Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘acchiappatalenti’

Post-War & Contemporary Art

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 settembre 2014

post warSouth Kensington – Christie’s is pleased to announce the launch of FIRST OPEN/LDN as part of the Global FIRST OPEN Auctions this September, including FIRST OPEN/NYC, FIRST OPEN/ASIA and FIRST OPEN/ONLINE. Taking place in South Kensington on 25 September, this carefully curated selection of 194 works with estimates ranging from £700 to £80,000, will showcase accessible works by global talent, including works by Damien Hirst, R.H. Quaytman, Marc Quinn, and Jannis Kounellis such as his painting Untitled from 1987, (estimate: £70,000 – 90,000). A key evolution for the Post-War & Contemporary Art sales in South Kensington, FIRST OPEN/LDN strives to be inclusive in its offering to collectors, both new and established.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Andare all’estero per imparare a conoscersi

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 ottobre 2013

Tour dei Mille Palermo. Roberto Bonzio

Tour dei Mille Palermo. Roberto Bonzio (Photo credit: workingcapitalteam)

Il giornalista, attraverso i suoi “Italiani di frontiera”, in sala Ajace invita i giovani a credere in se stessi e a “stupire”«Bisogna andare all’estero per imparare, ispirarsi, con atteggiamento positivo e curioso. E poi tornare per “spaccare”, per portare innovazione e crescita. Per sorprendere». Portando il motto “think out of the box”, pensare in modo originale, come linea da seguire sempre, il giornalista Roberto Bonzio è intervenuto stasera in Sala Ajace concludendo la prima delle cinque settimane del Future Forum 2013. E così ha motivato, ha spinto alla creatività come “pozione” anticrisi, attraverso storie di “Italiani di frontiera”, il progetto con cui «mi sono cambiato la vita», dice, facendo le valige e trasferendosi con tanto di famiglia negli States. E con cui indubbiamente orienta al cambiamento chi l’ascolta. Il progetto fa parlare chi è partito dal Belpaese, dove magari non riusciva a mettere in campo i propri sogni, ed è diventato imprenditore, scienziato, ricercatore o creativo di successo. Persone attraverso il cui percorso è possibile capire meglio i difetti di casa nostra, sprone per «riconoscersi e battersi per realizzare i propri talenti e le proprie idee», ha detto Bonzio. Per esempio lasciandosi alle spalle quella cultura tutta italiana della diffidenza verso il successo, imparando a collaborare e a fidarsi degli altri, anche in campo accademico, provando anche a essere più attivi, professori e studenti, nei vari momenti della formazione. Per aziende e imprenditori, il consiglio si declina nell’avere tenacia, versatilità di pensiero, creando imprese aperte, pronte all’innovazione costante, in grado di coltivare rapporti informali («senza porre barriere di segretari appena si arriva a una posizione di qualche importanza») e rendere i dipendenti protagonisti. «Ricordare di più, magari, italiani come Olivetti, morto nel ’60, ma che proprio su questi principi, nel secolo scorso, aveva fondato la sua azienda – ha concluso Bonzio – ed è stato maestro nell’indicare una strada ancora oggi pionieristica».

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Acchiappatalenti

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 marzo 2009

acchiappatalenti2Avellino 29 marzo presso il Teatro Comunale Carlo Gesualdo 3a Edizione del Premio siae X Trasmissione radiofonica ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato MarengoIn onda su  Radio 1 Rai dal lunedì al venerdì alle 23.08, il sabato alle 23.33 La Serata di gala per la consegna del prestigioso premio, istituito dalla Società Italiana Autori ed Editori, è stata inserita all’interno delle manifestazioni avellinesi della 1^ Vera d’arte (21- 29 marzo) e consiste in una targa e in un riconoscimento in denaro che andranno ad uno dei 3 artisti DEMO finalisti scelti tra i 5 in nomination. I nomi dei 5 artisti in nomination sono: La Fame di Camilla di Bari, gli Zed di Siano Salerno, i Neglizi e Mr Tuka italo albanesi di stanza a Firenze, Elena Vittoria di Bergamo e la Compagnia dell’Encelado Superbo di Lentini, Siracusa. Oltre al premio in denaro istituito dalla SIAE al vincitore verrà offerto dalla One E MUsic la realizzazione di un CD singolo. 3 finalisti, tra cui verrà identificato il vincitore, si esibiranno al Carlo Gesualdo domenica 29 marzo alle 21.00. Al loro fianco, padrini ideali della loro creatività, la giovane e bella Awa Ly, una delle migliori voci scoperte da DEMO ma acchiappa-talenti1soprattutto Teresa De Sio e gli Avion Travel.  Alla serata finale della premiazione saranno presenti i responsabili della SIAE, Gianmaurizio Foderaro  di Radio1, curatore di Demo e le autorità cittadine. Il Premio Siae x Demo, fortemente voluto dall’assessore  alla cultura Salvatore Biazzo  sarà dunque l’evento clou di questa 1^ Vera d’Arte di Avellino  che si svolge dal 21 al 29 marzo presso la storica Villa Amendola appena restaurata, luogo in cui ogni giorno si terranno mostre d’arte di  giovani pittori, performance di artisti e poeti e concerti di musicisti esordienti locali. La serata verrà registrata per uno speciale che andrà in onda su Radio1 Rai. (foto acchiappatalenti)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »