Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n°108

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Vinto a Caltanissetta Il premio più alto al mondo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 aprile 2018

E’ un 6 da 130.195.242,12 milioni di euro. E’ la quinta vincita più alta mai realizzata in vent’anni di storia del SuperEnalotto. SuperEnalotto ha assegnato ieri sera il premio più alto al mondo La vincita record, la quinta più alta mai assegnata in 20 anni di storia, con un 6 da 130,2 milioni di euro, è stata registrata a Caltanissetta presso il punto vendita TOTOCALCIO SUPERENALOTTO EDICOLA TOTIP TRIS UNO situato in via Vitaliano Brancati 15. La vincita è stata realizzata con una schedina 2 pannelli. La sestina vincente è stata: 12,23,39,54,72,73 – Jolly 53 – SuperStar 75
Il sei mancava dall’1 agosto 2017 quando è stato Caorle (VE) ad aggiudicarsi il Jackpot del SuperEnalotto da 77,7 milioni di euro. Con quella di ieri sera sono 119 le vincite con punti 6 realizzate in vent’anni di storia dalla nascita del SuperEnalotto.Il Jackpot più alto mai assegnato, conseguito il 30 ottobre 2010 per un valore di ben € 177.729.043,16 fu vinto grazie a un sistema di 70 quote – del valore di oltre 2,5 milioni di euro ciascuna – assegnate in 33 comuni d’Italia. Di queste 70 quote, 25 furono giocate a Sperlonga in provincia di Latina.Il secondo Jackpot del valore di € 163.538.706,00 – nonché la vincita SuperEnalotto più alta mai assegnata ad un’unica persona – è stata realizzato a Vibo Valentia il 27 ottobre 2016.Sul terzo gradino del podio si colloca la vincita di Bagnone – un comune italiano di poco più di 1.800 abitanti della provincia di Massa-Carrara – del 22 agosto 2009. Un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del valore di € 147.807.299,08.Al quarto posto, il 9 febbraio 2010, furono centrate due vincite con punti 6. Emilia Romagna e Toscana si divisero il Jackpot da € 139.022.314,64.

Posted in Cronaca/News, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proiezioni a Roma e a Milano film Manuel di Dario Albertini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 aprile 2018

Roma proiezione con il pubblico 23 aprile ore 21.00 Cinema Giulio Cesare del film Manuel di Dario Albertini con Andrea Lattanzi, Francesca Antonelli, Renato Scarpa, Giulia Elettra Gorietti, Raffaella Rea, Giulio Beranek. Per la stampa a Milano 18 aprile ore 18.30 Anteo Palazzo del Cinema Sala Abanella e a Roma il 19 aprile ore 19.00 sala Anica v.le Regina Margherita 286. Per le sale italiane l’uscita è per il 3 maggio 2018. Durata: 98’.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lo “zero” in democrazia di Berlusconi

Posted by fidest press agency su domenica, 15 aprile 2018

E dire che mi era simpatico quel disinvolto e intraprendente patron dei media e ancor prima “palazzinaro” milanese che era riuscito ad entrare a pieno titolo tra coloro che hanno avuto i mezzi e l’occasione di mettere la politica al proprio servizio e a convincere gli italiani che tale scelta coincidesse con l’interesse generale del paese. In seguito ha fatto di più e meglio puntando alla conquista del parlamento e di palazzo Chigi. E ci è riuscito, ovviamente, a più riprese sfruttando le debolezze dei suo compagni di viaggio: i leghisti e la destra di Fini. Quest’ultima da tempo, e già da quando era guidata da Almirante, cercava di “sdoganare” la sua “forza politica” dal pregiudizio comunista d’essere l’erede del fascismo. Ma in presenza di qualche difficoltà nel reggere la sua posizione ai vertici del potere politico, finanziario e industriale non si è fatto scrupolo di far varare decine di leggi in suo favore e a quello delle sue aziende e ad aprire la “campagna acquisti” per reclutare parlamentari disponibili a cambiare casacca per passare dalla sua parte.
Oggi ha superato se stesso. Dopo che il suo partito è passato dagli undici milioni di consensi ad appena cinque, in una manciata di anni, e aver distrutto l’oppositore storico inviando nel Pd il virus renziano è rimasto il mattatore della scena politica nazionale. Già pensa come fare per raccogliere i resti del PD come portatore d’acqua al suo mulino dopo averlo fatto con i leghisti. Su questa base ha preteso che gli altri lo considerino il salvatore della democrazia tacciando i pentastellati da avventurieri. Un altro suo pregiato pezzo d’antiquariato è stata la legge elettorale, da lui fortemente imposta, dove sono spariti i candidati e sono apparsi i simboli e gli elettori hanno votato a scatola chiusa per consentirgli d’ avere un “parlamento blindato” ovvero di fedelissimi. A questo punto dove sono finiti i valori liberali che lui dovrebbe sostenere senza riserve, come il rispetto delle leggi e i diritti umani? (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Karateka Chooses Earth Networks for Severe Weather Early Warning and Lightning Detection

Posted by fidest press agency su domenica, 15 aprile 2018

Earth Networks today announced that it was selected by the state of Karnataka to implement live weather monitoring, lightning detection and real-time alerting to power life-saving weather forecasting and alerting services across the state. The announcement was made ahead of the InterMET Asia 2018 exhibition and conference in Singapore.The Earth Networks Total Lightning Network in India helps safety and disaster management agencies provide the public with advance warning of incoming severe weather to save lives, reduce injuries and minimize property damage. The network already benefits numerous Indian states, including Andhra Pradesh and West Bengal. The addition of Karnataka enables its residents and visitors to access detailed weather information such as localized forecasts and real-time severe weather alerts not previously available in the region.“The lack of reliable forecasts and consistent weather information means many areas of India are at a disadvantage when it comes to weather safety,” said Jim Anderson, SVP Global Sales at Earth Networks. “Our goal is to change that by building relationships with disaster management agencies and local partners in India, to put critical weather information in the hands of the people who are most at risk from flooding, thunderstorms and other destructive weather events.” Operating in 90+ countries, Earth Networks Total Lightning Network is the most comprehensive lightning network in the world. Its ability to monitor in-cloud lightning, in addition to cloud-to-ground lightning enables faster localized storm alerts so forecasters can warn of other forms of severe weather such as downbursts, heavy rains, hail and high winds.“Lightning and dangerous storms kill more people in Karnataka than any other weather phenomena, and have a devastating impact on both livestock and crops,” said Dr. G.S. Srinivasa Reddy, Director of Karnataka State Natural Disaster Monitoring Centre (KSNDMC). “This life-saving early warning system now disseminates information about lightning and other dangerous conditions directly to every village in the state through our call center and free mobile application.” The partnership will benefit not only government and civil defense agencies who will be able to access Earth Networks’ products that further aid the state in saving lives and reducing property damage that occurs due to severe weather, but also private industry partners who will gain new weather data sets to optimize operations, analyze trends and protect critical infrastructure.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IREX Annual Report 2018

Posted by fidest press agency su sabato, 14 aprile 2018

Roma 18 aprile 2018 – ore 9.00 Auditorium GSE – Viale Maresciallo Pilsudski, 92 Torna a Roma il tradizionale appuntamento con l’Irex Annual Report, il rapporto annuale curato da Althesys sulle tendenze e le strategie del comparto delle rinnovabili, che da un decennio fornisce il quadro più ampio e dettagliato disponibile in Italia sul settore e analizza gli investimenti, la situazione internazionale e gli scenari energetici futuri.
Dopo i saluti del Presidente del GSE Francesco Sperandini, Alessandro Marangoni, ceo di Althesys, presenterà il rapporto 2018 dal titolo “L’evoluzione del settore elettrico tra nuovi modelli di business e policy nazionali”. Seguirà una serie di tavole rotonde moderate da Giancarlo Loquenzi, giornalista RAI.La prima sarà dedicata a “Le strategie delle imprese: dal rinnovamento ai nuovi investimenti al 2030”. Ne discutono Marco Peruzzi e2i Energie Speciali, Toni Volpe Falck Renewables, Eugenio De Blasio Green Arrow, Diego Percopo EF Solare Italia, Giuseppe De Beni Italgen.Poi “Innovazione tra mercato e regole, quale futuro?”. Ne discutono Paolo Giachino CVA, Michele Scandellari Seci Energia, Carlo Pignoloni Enel Green Power, Pietro Tittoni Erg, Paolo Grossi Innogy.In conclusione, “Oltre la SEN, dalla teoria alla pratica: come?”. Ne discutono Simone Togni ANEV, Piero Gattoni Consorzio italiano Biogas, Francesco Sperandini GSE, Simone Mori Elettricità Futura, Fabio Bulgarelli Terna.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Independence Trail” is located in one of the most central spots in Israel

Posted by fidest press agency su sabato, 14 aprile 2018

The Tel Aviv-Yafo Municipality, the Israel Ministry of Tourism and the Ministry of Jerusalem and Heritage are proud to inaugurate a new national heritage site in honor of Israel’s 70th Independence Day. Independence Trail invites visitors to discover some of the nation’s most significant historical monuments and explore its cultural and national heritage. The new 1km walking route will bring two stories to life that are central to the story of modern Israel: The birth of Tel Aviv, the first Jewish, self-governed, Hebrew speaking city, in 1909; and how Tel Aviv would make way for the birth of the State of Israel 39 years later in 1948, fulfilling a 2,000-year-old dream.The streets along the Trail and its surrounding area are home to hundreds of technological companies, dozens of restaurants, cafes and bars, the Israeli Stock Exchange, global and national bank headquarters, art galleries and posh residences. Yet the historic importance of this area far exceeds its current-day popularity, and in many ways is the reason for it: at this very spot, two crucial founding acts took place: the birth of Tel Aviv in 1909; and the birth of Israel itself at 1948. On Israel’s 70th Independence Day these two stories will come to life as Independence Trail will be launched.The building of the Trail demanded extensive infrastructure work that has been carried out in the past months including the implementation of a unique lighting system that allows visitors to walk along the trail at night. “Independence Trail” was inspired by the “Freedom Trail” in Boston, one of the most popular heritage sites in the United States. Visitors are invited to experience the history with a unique mobile app, and at each historical spot interactive information pages will appear on the visitor’s device, explaining the point of interest and providing rich historical content and background on the surrounding area. Alternatively, visitors can guide themselves using a map in 8 languages (Hebrew, English, French, Spanish, German, Arabic, Chinese and Russian). Independence Trail will be open free of charge 24/7.The Trail begins at the First Kiosk of Tel Aviv at the intersection of Rothschild Blvd. and Herzl Street, and continues along Rothschild past the Nahum Gutman Fountain, The home of Akiva Aryeh Weiss, The Shalom Meir Tower (former site of the Herzliya Hebrew Gymnasium, the first Hebrew-speaking high school), The Great Synagogue, the Hagana Museum, The Bank of Israel’s Visitor Center, the Tel Aviv Founders Monument, the Meir Dizengoff statue and Independence Hall which served as the Tel Aviv Museum of Art, at the time of the historic ceremony where David Ben-Gurion proclaimed the establishment of the State of Israel on May 14, 1948.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lazio: mozione di sfiducia a Zingaretti

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 aprile 2018

Roma “Detto fatto: il primo atto di Fratelli d’Italia nella Regione Lazio è stato quello di protocollare e depositare la mozione di sfiducia al Presidente Nicola Zingaretti. Non si capisce infatti come un Zingaretti bis, che non ha nemmeno i numeri per governare, possa essere in grado di fare fronte alle emergenze della nostra regione. Ci auguriamo di trovare la piena disponibilità da parte di tutte quelle forze che hanno a cuore il bene del Lazio, perché la nostra regione ha bisogno di risposte immediate che questa nuova consiliatura non è evidentemente in grado di dare”.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

CREDI indicates an improving credit market

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 aprile 2018

In the April issue of the Catella Real Estate Debt Indicator (CREDI), the Main index increases from 50.3 to 50.5, which is the second consecutive quarter where the Main index is above 50.0.
“In this year’s first CREDI survey, the credit market continues to improve as the Main index increases from 50.3 to 50.5. This is the second consecutive quarter where the CREDI survey indicates an improving credit market, which has not happened since the autumn of 2015. Reduced credit margins and increased access to credit are important reasons for the improved credit climate,” says Martin Malhotra, Project Manager at Catella.“We are seeing a strong interest in centrally located office properties in large cities, especially in Stockholm, while it is becoming increasingly difficult to sell properties in secondary locations. We are expecting to see an increased yield gap between properties in A, B and C locations,” says Arvid Lindqvist, Head of Research at Catella.“Furthermore, we are seeing a continued interest in bonds among property companies. In 2017, property companies listed on Nasdaq Stockholm Main Market increased their volume of bonds by 80 per cent, from SEK 51 billion to SEK 91 billion. In the spring of 2018, we also had the first new issue of property-related preference shares on Nasdaq Stockholm Main Market since May 2016, as NP3 issued preference shares of approximately SEK 288 million,” Martin Malhotra concludes.The twenty-second edition of the Catella Real Estate Debt Indicator (CREDI) is attached and can also be downloaded from catella.com/en/news-and-pressreleases/research. CREDI consists of two parts: one is an index based on a survey of listed property companies and active banks, and the other a set of indices based on publicly available data. CREDI also includes an analysis of preference shares and an overview of the property market.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Symposium présentant le premier robot de préparation de médicaments au monde avec un dispositif de transfert en système clos

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 aprile 2018

New York, /PRNewswire/ L’ISOPP 2018 aura lieu à Shanghai, en Chine, au Kerry Hotel Pudong, du 11 au 13 avril 2018. Le symposium d’Equashield se tiendra de 12h30 à 14h le mercredi 11 avril. Son symposium satellite lors de l’ISOPP 2018 se concentrant sur la robotique pour les médicaments cytotoxiques comprendra des experts de premier plan et une présentation en réalité augmentée du robot de préparation de médicaments dangereux Equashield Pro Equashield (equashield.com), fournisseur de premier plan dans le domaine des dispositifs de transfert en système clos (CSTD) pour médicaments dangereux, a annoncé aujourd’hui que la société dirigera un symposium examinant l’utilisation de la robotique dans la manipulation de médicaments cytotoxiques à l’occasion de l’International Symposium on Oncology Pharmacy Practice (ISOPP).
Ce symposium présentera Equashield Pro, le premier robot de préparation de médicaments utilisant la technologie exclusive CSTD d’Equashield. Il abordera également le rôle qu’Equashield Pro va jouer en augmentant la production de médicaments dans les pharmacies, tout en assurant la sécurité des pharmaciens.Le symposium comprendra des présentations d’experts du secteur de premier plan :
Yaakov Cass, pharmacien de district émérite pour le ministère de la Santé israélien, sur le thème La robotique pour les médicaments cytotoxiques : la dernière frontière.
Le Dr Salim Hadad, directeur du département des services pharmaceutiques au Centre médical Rambam, sur le thème Quel rôle peut jouer Equashield dans le maintien de la sécurité des pharmaciens.
Le symposium d’Equashield inclura également une démonstration réalité augmentée du robot Equashield.Employant des technologies robotiques avancées, Equashield Pro permet la préparation rapide d’une variété de doses de chimiothérapie spécifiques au patient grâce à une méthode qui raccourcit le flux du processus tout en réalisant plusieurs tâches simultanées. Comparable en taille à une enceinte de sécurité biologique standard, il s’intègre facilement dans les pharmacies hospitalières, tandis que le logiciel de vérification des doses protège contre les cas d’erreurs d’identification et de dosage de médicaments. https://www.equashield.com/.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Istituto Ganassini di Ricerche Biochimiche sbarca in Cina

Posted by fidest press agency su martedì, 3 aprile 2018

L’Istituto Ganassini di Ricerche Biochimiche è un’azienda familiare che opera a Milano dal 1935 nota per la formulazione e produzione di prodotti dermocosmetici.
“La qualità ha un nome” è il mantra che, negli anni, ha assunto per Istituto Ganassini di Ricerche Biochimiche un significato fondamentale e ispiratore di tutte le scelte aziendali. Scelte condivise e riproposte da Giuseppe Ganassini, CEO e quarta generazione alla guida dell’azienda farmaceutica. La missione di Istituto Ganassini è riprodurre nel settore cosmetico la qualità di un’azienda farmaceutica e assicurare così al consumatore benessere e sicurezza.
L’obiettivo è di soddisfare le esigenze dei consumatori offrendo prodotti dermocosmetici che contribuiscano alla cura e alla protezione della pelle, riconosciuti eccellenti per la qualità e realizzati nel rispetto dell’ambiente e delle persone. Prodotti creati con entusiasmo, lavoro di squadra e valori storici, esaltati dalle migliori tecnologie e coinvolgimento intellettuale, che nascono dalla ricerca del bello in tutto quello che Istituto Ganassini crea.I valori fondamentali sono quindi la passione per l’eccellenza, intesa come amore per il bello, il ben fatto e l’etica, intesa come costruzione di valore nel lungo termine attraverso la sostenibilità, la trasparenza e la valorizzazione delle persone. Passione per la scienza e per la tecnologia, che percorrendo l’intera storia dell’azienda, si traducono in innovazione.
Innovazione che si traduce anche nella continua ricerca di nuova mercati e nuovi canali di vendita come ad esempio la Cina. Nell’aprile 2017 Ganassini incontra Alibaba e inizia a lavorare con la tech company cinese, il dialogo porta il gruppo ad aprire prima lo store monomarca Sensilis (giugno 2017) e successivamente (2 marzo 2018) a lanciare su Tmall Global (la piattaforma B2C del gruppo Alibaba) il proprio store https://ganassini.tmall.hk/ .
Il 4 marzo scorso Giuseppe Ganassini ha partecipato ai “Tmall Beauty Awards” – evento che ha riunito a Shanghai oltre mille operatori del settore della cosmetica provenienti da aziende internazionali e cinesi – e in questa sede ha firmato il contratto in esclusiva per 2 anni con il gruppo Alibaba, ufficializzando il lancio del suo flagship store virtuale.
L’apertura dello store consente ai brand del Gruppo Ganassini di approcciare un mercato di 515 milioni di consumatori attivi sulle piattaforme del Gruppo Alibaba, tra le aziende tecnologiche e di e-commerce leader mondiali, il cui ecosistema di marketplaces digitali permette ad aziende e brand di offrire prodotti e servizi in Cina e globalmente.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Antitrust: Commission invites comments on TenneT’s proposed commitments to increase cross border electricity capacity with Denmark

Posted by fidest press agency su domenica, 1 aprile 2018

The European Commission has invited comments on commitments by the German grid operator TenneT to increase capacity on the electricity interconnector between Western Denmark and Germany. The commitments are in response to Commission concerns that capacity restrictions may breach EU antitrust rules.Prior to the opening of the investigation and sending of a preliminary assessment on 19 March 2018, TenneT had already been in commitment discussions with the Commission. The opening of the investigation allowed TenneT to formally submit a set of commitments to address the Commission’s concerns. In particular, TenneT is proposing to ensure that the maximum capacity of the interconnector between Denmark and Germany would be made available to the market, while preserving the security of the German high-voltage electricity network. The Commission invites all stakeholders to submit their views on the commitments. Taking into account all comments received, the Commission will then take a final view on whether the commitments address its competition concerns. Commissioner Margrethe Vestager, in charge of competition policy, said: “Electricity interconnectors must be open to cross-border trade if we are to build a real Energy Union. To achieve this we need to ensure that energy flows freely without any capacity restrictions that may breach EU antitrust rules. In this context, we will assess whether TenneT’s proposed commitments address our competition concerns in light of the responses of interested parties.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

LICT Corporation Announces Search for Chief Executive Officer and Sidoti Spring 2018 Conference Presentation

Posted by fidest press agency su sabato, 31 marzo 2018

LICT Corporation (OTC Pink: LICT) is announcing that it has begun a search for a Chief Executive Officer. The search will focus on an individual who will accelerate LICT’s broadband operations. Mr. Gabelli, who reassumed the CEO position in 2010, will continue to serve in the role of Executive Chairman. LICT will make an investor presentation at the Sidoti Spring 2018 Conference, on March 29, 2018. Our presentation can be found on our website, http://www.lictcorp.com. As part of its presentation on operating results, the Company will announce that it is raising its guidance for 2018’s Revenues and EBITDA from operations, including affiliates, from $109 million and $49 million, respectively, to $110 million and $50 million, respectively. Our Board of Directors has not yet decided to continue our Shareholder Designated Charitable Contribution Program, and this data does not include any such donations.This release contains forward-looking information within the meaning of Section 27A of the Securities Act of 1933, as amended, and Section 21E of the Securities Exchange Act of 1934, as amended. It should be recognized that such information is based upon assumptions, projections and forecasts which may not prove to be correct or may develop differently from the manner originally expected. Such forward-looking information must be read and interpreted in light of the cautionary statements set forth in documents filed by LICT on its website, http://www.lictcorp.com. LICT is a holding company with subsidiaries in telecommunications and multimedia, and actively seeks acquisitions, principally in its existing business areas. LICT is listed on OTC Pink ® under the symbol “LICT”. Its web address is set forth above.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovi progetti di Retake Milano in difesa dei beni comuni della città

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 marzo 2018

Milano. Presentati i nuovi progetti di Retake Milano in difesa dei beni comuni della città e per la creazione di una consapevolezza civica condivisa. Attiva da dodici anni nel capoluogo lombardo, l’associazione di volontari Retake Milano nel 2018 concentrerà ancora una volta le proprie energie sulla prevenzione e la difesa diretta dei BENI COMUNI.
Fra i partner di Retake Milano attivi sul territorio, ci sarà quest’anno anche Fondazione Deutsche Bank Italia che, grazie al lavoro di 100 dipendenti volontari, si concentrerà su due progetti di riqualifica nella zona che da quindici anni ospita il quartier generale della Banca, tra Greco e Bicocca. Il primo riguarderà la COLLINA DEI CILIEGI, una collinetta artificiale di 25 metri d’altezza, ricavata dai detriti di scavo della ristrutturazione della Pirelli, le cui parti di cemento, che delimitano l’area verde e il parcheggio, sono al momento completamente ricoperte da scritte vandaliche. Il secondo progetto sarà invece dedicato alla SALA PROVE del Teatro alla Scala ABANELLA: dopo l’inaugurazione del 3 dicembre scorso del murale realizzato sulla facciata dell’ex cinema Abanella dagli studenti del Politecnico di Milano, i volontari di Deutsche Bank Italia lavoreranno a un nuovo murale, posto sul retro dell’edificio, anche questa volta utilizzando una vernice che contribuisce a ridurre le polveri inquinanti (Airlite).
In aggiunta alle attività previste dal piano di volontariato aziendale, Fondazione Deutsche Bank Italia sosterrà anche alcune iniziative di Milano Fuoriclasse che, insieme a Retake Milano, coinvolgerà quasi trecento ragazzi di scuole medie e superiori in percorsi alla scoperta della storia e della difesa del territorio. “Da aprile a maggio, ogni settimana, abbiamo previsto un intervento per Milano – afferma il Presidente di Retake Milano, Andrea Amato – e con due nuovi progetti in arrivo arriveremo a coinvolgere un migliaio di cittadini già nel primo semestre del 2018. Un numero importante per una realtà piccola come la nostra, ma è un elemento straordinario che evidenzia la grande voglia di prendersi cura dei beni comuni da parte dei cittadinanza.

Posted in Cronaca/News, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

American Veterinarian® Announces Open Registration for the 2018 Atlantic Coast Veterinary Conference

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 marzo 2018

American Veterinarian®, the premier multimedia provider of cutting-edge news, research and conference coverage in veterinary medicine, has opened registration for the 2018 Atlantic Coast Veterinary Conference (ACVC) with a special early registration price of $350 for veterinarians, $275 for tech, hospital staff and front office and $95 for students. This year’s conference will take place from Oct. 8-11 at the Atlantic City Convention Center in Atlantic City.
“We are excited by the level of enthusiasm we have received by those interested in attending ACVC,” said Chris Hennessy, publisher of American Veterinarian®. “We look forward to bringing together industry experts to exchange ideas, hold substantive discussions and share knowledge to advance the veterinary field.”Designed as a platform to connect veterinary professionals, the 29th Atlantic Coast Veterinary Conference is a three-day educational event that offers more than 200 hours of veterinary continuing education. The event also features leading companies from the veterinary field that will offer products and services to help veterinary professionals practice medicine.
American Veterinarian®, a comprehensive clinical information platform with resources both online and in print, provides companion animal practitioners with comprehensive news and information designed to improve patient outcomes and positively impact the way veterinarians practice. In fulfilling our mission to provide a broader view of medicine that encompasses the intertwined worlds of science, medicine and health, American Veterinarian® features the latest news, clinical updates, product information and conference coverage.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

New European Nuclear Reactors Prove to Be A Financial and Technically Dangerous Disaster

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 marzo 2018

During his state visit to India, France’s President Macron agreed with India’s Prime Minister Narendra Modi last week to sell six French EPR reactors for the largest nuclear power plant planned in Jaitapur. Regardless of the fact that India has not yet signed the Nuclear Non-Proliferation Treaty. The plutonium from the reactors could be completely used for the construction of nuclear weapons without international control. In terms of energy, too, all EPR construction projects in recent years are highly problematic.
The European Pressurized Reactor (EPR), proclaimed in the 1990s as a new impetus for the renaissance the European nuclear industry, proved to be a financial disaster, fulfilling none of the industry promises, a new brief by the Energy Watch Group shows. The EPR construction sites in Flamanville (France), Olkiluoto (Finland) and Hinkley Point C (UK) are exemplary of the failed nuclear industry with no single EPR having been completed to date. All existing EPR projects are characterized by years of commissioning delays, grave technical and security problems and exploding construction costs of up to tens of billions Euros.The further construction of these reactors was secured only by means of multi-billion Euro state rescue packages. As a result, nuclear companies, especially the French AREVA and EDF, are increasingly under pressure and risk of bankruptcy as it was in the case of the US-Japanese company Westinghouse. “The promises of “inherently safe” EPR reactors did not materialize and turned into a heavy burden to European taxpayers. It is time to immediately end all new nuclear energy projects and phase-out the existing ones, ” President of the Energy Watch Group Hans-Josef Fell and co-author of the brief said. “Renewable energy sources are the safest and financially better solution today. There is no longer any single reason to rely on or invest in nuclear energy.” “The security threats of the aging European nuclear reactor fleet are constantly increasing. The new generation of EPR reactors even worsens security and financial risks for the population. Old and new flaws are closely interwoven, as the nuclear triangle Fessenheim-Flamanville-Hinkley Point clearly shows”, Eva Stegen, independent energy consultant, working for the electricity provider EWS Schönau, and co-author of the brief said.

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Opportunità Molise” per l’impresa e il turismo cinesi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 marzo 2018

I rappresentanti di Forche Caudine, Associna e Chiesa evangelica cineseIl capitale cinese è sempre più un’opportunità per i territori italiani. E qualche concreto spiraglio si potrebbe aprire anche per il Molise. Questo è almeno ciò che emerge dal primo incontro svoltosi a Roma presso il ristorante “Città del cielo” tra l’ingegnere Marco Wong, 54 anni, presidente di “Associna”, l’associazione che riunisce i cinesi di seconda generazione in Italia, il dottor Xinghai Ke della Chiesa cristiana evangelica cinese in Italia, operativa a Roma dal 1981 e con oltre 20mila fedeli e cento sedi in Italia e i responsabili del neocomitato “Imprese” dell’associazione “Forche Caudine” di Roma.
Wong, che è stato vice presidente di Huawei Italia e dal 2011 è titolare di aziende attive nella distribuzione di alimentari etnici, oltre che consigliere di amministrazione di Extrabanca spa, il primo istituto bancario rivolto ai cittadini stranieri, ha illustrato le principali esigenze di investimento dell’imprenditoria cinese legata alla sua associazione. “L’interesse è rivolto prevalentemente a grandi brand, una delle ultime acquisizioni è Club Med, all’industria innovativa e alla meccanica di precisione, ma non manca l’attrazione per l’agroalimentare italiano, in particolare per il vino e l’olio – ha spiegato l’ingegnere che s’è laureato nel nostro Paese. “Nell’import-export sono importanti i porti: oggi gran parte del traffico europeo con la Cina passa per il Pireo – ha continuato Wong – ma anche l’Italia gioca un ruolo strategico”. “C’è sensibilità anche verso territori dalle buone potenzialità turistiche – ha aggiunto Xinghai Ke. “Ad esempio, di recente un imprenditore a noi vicino ha mostrato interesse per investimenti in zone termali – ha aggiunto il rappresentante della Comunità evangelica.L’imprenditore molisano Francesco Caterina, responsabile del comitato “Imprese” dell’associazione “Forche Caudine”, ha delineato le caratteristiche del territorio molisano, non nascondendo le attuali problematicità, ma mettendo in evidenza le tante eccellenze poco valorizzate, sia nel settore enogastronomico sia in quello della ricettività nelle aree più suggestive dal punto di vista storico-ambientale.Oltre ad approfondire le possibilità di attivare gemellaggi tra comuni cinesi e molisani, il comitato “Imprese” ha stretto accordi per accompagnare una prima delegazione di manager e imprenditori cinesi in visita in Molise con l’obiettivo puntato in particolare sui luoghi d’interesse storico-turistico, sulle cantine e sugli alberghi diffusi. Ciò potrebbe consentire agli stake holders di attivare e intensificare rapporti ed avviare tavoli istituzionali di lavoro e di concertazione per la creazione di un “Progetto Molise” che coinvolga efficacemente investitori, istituzioni e residenti.(fonte: Forche Caudine)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Kala Pharmaceuticals to Report Fourth Quarter and Full Year 2017 Financial Results and Host Conference Call

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 marzo 2018

Kala Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:KALA), a biopharmaceutical company focused on the development and commercialization of product candidates using its proprietary mucus-penetrating particle (MPP) technology, today announced that it will release fourth quarter and full year 2017 financial results on Monday, March 26, 2018. Kala will host a live conference call and webcast at 8:00 AM ET to provide a general business update and discuss the Company’s 2017 financial results.
The dial-in numbers to access the conference call are 866-300-4091 for domestic callers and 703-736-7433 for international callers. The conference ID is 7082747. To access a live webcast and subsequent archived recording of the call, please visit the “Investors & Media” section on the Kala website at http://kalarx.com/.
Kala is a biopharmaceutical company focused on the development and commercialization of therapeutics using its proprietary mucus-penetrating particle (MPP) technology, with an initial focus on the treatment of eye diseases. Kala has applied the MPP technology to a corticosteroid designed for ocular applications, resulting in two lead product candidates. The product candidates are INVELTYS™ (KPI-121 1%) for the treatment of inflammation and pain following ocular surgery, for which an NDA has been accepted for review by the FDA, and KPI-121 0.25% for the temporary relief of the signs and symptoms of dry eye disease.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cosa intendiamo per verità e perché siamo portati a negarla?

Posted by fidest press agency su martedì, 20 marzo 2018

In questa circostanza la verità negata è un grido di condanna per chi non possiede saggezza e capacità di saggezza per un mondo di uomini liberi, messaggeri di quel grado di coscienza che li pone degni di una loro comune identità. Ma quanto ci vorrà ancora per capire che l’intero corpo dottrinario non vive che dell’armonia di ogni sua parte, ma che ogni parte può riconoscersi comune in origine con un’altra appartenente ad un altro corpo dottrinario, senza che per questo entrambi i corpi perdano integrità ed interesse di valore? “La stessa auspicata evangelizzazione del mondo – asseriva Ernest Bloch – augurata da gran parte delle religioni ha al tempo stesso un fine e un limite se non si avvale della capacità di accogliere ogni parola pronunciata a favore della verità.
Solo un sereno cammino interno può condurci a tale e tanta profondità. Se manca resta vano e nessuna forza può attirare all’esterno la parola intima ed aiutarla ad erompere dall’errore del mondo.
Lungo questa verticale interna devono, infine, diffondersi l’ampiezza, il mondo dell’anima, l’esterna cosmica funzione dell’utopia, fronteggiando la miseria, la morte e il regno a involucro della natura fisica”.
“Solo in noi brilla ancora questa luce e incomincia il fantastico impulso verso di essa, verso l’interpretazione del sogno ad occhi aperti, verso l’impiego del concetto utopico come principio. E per trovare questo, per trovare il giusto nella verità, per amore della quale conviene vivere, organizzarsi e avere tempo, che noi procediamo, ci apriamo varchi metafisicamente costitutivi, invochiamo ciò che non è, costruiamo nell’azzurro e cerchiamo il vero e il reale là dove scompare il semplice dato, incipit vita nova.”
Sono parole di come ci si possa disporre al dialogo tra intelligenti, predisponendo lo strumento della coscienza. Parliamo di uomini di fede ma che si sono piegati a indirizzarla ad una guerra Santa che non incarna nulla di santo, come ha dimostrato la storia. Non hanno avuto la saggezza, nell’umiltà del confronto, di guardare il nemico solo e comunque portatore di un credo nei confronti del quale la propria coscienza non ha mai vacillato sulla propria qualità. Forse hanno vinto una contesa ma hanno, senza meno, perso in presunzione e in verità. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La religione è capace di percepire il disagio umano?

Posted by fidest press agency su martedì, 20 marzo 2018

Mi diceva, giorni fa, una signora, mamma e nonna, con un certo scoramento, “mio marito e i miei figli non vanno in chiesa e meno che mai si confessano e si comunicano. E dire che i miei rampolli li ho educati secondo i precetti della mia religione e sono stati battezzati comunicati e cresimati al tempo giusto e lo hanno fatto con animo sereno e partecipato. Non capisco perché ad un certo punto della loro vita questo legame si è spezzato ed io che sono una fervente cattolica mi sono ritrovata a convivere con una famiglia di agnostici”.
Cosa può aver spinto questi congiunti a staccarsi dalla pratica religiosa sia pure ridotta ai minimi come assistere la domenica alla messa e confessarsi e comunicarsi una volta all’anno? “Se io chiedo loro – soggiunge  la donna – il motivo del loro diverso rapporto con la pratica religiosa, pur considerandosi cattolici e quindi non rinnegando la propria fede, le risposte che riesco ad avere sono evasive, a tratti persino imbarazzate, e se io faccio leva su questo esitante atteggiamento invogliandoli ad accompagnarmi a messa la domenica ricevo solo pretestuose scuse per rifiutare le mie sollecitazioni.” Mentre questa signora mi parlava mi promettevo d’indagare più a fondo su questo diverso comportamento dei figli e del marito nei confronti della religione per capire se dovevo considerarlo un fatto isolato o lo fosse di dimensioni più ampie e ancora se fosse solo una questione di genere o altro ancora. Così m’impegnai ad assistere di tanto in tanto a una messa domenicale nella parrocchia del mio quartiere e di quelle limitrofe. L’impressione che ne trassi non mi convinse molto nel senso che il rapporto di fidelizzazione religiosa non mi sembrò del tutto indicatore tra i sessi e la loro età. In certe cerimonie, tuttavia, come la messa cantata o nelle festività religiose la distinzione mi parve più marcata con una presenza maggiore delle donne rispetto agli uomini e per entrambi era più consistente il numero delle persone anziane, ma i giovani, e soprattutto i giovanissimi, non mancavano. Per gli altri eventi religiosi, come la recita del rosario, questa ripartizione mi apparve insignificante. Con molta probabilità avevo sbagliato metodo di osservazione. Non era il genere delle presenze durante la funzione religiosa ma semmai il rapporto esistente tra quanti frequentavano la parrocchia e coloro che vivevano nel quartiere. Aggiustai, quindi, il tiro e mi resi conto che il popolo dei fedeli, nell’area osservata, costituiva una minoranza rispetto a quelli che disertavano sistematicamente la chiesa e le opere annesse (Caritas, azione cattolica, ecc.). Per quanto sia lungi da me arrivare a una conclusione per affermare che vi sono tutte le premesse per constatare un “raffreddamento” del sentimento non tanto religioso quanto di appartenenza a una comunità o per lo meno all’osservanza acritica della pratica religiosa devo, comunque, riconoscere che se il mio sguardo si amplia, noto, di là dell’affiliazione religiosa, che sta diventando conflittuale il diverso modo delle persone di rapportarsi alla vita sociale. Forse è ancora prematuro riconoscerne tutti i presupposti sebbene qua e là i segnali non mancano. E’ che progredisce la tendenza a non vedere il mondo allo stesso modo, sia pure con i suoi pregi e i suoi difetti. Non ci accontentiamo, probabilmente, dell’uso che si fa delle parole ma vorremmo da esse la capacità di darci risposte concrete ai nostri problemi esistenziali. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

15 poeti e 15 lingue per un’Europa poetica

Posted by fidest press agency su domenica, 18 marzo 2018

Roma Mercoledì 21 marzo 2018 Ore: 18:30 Conservatorio Santa Cecilia Via dei Greci, 18 Ingresso libero fino ad esaurimento posti serata di poesia con poeti da quindici paesi diversi dell’Europa. Sarà un’occasione unica e imperdibile per tutti gli appassionati di poesia e per coloro che vogliono conoscere meglio la poesia contemporanea europea.
Tutte le poesie verranno lette dai poeti in lingua originale, mentre la traduzione italiana verrà proiettata in simultanea su uno schermo luminoso. L’incontro, moderato da Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa di Letterature di Roma, sarà accompagnato dalle esibizioni degli studenti del Conservatorio. Tra i partecipanti: Elke Laznia per l’Austria, Ivaylo Dimanov per la Bulgaria, Luko Paljetak per la Croazia, Jan Wagner per la Germania, Davide Rondoni per l’Italia, Krzysztof Koehler per la Polonia, Nuno Júdice per il Portogallo, Ana Blandiana per la Romania, Mila Haugová per la Slovacchia, Miljana Cunta per la Slovenia, José Luis Piquero per la Spagna, Jesper Svenbro per la Svezia, Michael Stauffer per la Svizzera, Ömer Erdem per la Turchia e Ádám Nádasdy per l’Ungheria. Per la quinta volta EUNIC, un partenariato di istituzioni culturali nazionali europee attive al di fuori del proprio territorio nazionale, celebra la poesia europea a Roma. Il 21 marzo di ogni anno l’UNESCO festeggia la Giornata Mondiale della Poesia, riconoscendo all’espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della Pace. Per la Giornata Mondiale di quest’anno, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha concesso il patrocinio all’evento ideato ed organizzato a Roma da EUNIC, in collaborazione con la Casa delle Letterature e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Posted in Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »