Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 328

An unsuspected economic engine: Marine Protected Areas

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

Marine protected areas (MPAs) are set to cover more of the maritime space. Both the UN and the EU require that countries set aside sufficient areas of their seas for biodiversity conservation.But is this yet another cost for people making a living from the sea? Quite the contrary. A brand-new Commission study finds that marine protected areas can generate unforeseen, but tangible economic benefits.Even though scientific evidence is scarce, anecdotal evidence is abundant, including statements by blue businesses themselves. It all points to a profusion of new jobs and new business opportunities around MPAs.Fisheries and tourism are indeed rich with such positive examples – and with success stories, in fact, which hinge on the very existence of the local protected area to begin with. But the study also found examples of business benefits for sectors like aquaculture, blue biotechnology and even passenger shipping. Not to mention, of course, the jobs generated by the MPA itself: for its daily management, for scientific monitoring and for consulting with engineering companies to restore coastal and marine habitats.Through ten case studies, the new study reveals a wide spectrum of benefits for the local economic operators and communities, sometimes backed up by precise econometric data. What’s more, it uncovers practical real-life ‘tips and tricks’ on how to enforce, how to fund and how to govern an MPA and really make it work for itself and for the community.Funded by the European Commission, the new study on “Economic Benefits of Marine Protected Areas and Spatial Protection Measures”, provides valuable lessons and ideas for anyone involved in MPAs and will undoubtedly raise awareness and acceptance of marine protected areas.Follow us this week on Twitter @EU_MARE and Facebook @EUMaritimeFish for daily success stories!

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

New technologies in the ocean energy sector

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

In Europe a large variety of concepts have been developed for ocean energy conversion, with more than 200 different devices proposed. In Europe a large variety of concepts have been developed for ocean energy conversion, with more than 200 different devices proposed.
While the ocean energy sector is still at an early stage of development, a new report analyses ten future emerging technologies to generate energy from the ocean tides and waves.An integrated systems approach is necessary for their successful commercialisation.It still takes a level of almost science fiction fantasy to imagine that we can use the oceans’ permanent movement to power our cities and houses.Yet, such ideas are on designer desks, going through demonstrations of viability, towards possible commercial success.
Moving to economically viable ocean energy technologies is a huge step towards decarbonisation and the growth of the blue economy in many coastal areas.With only 17 MW compared to 15.8 GW of offshore wind of operating capacity installed in European waters, mostly as demonstration or first-of-a-kind precommercial projects, every technological solution proposed to bridge the gap between R&D stage and the commercialisation of ocean energy devices can be seen for the time being as a future emerging technology.As part of the European Commission’s internal Low Carbon Energy Observatory (LCEO) project, the Joint Research Centre (JRC) is developing an inventory of Future Emerging Technologies relevant to energy supply.30 experts in the ocean energy analysed the needs for the sector, and the type of innovations to bridge the gap with the market.The new report, Future emerging technologies for the ocean energy sector: innovation and game-changers offers policy makers and all other ocean energy stakeholders an array of innovations that can bring ocean energy to the market, but it still needs further R&D, supported by private, national or European funding, and that would help maintain European leadership in this emerging sector.The experts describe state of advancement of each of the technology family, advantages, technological limitations, as well as their technology readiness level.

Posted in Estero/world news, Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Blue Economy: A new call for proposals to kindle sustainable maritime development across Europe

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

Bruxelles. Realising the full potential of the ocean will demand responsible, sustainable approaches to its economic development – says a recent report by the OECD.
But what are the barriers to such responsible development? What are the factors still preventing eco-friendly sectors from growing up and shaping up a sustainable ocean economy?
Having identified a few of them, the Commission has been piloting its recent policies and investments to overcome obstacles such as the mismatch between workers’ skills and labour market needs; the scattering of research efforts; and the conspicuous absence of funds to scale up promising projects from pilot to demonstration phase. The Blue Labs section (€5 million) supports new, multidisciplinary partnerships between maritime stakeholders that can drive innovation forward in the blue economy. The Blue Careers section (€5.5 million) supports the development of innovative vocational training schemes that boost both industry engagement and entrepreneurial skills. And the blue economy grants (€8.2 million) help innovative technologies and services find the capital they need to become market ready.
The call is now open to applicants until 31 January 2019. An information session is scheduled on 22 November 2018 in Brussels. The event will showcase some of the most notable Blue Labs, Blue Careers and Blue Tech projects generated by the first call of this kind in 2016, and will explain in detail the new call and the application process.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

European Union commits €300 million for clean, healthy and safe oceans

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

Brussels. The European Union makes 23 new commitments at the 5th edition of Our Ocean conference, in Bali, Indonesia for better governance of the oceans.The European Commission has announced €300 million of EU-funded initiatives, which include projects to tackle plastic pollution, make blue economy more sustainable and improve research and marine surveillance. This important contribution comes on top of the over €550 million committed by the European Union, when it hosted the Our Ocean conference last year in Malta.High Representative/ Vice-President Federica Mogherini said: “The state of our oceans calls for determined global action. With 23 new commitments, the European Union stays engaged to ensure safe, secure, clean and sustainably managed oceans. No country can succeed alone in this endeavour. It requires determination, consistency and partnerships, within and outside our European Union, and it is in this spirit that today we renew the commitment to protect Our Oceans.”
During the Our Ocean conference in Bali this year, the EU has made 23 new commitments for improving the condition of our oceans and tapping their potential. These include €100 million for Research and Development (R&D) projects to tackle plastic pollution and €82 million for marine and maritime research, such as ecosystem assessments, seafloor mapping and innovative aquaculture systems. The new EU action also includes a €18.4 million investment to make the European blue economy – the economic sectors that rely on the ocean and its resources – more sustainable.The EU’s showpiece Earth observation programme Copernicus features prominently in the list of new commitments. The programme’s support will be enlarged with another €12.9 million for maritime security and for research dedicated to coastal environmental services, in addition to the €27 million Copernicus funds devoted at Our Ocean 2017 conference. With its Maritime Surveillance System Copernicus has significantly underpinned the EU commitments to reinforce maritime security and law enforcement.The EU is taking action at home but also internationally. As one of the commitments, the European Commission is joining forces with United Nations Environment Programme and other international partners to launch a coalition of aquariums to fight plastic pollution. Marine litter in South-East Asia, notably China, Indonesia, Japan, the Philippines, Singapore, Thailand and Vietnam, will be fought with a €9 million EU-funded project. Another €7 million will go towards protection of marine ecosystems in the region. Two years ahead of the initial deadline set, 10% of all EU waters have already been designated as Marine Protected Areas. With effective management, adequate funding and robust enforcement Marine Protected Areas can have both conservation and economic benefits.
The 2017 Our Ocean conference in Malta was a game-changer, mobilising funding and ocean action at an unprecedented scale.The European Unionhas already delivered on almost half of EU’s 35 commitments made at the last year’s conference, equalling €300 million. The EU is now working with Indonesia and other future hosts to keep the momentum going for cleaner and safer seas.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Commission proposes fishing opportunities in the Atlantic and North Sea for 2019

Posted by fidest press agency su martedì, 20 novembre 2018

Brussels. Today the Commission presents its proposal ahead of the December Fisheries Council where Member States should agree next year’s fishing quotas.The European Commission proposes fishing opportunities in the Atlantic and the North Sea for 89 stocks: for 62 stocks the fishing quota is either increased or remains the same, for 22 stocks is reduced and for 5 the Commission proposes new by-catch quotas at low level to reduce the fishing pressure.The fishing opportunities, or Total Allowable Catches (TACs), are quotas set for most commercial fish stocks that keep the stocks healthy, while allowing the fishing industry to profit from fishing the highest amount of fish. As the size of some key fish stocks is increasing – notably for Norway lobster in Skagerrak/Kattegat, Northern hake and Southern horse mackerel – so is the profitability of the fishing sector, with an estimated EUR 1.4 billion profit for 2018.Karmenu Vella, Commissioner for Environment, Maritime Affairs and Fisheries, said: “Next year will be a milestone year for European fisheries. Our collective duty is to ensure a good transition to the full landing obligation as of 1st January 2019 while continuing our progress to achieve sustainable fishing by 2020. With this proposal, the Commission puts forward concrete solutions to advance on both fronts.”In order to put an end to the wasteful practice of discarding fish, as of 1st January 2019, the landing obligation will apply fully to all EU fishing fleets. This means that all catches of regulated commercial species taken on-board (including by-catch) are to be landed and counted against each Member States’ respective quotas. In today’s proposal the Commission has already deducted the amounts corresponding to the agreed exemptions to the landing obligation from the advised catches.Substantial progress can be observed in the EU with regards to sustainable fishing: 53 stocks are now fishedat Maximum Sustainable Yield (MSY) levels compared to only 5 in 2009 and 44 in 2017. This means that the fishing pressure on the stock is limited to a level that will allow a healthy future for the fish stock’s biomass, while taking into account socioeconomic factors. The Commission is working with Member States to support the fishermen in reaching the objective of having all stocks fished at sustainable levels by 2020, as set by the Common Fisheries Policy.Today’s proposal will be submitted for discussion and decision by the Member States at the December Fisheries Council on 17-18 December in Brussels, to be applied as of 1 January 2019.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione del progetto di Arteterapia

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

arteterapiaCortona Martedì 20 Novembre alle ore 17:00, nella prestigiosa sede della Biblioteca del Comune e dell’Accademia Etrusca di Cortona, Piazza Signorelli 9, si terrà la presentazione del progetto di Arteterapia che ha coinvolto con successo oltre 300 bambini delle scuole di Arezzo e Cortona. Ad ogni partecipante sarà fatto omaggio di una copia del volume Natura Dentro.Il progetto di arteterapia NATURA DENTRO è il risultato del felice incontro fra ACPST – Associazione Culturale di Promozione Sociale Toscana, che realizza progetti di alto valore socio-culturale,Arianna Papini, artista e arteterapeuta di fama internazionale, e Carthusia, casa editrice per bambini e ragazzi dall’elevata progettualità. Partendo dal presupposto che l’arteterapia utilizza le potenzialità di ogni soggetto di poter elaborare creativamente tutte le sensazioni, che non riesce a far emergere con le parole, al fine di portarlo a raggiungere un benessere psico-fisico, nel 2017 è nato l’articolato progetto “ArteTerapia: Tecniche Terapeutiche e Riabilitative per il Trattamento del Disagio Fisico Psicologico e Sociale”. Interverranno:
TANIA SALVI, Vice Sindaco e Assessore all’Istruzione del Comune di Cortona;
CARLO VEZZOSI, Presidente del Comitato d’Indirizzo della Fondazione Giorgio Tesi Onlus;
ILARIA MAURRI, Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa di Carthusia Edizioni;
DUCCIO MANNUCCI, Presidente di ACPST – Associazione Culturale di Promozione Sociale Toscana;
EDY MARRUCHI, Presidente Girotondo Intorno al Sogno.
Il libro illustrato NATURA DENTRO con testi e illustrazioni dell’arteterapeuta e illustratrice Arianna Papini, nasce da un’idea ambiziosa: restituire, attraverso un libro illustrato, la straordinaria capacità della natura e degli animali di parlare alla mente e al cuore di piccoli e grandi. È da questo presupposto che ha avuto origine il progetto che è arrivato alla sue terza fase e che ha previsto oltre alla realizzazione del volume, la realizzazione di laboratori di arteterapia nelle scuole e incontri e presentazioni presso biblioteche, oltre alla la distribuzione gratuita di 1300 copie del volume Natura Dentro alle scuole che hanno aderito al progetto.Grazie all’iniziale e prezioso contributo di Fondazione Cariplo, Fondazione CR Firenze, Città Metropolitana di Firenze, al sostegno di ChiantiBanca e Anallergo S.p.a., e al patrocinio dellaRegione Toscana, della Città Metropolitana di Firenze, del Comune di Greve in Chianti, dell’Accademia dei Georgofili e di FILE – Fondazione Italiana di Leniterapia, è stato possibile organizzare dal 2017 la distribuzione gratuita dei volumi nel corso di presentazioni presso scuole e biblioteche civiche delle città di Milano e Firenze.
arteterapia2Nel 2018, dato il grande un successo di pubblico e un’attenzione da parte dei media, superiore a ogni nostra aspettativa, abbiamo esteso il progetto anche ad altri territori della Toscana. E così grazie alla rinnovata fiducia di Fondazione CR Firenze che si è contretizzata con un nuovo contributo, e al sostegno di Fondazione Giorgio Tesi Onlus e Anallergo S.p.a., il progetto è stato replicato nel territorio aretino: in particolare nella Città di Arezzo e nel Comune di Cortona.Durante il progetto, Arianna Papini ha incontrato tutti gli alunni dell’Istituto Aliotti di Arezzo, e 9 classi delle scuole primarie del Comune di Cortona per un totale di circa 300 bambini, che hanno con lei lavorato sulle proprie emozioni partendo dalla lettura e visione del libro, a ogni bambino è stata data una copia del libro per condividere, a scuola e casa, a l’esperienza vissuta.
Un particolare ringraziamento va alla Dott. ssa Lucia Tanti, Assessore alle Politiche Sociali, Famiglia, Scuola e Politiche Sanitarie del Comune di Arezzo, che da subito ha creduto nel progetto, laDott.ssa Edy Marruchi Presidente dell’Associazione Girotondo Intorno al Sogno, per aver collaborato alla promozione dell’iniziativa nella Città di Arezzo, al Dott. Giacomo Nofri Direttore dell’Istituto Aliotti di Arezzo, per aver accolto con entusiasmo il nostro progetto, alle insegnanti delle scuole primarie di Cortona per l’entusiasta accoglienza, e alla Dott. ssa Tania Salvi Vice Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cortona che, con tutto il suo staff, hanno abbracciato il progetto, e sono stati nostri compagni di viaggio nella realizzazione e promozione della presentazione del progetto di ACPST e CARTHUSIA.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il trend delle aziende agricole gestite da giovani

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Secondo i dati emersi nel corso dell’Osservatorio sui giovani agricoltori Nomisma-Edagricole tenutosi ad Eima – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – le aziende agricole italiane gestite da under 35 rappresentano il 10% delle imprese nostrane del comparto agroalimentare, ma hanno valori di produzione pari al doppio della media (100 mila euro contro 45 mila euro).Questi dati – continua Tiso – evidenziano ancora una volta la capacità di queste imprese di diversificare puntando su un approccio più innovativo e tecnologico del tradizionale. Inoltre, come comprovato proprio dai dati dell’Osservatorio, le aziende a conduzione giovanile sono divenute sempre più strutturate e lavorano ormai su un’ampia vastità di terreni (22 ettari contro la media degli 11 nazionali). Tra le loro caratteristiche c’è anche quella di identificarsi con il nuovo paradigma agroecologico e di avanzare velocemente in merito alla capacità di abbinare la modernizzazione dei processi di produzione alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente. Naturalmente, è bene sottolinearlo, per continuare in questa direzione hanno bisogno di essere sostenute con provvedimenti ad hoc, che ci auguriamo divengano presto parte integrante anche della nuova Pac.Come Confeuro – conclude Tiso –, nell’interesse dell’agricoltura e di tutti i cittadini, continueremo a porre l’accento su questi argomenti e ad insistere perché la politica nazionale ed europea identifichino il rilancio del primario nella valorizzazione del ruolo dei giovani agricoltori.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

73a Conferenza del Traffico e della Circolazione

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Genova 30 novembre ore 11,30 presso il Palazzo della Meridiana (Salita San Francesco 4): l’appuntamento clou per la mobilità, organizzato dall’Automobile Club d’Italia, quest’anno è dedicato al tema strategico delle infrastrutture, con particolare attenzione alla rete viaria secondaria e alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.
“Il fabbisogno di manutenzione della rete viaria secondaria” è appunto il titolo dei lavori, che si apriranno alle ore 10:00 con l’intervento del Presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani e i saluti delle Autorità nazionali e territoriali, e continueranno con la presentazione dello studio della Fondazione Filippo Caracciolo dell’ACI, realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre. Alla Conferenza parteciperà anche il Presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile, Jean Todt.
Il rapporto della Fondazione Caracciolo stimolerà il dibattito nella tavola rotonda in programma.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro “L’Amore che Basta”

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Trieste Sabato 24.11.2018 alle ore 17.30, presso l’Antico Caffè degli Specchi di Trieste (Piazza Unità d’Italia n. 7), presentazione del libro “L’Amore che Basta” (Ed. Novalis), della scrittrice Giulietta Bandiera; dialogherà con l’autrice Fedele Boffoli, artista e giornalista pubblicista, ingresso libero. Giulietta Bandiera, giornalista, scrittrice, autrice televisiva, trainer psicospirituale; ha lavorato per Rai e Mediaset e diretto le riviste “Scienza e Fede” e “Psicodinamica”. Collabora, attualmente, con la rivista “Arte Medica” ed è docente dell’Istituto di Psicodinamica di Milano (ISPA). Appassionata studiosa di epistemologia e simbologia sacra, tiene conferenze e seminari sullo sviluppo del potenziale umano in Italia e fa parte di progetti, innovativi, in favore delle medicine integrate e della libertà terapeutica. E’ organizzatrice e moderatrice di convegni di divulgazione scientifica e culturale; svolge attività di biografa e editor per conto di case editrici e privati. Ha, da poco, presentato, presso Castel D’Ario (Mantova), il suo ultimo libro “L’amore che basta”

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra personale d’arte contemporanea di Antonio Mazzetti

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Roma sabato 1 dicembre 2018 ore 18.00 Galleria Arte Borgo Borgo Vittorio, 25. La mostra resterà aperta fino al 7 dicembre 2018. la Galleria ospita la mostra personale d’arte contemporanea di Antonio Mazzetti, intitolata “Electro-collages” e dedicata a questa particolare tecnica artistica ottenuta dall’assemblaggio di singole rielaborazioni elettroniche realizzate al computer, dalle quali si raggiunge un’immagine omogenea.
Non poteva trovare location più centrale nella capitale italiana, la Personale di Antonio Mazzetti, che si svolge nel periodo prenatalizio in una delle gallerie d’arte romane più attente alle nuove tendenze del panorama artistico. Nella Galleria Arte Borgo, diretta da Anna Isopo, con allestimenti espositivi curati dall’esperienza pluriennale di Antonio Esposito, si inaugura la mostra di Antonio Mazzetti, “archeologo dell’immagine”.<>Prosegue la curatrice Sabrina Falzone asserendo che <<l’ispirazione alle forme archetipiche della civiltà occidentale greco-romana determina anche un altro aspetto particolarmente significativo dell’indagine artistica di Mazzetti, quello mnemonico. La memoria, con il suo solido retaggio culturale, si sposa armoniosamente con la sofisticata ricerca di una teatralità prospettica, nonostante non manchino repentini contrasti visivi nel procedimento di assemblaggio. Il messaggio di universalità dell’opera d’arte in Mazzetti è rafforzato dalla tecnica del collage e della sovrapposizione di elementi compositivi finalizzato ad uno straordinario dialogo tra epoche e culture.>>
Apertura al pubblico dal 2 al 7 dicembre 2018 Orari della mostra lunedì: 15.00-19.00 / da martedì a venerdì: 11.00–19.00 / sabato: 10.00-13.00 Domenica chiuso.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Investimenti nelle infrastrutture

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Milano, 27 novembre 2018 – ore 12.30 ELR LEX Via San Vittore al Teatro, 1-3 (Piazza Affari) Assoprevidenza, l’Associazione italiana per la previdenza e l’assistenza complementare, nell’ambito delle consuete giornate di studio dedicate alla stampa, organizza un incontro di approfondimento sugli investimenti nell’economia reale dei fondi pensione, delle casse di previdenza professionali e di altri investitori istituzionali. Particolare attenzione sarà data al tema degli impieghi in infrastrutture sociali, fondamentali non solo per sostenere l’economia produttiva del Paese, ma anche per la natura di questa tipologia di investimenti, che sono in linea con la stessa ragion d’essere, in particolare, di fondi, casse e fondazioni di origine bancaria. Nell’attuale fase del mercato obbligazionario, particolarmente difficile e caratterizzata da grande volatilità, gli strumenti finanziari che investono nell’economia reale rappresentano un’alternativa a lungo termine sempre più interessante anche per i redditi che sono in grado di generare.L’incontro si svolgerà il 27 novembre 2018 alle ore 12.30 durante un press lunch a Milano presso ELR LEX. Interverranno Sergio Corbello, presidente di Assoprevidenza, rappresentanti di investitori istituzionali ed esponenti di vertice di un’importante SGR.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festival DSC: giovani protagonisti tra digitale e impresa

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Verona 22-25 novembre 2018 Cattolica Center, Via Germania 33 i giovani tornano protagonisti all’ottavo Festival della dottrina sociale della Chiesa. Molti gli appuntamenti che li vedranno protagonisti tra cui l’iniziativa delle Tavole pensanti, in programma venerdì 23 novembre alle 16.00, vale a dire un “Confronto trasversale di idee sul tema: territorio, imprenditoria ed inclusione sociale” durante le quali i ragazzi potranno confrontarsi direttamente con imprenditori, attivatori a facilitatori per favorire la nascita di relazioni, idee e progetti per il bene comune. Le “relazioni attivanti” saranno tenute da:
Marco Bartoletti, BB S.p.A – Un’impresa-famiglia che accoglie
Maria Fanzo, Gruppo DSC di Benevento – Donna e comunità locali
Cinzia Rossi, Presidente Siamo Impresa FENAPI – L’animazione di un territorio per il bene comune.
Sulla base degli spunti, nati da queste testimonianze, saranno attivate tre Tavole pensanti che riguarderanno: Impresa e inclusione sociale – Modera Markus Krienke, Facoltà di Teologia di LuganoCooperazione per le donne – Modera Arianna Burdo, Progetto Policoro Ancona-Osimo
Lavoro per il territorio – Modera Francesco Pessina, Psicologo.
Seguirà un confronto assembleare per raccogliere quanto emerso attorno alle tavole.
Interessante poi l’incontro sulle professioni del futuro, in programma sabato 24 novembre ore 17.30, col doppio appuntamento:
Digital: strumento di libertà sociale e di innovazione imprenditoriale Job Speed Date: esplora il mondo del lavoro. Se parlerà con Francesco Augurusa, social startupper e Presidente Virtual, in un’occasione concreta di incontro tra aziende e nuovi professionisti del digitale.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno ‘Dio non abita più qui?’

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Roma 29 e 30 novembre nell’Aula magna della Pontificia Università Gregoriana Piazza della Pilotta 4 si terrà il convegno ‘Dio non abita più qui?’. Dismissione di luoghi di culto e gestione integrata dei beni culturali ecclesiastici / ‘Doesn’t God dwell here anymore?’ Decommissioning places of worship and integrated management of ecclesiastical cultural heritage, promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura – Dipartimento per i Beni culturali, dall’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiane e dalla Pontificia Università Gregoriana – Dipartimento dei Beni Culturali della Chiesa. I lavori saranno aperti dai saluti di padre Nuno da Silva Gonçalves SJ, Rettore della Pontificia Università Gregoriana; del cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura; dal vescovo mons. Stefano Russo, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana. Saranno presenti anche il cardinale Angelo Bagnasco, Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopale d’Europa-CCEE e il Ministro italiano per i beni e le attività culturali, dott. Alberto Bonisoli.
Il convegno vedrà la presenza di oltre 250 persone, di cui circa 200 iscritti e 50 ospiti. I partecipanti provengono per metà dall’Italia (distribuiti fra Nord [31], Centro [54] e Sud [39] e per l’altra metà da ben 36 nazioni (le più rappresentatale sono USA [20], Gran Bretagna [11], seguono Belgio e Portogallo [5], Canada e Germania [4], Francia, Olanda, Slovacchia e Spagna [3] ecc.). Una quindicina di persone proviene dall’Africa (Angola, Ghana, Nigeria), dall’America Latina (Brasile, Messico, Perù) e dall’Asia (Filippine, Indie e Pakistan). Riguardo alla tipologia degli iscritti, un terzo è costituito da rappresentanti di diocesi e di congregazioni religiose, un terzo da studenti e da docenti di università statali ed ecclesiastiche, un terzo da liberi professionisti (architetti), centri studi, funzionari statali, associazioni, riviste.
A seguito di una “Call for posters and papers” dal titolo Decommissioning and reusing churches: issues and research perspectives, sono pervenuti da singoli ricercatori e da centri accademici di 13 paesi, diversi progetti di riuso, dei quali ne sono stati selezionati 12, che saranno esposti in una mostra nell’atrio dell’Università Gregoriana e in seguito pubblicati negli atti. Negli stessi spazi troverà posto in quei giorni anche una mostra fotografica, esito del Contest fotografico internazionale Chiese non più chiese #nolongerchurches, finalizzato a documentare e condividere su Instagram immagini di architetture di edifici di culto cattolici dismessi e riutilizzati. Le immagini saranno pubblicate, oltre che negli atti, sulle riviste Arte cristiana, Casabella e Chiesa oggi.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Master Lumsa-IdO colma gap didattica

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Roma. In Italia la plusdotazione e’ un fenomeno ancora poco conosciuto e solo il 10% dei docenti ha ricevuto una formazione specifica. E’ quanto emerge dalla conferenza di presentazione del Master ‘Gifted . Didattica e psicopedagogia per gli alunni con alto potenziale cognitivo e plusdotazione’, che si è tenuta il 26 ottobre presso l’Aula Valori dell’Università LUMSA.Tutti i video dei docenti del master, che hanno preso parte all’evento, sono stati pubblicati sul sito dell’Istituto di Ortofonologia.
La nuova offerta formativa, che partira’ il 30 novembre, e’ promossa dalla Lumsa insieme all’Istituto di Ortofonologia (IdO), dura 8 mesi ed e’ rivolta, in particolare, ai docenti e a chi si interfaccia e lavora con i gifted.
Accanto alla normativa e ai fondamenti teorici per conoscere a fondo la complessita’ del fenomeno, ci saranno laboratori pratici, divisi per gradi, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti da utilizzare nella didattica.
E’ possibile iscriversi fino al 20 novembre. Sono previste borse di studio.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo chiama Etiopia. Ed Etiopia risponde

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Palermo 28 novembre 2018 ore 9,00 Università Palermo scienze politiche. In nome della collaborazione, della conoscenza reciproca e dello sviluppo degli scambi commerciali internazionali presenti e futuri. Ha il fine di lanciare un occhio verso l’Africa e la sua economia più sviluppata “Ethiopia at the crossroads between past and future challenges”, l’incontro che coinvolgerà gli studenti dell’Università degli studi di Palermo, con particolare riguardo a quelli iscritti alla laurea magistrale interamente in lingua inglese di International. L’evento, organizzato dal professore Salvatore Casabona, docente di Diritto comparato e scambi internazionali dell’Università di Palermo, vedrà intervenire numerose personalità che porteranno un tema legato al mondo economico etiope.
Così, il professore Yonas Birmeta Adinew dean of School of Law University of Addis Ababa parlerà di “Salient Features of Ethiopian Legal System”. Eyasu Gizaw Wolde, lecturer of Department of Political Science and International Relations University of Addis Ababa, porterà una relazione sul tema “Ethiopia: the challenges to political reform and stability”. Sisay Regassa, associate Dean for Graduate Programs of the College of Business and Economics University of Addis Ababa, tratterà di “Special economic zones (Industrial Parks), investment opportunities, and policies in Ethiopia”. Con loro anche Salvatore Mancuso, Honorary professor of African law, Xiangtan University, su “The new Ethiopian-Eritrean relations: perspectives and challenges in the legal field”. «Questo incontro – dice il professore Salvatore Casabona – avvia una importante stagione di mobilità internazionale e ricerca, grazie alla quale gli studenti del corso di laurea internazionale in “International Trade” avranno la possibilità di svolgere tirocini formativi in importanti player economici in Etiopia e di integrare il loro percorso di studi con conoscenze specialistiche relative al continente africano». La partecipazione all’incontro è aperto al pubblico.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Pa: Bongiorno annuncia riforma che diceva di non voler fare

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Roma.”Per servizi di qualità ci vuole lavoro di qualità, sia nel pubblico che nel privato che offre servizi pubblici. Non serve un’altra legge contro i lavoratori pubblici: servono investimenti, quelli che non si fanno perché le risorse nella legge di bilancio finanziano misure inique e premiano i veri furbetti, quelli che evadono le tasse visto che non si parla di seria lotta all’evasione, alla corruzione e di giustizia fiscale. Non serve ai cittadini un’altra legge contro i lavoratori pubblici, se non al Ministro che può dire di aver fatto una riforma con il suo nome”. Così la segretaria generale della Fp Cgil, Serena Sorrentino, commenta le notizie relative alla riforma Bongiorno, aggiungendo che: “Il ministro della Pubblica amministrazione non ha resistito alla tentazione di fare una ‘riforma’ col suo nome contro i dipendenti pubblici, anche se quando è stata nominato diceva esattamente il contrario”.”Prima la rilevazione biometrica come risposta retorica e populista sul contrasto all’assenteismo – aggiunge Sorrentino -. Chi non lavora e froda la comunità va punito, ma perché prendersela con chi lavora tutti i giorni e fa il proprio dovere anziché punire i dirigenti che non controllano? Inoltre, ora torniamo ai premi per le eccellenze e le pagelline, ovviamente senza riferimenti alla contrattazione e al ruolo delle Rsu. Perché sia chiaro: il Ministro Bongiorno, come abbiamo avuto modo di ascoltare in settimana nella riunione a palazzo Vidoni, vuole dipendenti ‘saltellanti’. Appare ancora più assurdo, e indice di non volontà di ascoltare i lavoratori, il fatto che sono passati solo 4 giorni dall’incontro che abbiamo avuto con il ministro senza che si sia stato annunciato nulla, mentre ora apprendiamo di una riforma che potrebbe addirittura arrivare con un disegno di legge delega al prossimo Cdm”.”La Fp Cgil ha chiesto al Ministro nell’incontro del 13 Novembre: un Piano straordinario di assunzioni che vada oltre il turn over; risorse adeguate per i salari, dato che nella legge di bilancio sono ad oggi neanche un terzo rispetto al rinnovo precedente; risorse per la riqualificazione, la formazione, la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro; la stabilizzazione di tutti i precari, anche quelli esclusi dalla legge precedente; la proroga e scorrimento delle graduatorie; il finanziamento del nuovo ordinamento e sistema di classificazione del personale. Questo è ciò che davvero serve per dare il giusto valore al lavoro pubblico”, conclude Sorrentino.

Posted in Politica/Politics, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giornata internazionale della tolleranza: adesione esperantista

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Il Direttore Generale dell’UNESCO, Audrey Azoulay, ha recentemente commentato che la tolleranza è un’azione umana che ognuno di noi deve coltivare e praticare nella propria vita ogni giorno. Nel 1996, in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione dell’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura), l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha invitato gli Stati membri a festeggiare ogni anno il 16 novembre la Giornata Internazionale della Tolleranza. L’Associazione Universale di Esperanto, fondata nel 1908 per unire persone per mezzo di una seconda lingua internazionale, e la sua sezione italiana, la Federazione Esperantista Italiana (FEI – http://www.esperanto.it), considerano la tolleranza come propri principi fondanti.Come Il Direttore Generale, Audrey Azoulay ha di recente ricordato, l’UNESCO ed il movimento per la lingua internazionale esperanto condividono gli stessi valori: la speranza nella costruzione di un mondo di pace, una convivenza armoniosa tra le nazioni, il rispetto per la diversità culturale, la solidarietà attraverso le frontiere.
Il 9 e il 10 novembre 1938, trent’anni dopo la fondazione dell’Associazione Universale di Esperanto ed al culmine delle persecuzioni nazista e stalinista degli esperantisti, con la Notte dei cristalli iniziava il genocidio poi conosciuto come l’Olocausto e segnava l’avanzata delle forze dell’intolleranza, che la fondazione delle Nazioni Unite nel 1945 mirava a spegnere in via definitiva.
La tolleranza, secondo le Nazioni Unite, si trova al centro della Carta delle Nazioni Unite, e anche della Dichiarazione universale dei diritti umani, ed è importantissima, considerando il crescere di violenze ed estremismi e l’espansione dei conflitti. La nostra epoca, purtroppo, si caratterizza per una fondamentale negligenza riguardo ai diritti umani.In occasione dell’ottantesimo anniversario della Notte dei Cristalli, il 9 novembre, e il settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, festeggiato il 10 dicembre, l’Associazione Universale Esperanto e la Federazione Esperantista Italiana sottolineano il netto contrasto tra l’intolleranza e le aspirazioni umane ad un mondo migliore. Dobbiamo lavorare per vincera la prima e sostenere le seconde.
Il movimento esperantista invita non solo i suoi membri ma tutte le persone di buona volontà a ribadire il proprio impegno per la tolleranza e l’intercomprensione. L’Associazione Universale di Esperanto e la Federazione Esperantista Italiana saranno sempre attive contro intolleranza e pregiudizi, a favore della comunicazione equa, diretta e immediata tra i popoli del mondo.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cannabis terapeutica: “Regione Lombardia favorisca lo sviluppo delle coltivazioni”

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Coinvolgere Regione Lombardia affinché diventi cabina di regia nella coltivazione di cannabis a scopo terapeutico. Lo chiede il consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Massimo De Rosa, il quale ha presentato una mozione che impegni la giunta in tal senso. “La coltivazione della cannabis a scopo terapeutico rappresenta un settore in via di sviluppo. Chiediamo alla giunta di impegnarsi affinché la Lombardia non solo resti al passo con l’innovazione, ma tracci le linee guida per la crescita di un settore attraverso il quale creare posti di lavoro e riqualificare allo stesso tempo aree dismesse del territorio” spiega De Rosa. Secondo il consigliere pentastellato infatti il ruolo di Regione Lombardia dovrebbe essere quello di individuare aree abbandonato o degradate, da riconvertire e riqualificare attraverso la coltivazione della cannabis a scopo terapeutico.La mozione presentata dal Movimento Cinque Stelle, spinge proprio in quest’ottica: “La nostra richiesta vuole impegnare la giunta ad individuare, all’interno del territorio e sotto la supervisione del Ministero competente, apposite aree all’interno delle quali autorizzare la coltivazione di cannabis a scopo terapeutico”. In questo modo le istituzioni avrebbero la possibilità di controllare la filiera già dalle primissime fasi, garantendo così un risparmio fin dall’acquisto dei terreni: “Risorse da reinvestire in servizi sociosanitari per i cittadini lombardi” conclude De Rosa.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna BITALK: presentazione libro Puglia Folk

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Bitonto 20 novembre 2018 ore 19,00 Torrione Angioino in Piazza Cavour Sarà presentato il libro Puglia Folk (Tra Miti e Leggende) di Mario Contino (I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)Interverrà l’autore, la giornalista Mariella Cuoccio ed è previsto un saluto istituzionale dell’editore Stefano Donno.
Sarà presentato nell’ambito della Rassegna BITALK martedì 20 novembre 2018 ore 19,00 presso il Torrione Angioino in Piazza Cavour a Bitonto. Interverrà l’autore, la giornalista Mariella Cuoccio presenterà ed è previsto un saluto istituzionale dell’editore Stefano Donno
“Il folklore lascia una traccia di vita vissuta, una registrazione che solo le menti più aperte possono riprodurre. Quando ciò accade, l’uomo si ritrova catapultato “indietro nel futuro” (citando una battuta del noto film Ritorno al futuro), si ritrova, cioè, in epoche che solo apparentemente rappresentano il passato, in quanto raggiungendole successivamente alla loro comprensione, decodificazione simbolica, esse rappresentano effettivamente un futuro, o meglio una possibilità di crescita in un futuro migliore.”
Mario Contino, è un ricercatore e scrittore di origini campane, nato ad Agropoli (SA) nel 1986. Residente nella magica Puglia, proprio in questa regione ha intrapreso la sua attività di ricercatore nell’ambito della parapsicologia e del folklore internazionale. I suoi studi sulla parapsicologia lo hanno condotto, nel 2013, a fondare e presiedere l’Associazione Italiana Ricercatori del Mistero (A.I.R.M.), oggi estinta ma le cui attività suscitarono l’interesse dei mass media nazionali, oltre che consenso di enti pubblici e privati. Nel 2018 Contino ha fondato, come evoluzione degli studi personali sulla parapsicologia iniziati con l’esperienza A.I.R.M., il Gruppo Italiano Ricerca Psichic (G.I.R.P.) http://www.iquadernidelbardoedizioni.it/

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Progetto di arteterapia “Natura dentro”

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 novembre 2018

Cortona Martedì 20 Novembre alle ore 17:00, nella prestigiosa sede della Biblioteca del Comune e dell’Accademia Etrusca di Cortona, si terrà la presentazione del progetto di Arteterapia che ha coinvolto con successo oltre 300 bambini delle scuole di Arezzo e Cortona. Ad ogni partecipante sarà fatto omaggio di una copia del volume Natura Dentro.Il progetto di arteterapia NATURA DENTRO è il risultato del felice incontro fra ACPST – Associazione Culturale di Promozione Sociale Toscana, che realizza progetti di alto valore socio-culturale,Arianna Papini, artista e arteterapeuta di fama internazionale, e Carthusia, casa editrice per bambini e ragazzi dall’elevata progettualità.
Il libro illustrato NATURA DENTRO con testi e illustrazioni dell’arteterapeuta e illustratrice Arianna Papini, nasce da un’idea ambiziosa: restituire, attraverso un libro illustrato, la straordinaria capacità della natura e degli animali di parlare alla mente e al cuore di piccoli e grandi. È da questo presupposto che ha avuto origine il progetto che è arrivato alla sue terza fase e che ha previsto oltre alla realizzazione del volume, la realizzazione di laboratori di arteterapia nelle scuole e incontri e presentazioni presso biblioteche, oltre alla la distribuzione gratuita di 1300 copie del volume Natura Dentro alle scuole che hanno aderito al progetto.
Nel 2018, dato il grande un successo di pubblico e un’attenzione da parte dei media, superiore a ogni nostra aspettativa, abbiamo esteso il progetto anche ad altri territori della Toscana. E così grazie alla rinnovata fiducia di Fondazione CR Firenze che si è contretizzata con un nuovo contributo, e al sostegno di Fondazione Giorgio Tesi Onlus e Anallergo S.p.a., il progetto è stato replicato nel territorio aretino: in particolare nella Città di Arezzo e nel Comune di Cortona.Durante il progetto, Arianna Papini ha incontrato tutti gli alunni dell’Istituto Aliotti di Arezzo, e 9 classi delle scuole primarie del Comune di Cortona per un totale di circa 300 bambini, che hanno con lei lavorato sulle proprie emozioni partendo dalla lettura e visione del libro, a ogni bambino è stata data una copia del libro per condividere, a scuola e casa, a l’esperienza vissuta.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »