incontro, prorogando i termini e facendo una nota di chiarimento alle ATS, in modo che tutti coloro che ne hanno bisogno possano accedere alle misure di sostegno. Emergenza o no, nessuno deve rimanere indietro”.

Posted in Uncategorized, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dichiarazione del Presidente del Parlamento europeo David Sassoli

Posted by fidest press agency su domenica, 8 marzo 2020

“Ho ricevuto un accurato rapporto da parte del Servizio Medico del Parlamento sulla evoluzione del COVID-19 che ci informa “che i rischi di salute sono considerati significativamente più alti nel caso in cui la sessione plenaria del Parlamento si svolga a Strasburgo”. Sulla base di questo rapporto, per causa di forza maggiore, ho deciso che non vi sono le condizioni di sicurezza necessarie per il consueto trasferimento del Parlamento europeo a Strasburgo per la sessione plenaria.Ho informato le autorità francesi, ringraziandole per la collaborazione intercorsa tra noi in questi giorni. La sessione plenaria si terrà eccezionalmente a Bruxelles. Il Parlamento si impegna a riprogrammare una sessione plenaria a Strasburgo in conformità ai Trattati”.
maurizio.molinari@europarl.europa.eu, alberto.dargenzio@ep.europa.eu, valentina.parasecolo@europarl.europa.eu,

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Leave a Comment »