Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘acustica’

Protezione acustica degli edifici

Posted by fidest press agency su sabato, 17 luglio 2010

Il Ministero dell’Ambiente sta per presentare al Governo una proposta di legge che andrà a modificare l’unico riferimento legislativo, insieme alla legge quadro del ’95, a normare in Italia l’annosa questione dell’inquinamento acustico, cioè il Decreto del dicembre del ’97 che definisce i requisiti di protezione acustica degli edifici. La proposta di fatto assorbe la nuova classificazione acustica delle unità immobiliari contenuta in una complessa norma UNI di prossima pubblicazione, che definisce nuovi criteri per la misurazione e valutazione di alcuni requisiti acustici degli edifici. In particolare il decreto introduce una riduzione dell’isolamento di facciata – una delle grandezze più significative contemplate dal DPCM del ’97 – da 40 a 37 decibel, ammettendo anche una tolleranza di 3 decibel, che penalizza non solo i componenti finestrati ma anche le pareti verticali e i tetti. Preoccupata la posizione di AIAS, secondo la quale questo abbassamento dei requisiti diminuirà la capacità di protezione acustica delle pareti, comportando una drastica riduzione del livello di comfort degli immobili con possibili gravi conseguenze sulla salute di cittadini e lavoratori. Caduta la giustificazione di allinearsi agli altri Paesi europei, dove i valori di isolamento acustico sono più elevati o comunque uguali ai valori italiani attuali, AIAS vede nel perverso meccanismo delle lobby il vero motore che sta portando il nostro Paese a introdurre un provvedimento che rischia di incidere pesantemente sulla salute degli italiani. In realtà una casa costruita bene dal punto di vista acustico costa come una costruita male, senza considerare che il rumore è un parametro che incide fortemente sulla quotazione di mercato degli immobili, perchè l’inquinamento acustico influisce pesantemente su molti aspetti della vita quotidiana, dal benessere psicofisico delle persone alla qualità del lavoro.  Questa proposta di legge sembra quindi cozzare pesantemente con la forte sensibilità che il legislatore sta dimostrando nei confronti del benessere e della salute dei lavoratori e, più in generale, delle persone. Basti pensare alla imminente obbligatorietà per i datori di lavoro di misurare lo stress a cui sono sottoposti i dipendenti che, seppur rimandata a fine anno, rimane un capo saldo dell’attuale legislazione in materia di protezione della salute dei lavoratori.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Metti il diavolo a ballare”

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 febbraio 2010

Roma 8 marzo Ore 21.00 – ingresso 15.00 Auditorium parco della musica “teatro studio”. In concomitanza con la pubblicazione del suo primo romanzo, Teresa De Sio propone una lettura tratta dal libro edito per Einaudi “Metti il diavolo a ballare”. Dopo il grande successo di Bologna (Teatri di Vita), Brescia (Teatro Odeon) e Torino (La Suoneria), questa volta lo spettacolo arriva a Roma. Il corpo del reading è la lettura accompagnata, commentata, sostenuta e completamente intrecciata con la musica e le canzoni che sono strettamente legate al mondo narrativo del libro, in versione acustica. In “Reading – Metti il Diavolo a Ballare”, Teresa attingerà al grande patrimonio della musica popolare napoletana, pugliese e del Sud d’Italia. Il Salento è una terra aspra, misteriosa, magica. Ed è in questa “Terra del rimorso” che Teresa De Sio ambienta la storia di Archina Solimène, di sua sorella Filomena e del loro terribile padre Nunzio. La vicenda cupa e nerissima di Archina, fatta di violenza e solitudine, si lega alla storia di tutta una comunità: il paese di Mangiamuso, nel cuore del Salento, che accoglie la famiglia Solimène quando si trasferisce da Procida. Nell’arco di tempo che va dalla fine della Seconda guerra mondiale ai primi anni Settanta, durante i lunghi e difficoltosi anni del passaggio da una cultura arcaica e rurale ad una “modernità” che fatica ad arrivare… (reading)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ridurre l’inquinamento acustico

Posted by fidest press agency su martedì, 8 settembre 2009

Pavia 10-13 Settembre 2009 Collegio Cairoli – Università degli Studi di Pavia Piazza Cairoli A Pavia due workshop internazionali sull’acustica passiva nei cetacei, organizzati dal CIBRA insieme alla US Navy – NATO Undersea Research Center e ACCOBAMS. Il workshop inizierà il 10 settembre alle ore 8,40, con due importanti conferenze inaugurali: Peter Tyack (Woods Hole Oceanographic Institution, USA) parlerà di “Lazzaro Spallanzani: a hero of pre-animal welfare experimental biology”, in un intervento dedicato alle ricerche di Lazzaro Spallanzani che proprio a Pavia per primo intuì, pur senza strumenti acustici, le formidabili capacità di orientamento nell’oscurità dei pipistrelli. Solo nella prima metà del 1900, infatti, i ricercatori scoprirono gli ultrasuoni emessi dai pipistrelli per ecolocalizzare. La seconda conferenza “Underwater Noise, Marine Resource Management and Passive Acoustic Monitoring” sarà invece una sintesi della sorprendente evoluzione della ricerca bioacustica marina negli ultimi decenni, presentata da Bob Gisiner (MMC – Marine Mammals Commission, USA) che per molti anni ha guidato le attività di ricerca sui mammiferi marini dell’Office of Naval Research (ONR, USA). I precedenti tre workshops sono stati dedicati a singole specie, questo nuovo workshop è invece focalizzato su situazioni più complesse legate alla necessità di rilevare e riconoscere i suoni delle varie specie di mammiferi marini in un ambiente acustico complesso ove si sovrappongono suoni e rumori di varia natura. Il I Workshop DE (Density Estimation), in programma il 13 settembre sempre al Collegio Cairoli, riunisce ricercatori che studiano i metodi per ottenere dai rilievi acustici stime assolute di abbondanza e densità. Il workshop inizia con una lezione introduttiva sulle tecniche di stima della densità di popolazione, cui seguiranno le presentazioni delle ricerche più rilevanti nel settore.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il futuro dei mezzi di trasporto

Posted by fidest press agency su martedì, 30 giugno 2009

Pomigliano D’Arco alle 9 e 30 primo e giovedì due luglio nella sede napoletana di Via ex Aeroporto organizzato dalla società di progettazione di mezzi di trasporto Teknosud seminario sul tema: Come le imprese possono vincere le nuove sfide del mondo dei trasporti? In che modo le imprese possono investire nell’innovazione facendo sistema? Sono questi alcuni degli interrogativi ai quali risponderà il seminario “Il network e la condivisione delle metodologie tra i settori di trasporto” Nella due giorni organizzata in occasione dell’Anno Europeo della Creatività e Innovazione, si alterneranno alla tribuna  alcuni tra i migliori tecnici a livello internazionale si confronteranno su temi come la progettazione di interiors e di componenti meccanici in materiale composito con tecniche di calcolo innovative, l’ analisi acustica, la manutenzione aeronautica, l’analisi CFD per l’aerospace e l’automotive ed i composite laminate. Il seminario si aprirà con i saluti del Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea Pier Virgilio Dastoli e di Sergio Mazzarella di Campaniaerospace. La giornata dell’1 e la mattinata del 2 saranno poi interamente dedicate al confronto tra addetti ai lavori di realtà come Alenia Aeronautica, Fondazione H2U Università dell’Idrogeno, Elasis – Centro Ricerche Fiat, Saira Alluminio e Cira.  La due giorni si concluderà il 2 alle 14 e 30 con il dibattito “Innovazione e ricerca per rilanciare l’economia. Strumenti e politiche per lo sviluppo” nel corso del quale l’Assessore alla Ricerca Scientifica ed Innovazione Tecnologica della Regione Campania Nicola Mazzocca si confronterà con il presidente e fondatore di Teknosud Amerigo Marano,  l’Amministratore Delegato ELASIS – Centro Ricerche Fiat Nevio Di Giusto, il responsabile Project Portfolio Development  ELASIS Centro Ricerche Fiat Alessandro Indiveri e il presidente del Consorzio CHAIN  Dario Scalella. “Questo seminario tra addetti ai lavori dell’aerospace, dell’automotive, del rail e del naval – dichiara il presidente e fondatore di Teknosud Amerigo Marano –  nasce con l’obiettivo di cercare nella condivisione della conoscenza le motivazioni e gli stimoli per il network delle aziende, perché nei trasporti, oggi come mai, è necessario ragionare in un’ottica integrata e di sistema”

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »