Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Posts Tagged ‘abbonamenti’

Audiolibri: continua la crescita degli abbonamenti

Posted by fidest press agency su sabato, 7 Maggio 2022

L’audiolibro entra nelle abitudini degli italiani consolidando il suo peso nel mercato editoriale italiano: se nel 2019 la spesa per abbonamenti era pari a 9 milioni, nel 2020 è cresciuta a 17,5 e nel 2021 a 24 milioni.“La pandemia ha funzionato da acceleratore: l’espansione dei consumi di contenuti audio e di audiolibri in particolare che si era già verificata nei Paesi del Nord Europa e negli USA sta prendendo piede anche qui ed è una tendenza di lungo periodo – spiega Fabio Del Giudice, direttore dell’Associazione Italiana Editori (AIE) -. Per questo è importante dare a tutti gli editori strumenti in grado di interpretare dove sta andando il mercato, orientando così la propria offerta. Il 26 maggio offriamo così agli editori per il terzo anno consecutivo un appuntamento formativo per fornire una panoramica aggiornata sull’evoluzione del settore”.Il corso “Il mondo dell’audio: la crescita continua” si terrà online sulla piattaforma Zoom il 26 maggio dalle 10 alle 13. La docente è Sandra Furlan, che ha lavorato dal 1996 al 2017 in Arnoldo Mondadori Editore rivestendo diversi ruoli a cavallo tra il marketing e le nuove tecnologie, è stata responsabile produzione di Storytel Italia e dal 2020 collabora con Full Color Sound. Coordinamento di Cristina Mussinelli, ufficio studi di AIE. Sarà fornito un aggiornamento sugli ultimi dati del mercato audio nazionale e internazionale, per poi passare a presentare le novità del settore in termini di tendenze, canali di ascolto e piattaforme. Tra i vari temi affrontati, una sezione sarà dedicata specificamente al mondo dei podcast, un prodotto vocale sul quale era stato registrato ampio interesse da parte dei partecipanti dei precedenti corsi. Informazioni e tariffe per la partecipazione sul sito di AIE.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dl rilancio: rimborso abbonamenti bus-metro-treni

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 Maggio 2020

Nel Decreto Rilancio sarebbe previsto il rimborso dell’abbonamento per i trasporti pubblici non usufruito per i pendolari che non hanno potuto usare i mezzi per l’emergenza Covid.”Bene, ottima notizia. Finalmente un provvedimento che sta dalla parte dei consumatori, mettendo per iscritto quello che le norme in realtà già prevedono, evitando, però, in tal modo, inutili contenziosi legali” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”E’ evidente, infatti, che valeva già la disciplina del Codice civile che, in materia di obbligazioni, prevede all’art. 1463 la fattispecie dell’impossibilità sopravvenuta della prestazione. Insomma, anche se il servizio di trasporti è rimasto attivo, il consumatore che non ha potuto usufruire del servizio per via del lockdown, ha diritto al rimborso della quota parte di abbonamento non usufruita” prosegue Dona.”Metterlo nero su bianco, però, eviterà, visto che le controparti sono restie a riconoscere i diritti degli utenti, azioni legali che andrebbero ad intasare la nostra giustizia già troppo oberata” conclude Dona. (Mauro Antonelli)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campidoglio, dall’ 1 gennaio 2019 confermati abbonamenti Atac gratuiti per over 70

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 dicembre 2018

Roma. L’Amministrazione Capitolina, su proposta dell’Assessorato alla Città in Movimento, anche per l’anno 2019 rinnova la concessione dell’agevolazione Over 70 per usufruire gratuitamente del servizio di trasporto pubblico gestito da Atac. È quanto prevede la delibera approvata dalla Giunta capitolina, che ha rinnovato questa agevolazione confermando l’impegno dell’Amministrazione a sostegno delle fasce sociali più deboli. La card Over 70 avrà una validità di 365 giorni, a partire dalla data di rilascio, e potrà essere richiesta dall’ 1 gennaio 2019. La tessera viene rilasciata ai cittadini residenti a Roma Capitale che abbiano compiuto 70 anni al momento della presentazione della domanda, e dispongano di un reddito, conteggiato con le modalità di calcolo ISEE, non superiore a 15.000 euro.
I cittadini aventi i requisiti previsti dovranno consegnare presso le biglietterie di ATAC S.p.A. l’apposita domanda corredata di certificazione del reddito ISEE in corso di validità rilasciata da CAF o da sedi e agenzie INPS, oltre a una fototessera (solo in caso di primo rilascio) e fotocopia del documento di identità. Il personale di ATAC S.p.A., verificati i predetti requisiti minimi (residenza a Roma, età anagrafica, reddito ISEE) provvederà alla predisposizione e alla consegna immediata della tessera Over 70 per la libera circolazione sulla rete del trasporto pubblico locale gestita da Atac.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rivedere i costi degli abbonamenti ai programmi Rai in Nord America

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 ottobre 2018

L’on. Nissoli, assieme al Collega Giorgio Mulè (Portavoce Unico dei Gruppi Senato e Camera di Forza Italia), ha depositato in Commissione di Vigilanza Rai un Quesito al Direttore generale dell’Azienda radiotelevisiva pubblica italiana per chiedere “quali provvedimenti” si intendono adottare “per permettere ai connazionali residenti all’estero di continuare a seguire i programmi Rai a costi ragionevoli”.
Infatti, “dal 4 ottobre scorso – scrive l’on. Nissoli – i cittadini italiani residenti in USA hanno avuto l’amara sorpresa della cancellazione dei programmi Rai dai palinsesti delle piattaforme satellitari che offrivano tali servizi in USA; ora, per continuare a vedere i programmi Rai, bisogna rivolgersi ad altre piattaforme, e si rischiano aumenti del costo percentualmente altissimi”.L’on. Nissoli sottolinea, nel Quesito, che l’aumento dei costi che stanno subendo i cittadini italiani in USA per vedere i programmi Rai sono “ingiustificabili per una emittente pubblica che è chiamata ad informare anche i cittadini italiani che vivono all’estero”. Inoltre, la deputata eletta in Nord e Centro America fa notare che “l’informazione verso le nostre Comunità all’estero non è solo un dovere ma rappresenta anche un investimento strategico volto a mantenere vivo il legame di connazionali all’estero con la Madrepatria ed ad integrarli nella rete del Sistema Italia nel mondo”.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Operatori telefonici e tariffe a 28 giorni

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 settembre 2017

alessia moraniLa questione della fatturazione a 28 giorni invece che 30 è tornata ultimamente all’attenzione con la decisione di Sky di far pagare il proprio abbonamento mensile ogni 28 giorni, acquisendo l’8,6% in più su un canone già eccessivamente elevato. Segue, dunque, l’esempio delle compagnie telefoniche (tutte tranne Tiscali) che utilizzano questo trucchetto per mascherare l’aumento delle tariffe. Le compagnie che operano a livello internazionale hanno attuato questo tipo di manovra soltanto in Italia, paese in cui chi dovrebbe vigilare e regolare tali attività non è riuscito a fermarle. Le sanzioni comminate dall’Antitrust appaiono irrisorie e ridicole se paragonate al fatturato delle rispettive aziende, ci rendiamo conto che sono assolutamente minime e vengono, per questo motivo, continuamente ignorate.
Per questo si è reso necessario fare di più ed arrivare ad un provvedimento omnibus nei contratti di servizio.Una delegazione di Rete Consumatori Italia ha pertanto incontrato la deputata PD Alessia Morani promotrice di un provvedimento che prevede lo stop definitivo della scadenza a 28 giorni e l’obbligo alla tariffazione mensile per tutti i contratti di servizio, quindi anche luce, gas e acqua oltre a Tlc e pay tv. Quest’ultimo entrerà a far parte della Legge di Stabilità e si applicherà ai contratti futuri ed in essere.Rete Consumatori Italia dà il pieno sostegno a questo provvedimento, apprezzando l’impegno della deputata Alessia Morani.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lugano Festival: campagna abbonamenti

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Il Cartellone della prima parte della rassegna musicale, concentrata come tradizione vuole sulla musica sinfonica (per lasciar spazio alla musica da camera nel “Progetto Argerich” che costituisce il secondo pannello di Lugano Festival) avrà luogo quest’anno dall’8 aprile al 27 maggio. Sul palcoscenico del Palazzo dei Congressi si avvicenderanno la London Symphony Orchestra, l’Orchestra Nazionale Russa, l’Orchestra della RAI di Torino, la Budapest Festival Orchestra, oltre all’Orchestra della Svizzera italiana (sempre più vicina all’affetto dei melomani ticinesi) con tre serate molto diverse tra loro. Alle grandi formazioni sinfoniche si aggiungeranno il Coro della Radio Svizzera e i Barocchisti diretti da Diego Fasolis  in una doppia serata di musica sacra, consacrata a Bach, durante la Settimana Santa, nella volontà di valorizzazione sempre meglio i complessi musicali di qualità della regione. Molti i nomi illustri del palcoscenico internazionale:  per non citarne che alcuni, i direttori Valery Gergiev, Andrey Boreyko, Ivan Fischer, Ion Marin, Alain Lombard, John Axelrod , i violinisti Vadim Repin, Joszef Lendvay, Sergej Katchatrian, i pianisti Vadim Rudenko e Gerhard Oppitz. La vendita dei biglietti singoli per le diverse serate avverrà solo tra qualche mese, mentre per gli abbonamenti è ora il momento di cogliere l’opportunità di assicurarsi, ad un prezzo interessante, il proprio posto nella sala del Palazzo dei Congressi telefonando al numero +41 (0)58 866 82 40, o via fax  +41 (0)58 866 82 44 (lunedì, martedì, giovedì 14-17.30). La campagna abbonamenti si chiuderà l’11 febbraio. http://www.luganofestival.ch (valery)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fratelli d’Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 4 dicembre 2010

Roma Giovedì 9 dicembre ore 13.00 Sala A viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio, 7)  Fratelli d’Italia La campagna abbonamenti Rai 2011 Interverranno: Mauro Masi, Direttore Generale Rai. Gianluca Veronesi, Direttore Promozione Immagine Rai Luigi De Siervo, Direttore Sviluppo e Coordinamento Commerciale Rai Stanislao Argenti, Direttore Abbonamenti Rai Alessandro D’Alatri, autore e regista A Slum Symphony
Roma  Venerdì 10 dicembre ore 10.30 Sala Sinopoli Auditorium Parco della Musica viale Pietro de Coubertin, 30 –  Proiezione in anteprima del film documentario A Slum Symphony Allegro crescendo di Cristiano Barbarossa  presenta Raffaella Carrà   Prima della proiezione la JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia eseguirà l’Ouverture dell’Egmont di Ludwig van Beethoven  Federculture presenta il Sistema Italiano delle Orchestre e Cori Infantili e Giovanili   In onda su Rai 3, sabato 11 dicembre ore 21.30

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Canone Rai ed evasori

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 novembre 2010

Nessun problema per bar e ristoranti in merito al pagamento del canone Rai.  La tassa obbligatoria dovuta per il possesso del televisore è sempre stata pagata dai pubblici esercizi che ne sono dotati. Prova ne sia il controllo serrato da parte di Siae ed ultimamente anche da parte di Scf (consorzio fonografici) con cui da tempo Fipe si relaziona e stipula convenzioni.  Bene fa il direttore Masi a tirare in ballo uffici, enti, amministrazioni pubbliche e imprese, poiché forse non è loro consuetudine tenere a mente questa tassa e subire i controlli di una eventuale evasione. Oltretutto, è proprio la Rai a ricordare che gli abbonamenti speciali sono 263.000: un numero molto vicino a quello dei pubblici esercizi che assieme agli alberghi non superano le 250.000 unità. Considerando che non tutti gli esercenti posseggono un televisore, i conti tornano.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il teatro e il territorio

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 Maggio 2010

La Convenzione fra il Teatro Dehon – Centro Culturale Teatroaperto e i Comuni della Provincia di Bologna si rivolge ai cittadini residenti nel territorio bolognese. Decine di migliaia di persone che, in molti casi, non hanno la possibilità di conoscere il teatro o di andarvi regolarmente, tanto per motivi logistici quanto per ragioni economiche.  L’idea è quella di avvicinare al palcoscenico un pubblico più ampio, residente in provincia, attraverso sconti su biglietti e abbonamenti fino al 50%, promozioni dedicate, interscambio di iniziative culturali. L’adesione alla Convenzione permette ai residenti dei Comuni convenzionati di accedere alla programmazione dei teatri Dehon e Tivoli di Bologna con tariffe e modalità agevolate. Tali vantaggi saranno resi noti e diffusi alla cittadinanza dal Teatro Dehon e dalle amministrazioni comunali sul territorio con pubblicazioni cartacee, affissioni e newsletter.  Si tratta di un’iniziativa che per modalità e numero di soggetti istituzionali coinvolti non ha eguali a Bologna e che mira ad arricchire l’offerta culturale del territorio bolognese in aggiunta e non in contrapposizione agli eventi già esistenti. Fondamentale alla riuscita della Convenzione è stato il supporto e il patrocinio della Provincia di Bologna così come dei Comuni che hanno sinora deciso di aderirvi.  L’iniziativa si rivolge a tutti i Comuni della Provincia di Bologna, ed è già  stata approvata e sottoscritta da 9 di loro. I Comuni che hanno già aderito all’iniziativa sono:  Baricella, Castel Guelfo, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Marzabotto, Ozzano dell’Emilia, Sala Bolognese e Vergato. Per il medio-lungo periodo si punta a stabilire un rapporto di collaborazione reciproca fra il Teatro Dehon, le Istituzioni locali e i soggetti culturali operanti nel bolognese, così da estendere la Convenzione nel tempo, nelle modalità e nel numero dei soggetti coinvolti. (madame de sade, il cardinale)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro Verdi di Padova

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2009

Al via la campagna abbonamenti alla Stagione Lirica 2009 del Teatro Verdi di Padova, un cartellone che spazia dal melodramma italiano all’operetta. La vendita degli abbonamenti avrà inizio lunedì 7 settembre alla biglietteria del Teatri Verdi (Via Livello, 32 – 35139 Padova (PD); Telefono: 049 87770213 / 8777011), aperta dal lunedì al venerdì dalle 15-18.30 e sabato mattina dalle 10 alle 13.   I biglietti saranno in vendita  da giovedì 17 settembre per entrambe le opere e per la serata finale del Concorso lirico Corradetti. Sarà un piacere potersi divertire insieme a Gladys Rossi, Daniela Mazzucato, Alessandro Safina, e a tutto il cast in questa nuovissima  Vedova allegra in scena il 13-14-16-18 ottobre 2009 al Teatro Verdi di Padova, con una regia tutta da scoprire di Hugo de Ana, coproduzione Li.Ve. (Associati Lirica Veneto), tra i Comuni di Bassano del Grappa, Padova, Rovigo-Teatro Sociale. Sul podio alla guida dell’Orchestra Filarmonia Veneta il direttore Asher Fisch. Dopo un intermezzo nella tradizione del Teatro Verdi di Padova con il Concorso Internazionale Iris Adami Corradetti alla sua 24^ edizione, completa la stagione lirica di Padova una seconda opera: Il Trovatore di Giuseppe  Verdi.  La produzione, con la regia di Denis Krief, Walter Fraccaro nei panni di Manrico, Kristin Lewis in quelli di Leonora, Anna Smirnova nel ruolo della zingara Azucena, e il giovane, ma già affermato, direttore Omer Meir Wellber sul podio dell’Orchestra Filarmonia Veneta, dopo il debutto a Bassano del Grappa,  sarà al Teatro Verdi di Padova il  23-27 e 29 dicembre 2009. La Stagione Lirica 2009 del Teatro Verdi di Padova  è realizzata anche grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali,   con il sostegno  della Regione Veneto e con il contributo della Fondazione  Antonveneta. http://www.padovacultura.padovanet.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »