Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘addetti lavori’

Berlusconi e l’asso nella manica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 dicembre 2010

Il giorno 14 dicembre è diventato una data fatidica se non proprio per gli italiani di certo per il mondo politico e, in primo luogo, per i parlamentari che sono gli attori principali di una votazione che segnerà la “risurrezione” di Berlusconi o il suo tracollo. Si fanno, com’è naturale che lo sia, molte congetture e si indicano, da una parte e dall’altra degli schieramenti, i possibili scenari futuri con i se e i ma di una votazione che tutti dicono di poter volgere a proprio favore. Un po’ tutti gli addetti ai lavori vorrebbero avere, a questo punto, la sfera di cristallo per prevedere il finale all’ultimo voto anche se talune mosse già ora dovrebbero essere indicative per una certa soluzione del quiz.
Incominciamo con i fatti: Berlusconi non si dimette anzitempo e aspetta il dibattito parlamentare. Per un uomo abituato a lottare tale opzione denota la possibilità che abbia un asso nella manica. La domanda è ora: come se lo giocherà. Due sono le risposte che vanno per la maggiore: sa di avere la maggioranza, se non altro per le defezioni di alcuni parlamentari che appartengono all’opposto schieramento. Sarebbero i “traditori” dell’altra faccia della medaglia. L’altra opportunità è, senza dubbio, più fantasiosa ma capace di creare un certo scompiglio. Quello di proporre un nuovo nome alla guida dell’esecutivo tra i giovani del suo entourage, o anche di parte avversa ma possibilisti nei suoi confronti e c’è già chi fa qualche nome come il sindaco di Firenze Mateo Renzi, se non altro per spiazzare i “cinquantenni” e preferire i quarantenni o giù di lì. Potrebbe essere il consiglio di Putin dopo che egli ha fatto la stessa cosa scegliendo il suo delfino e trasformandolo in “apprendista stregone”. D’altra parte Matteo Renzi avvalora questa ipotesi dopo che ha accettato l’invito di Berlusconi a cena qualche giorno fa. E di Renzi si può dire di più se pensiamo che ha sposato la tesi del filosofo Cacciari, ideologo del Pd, che da tempo sostiene che, dopo la caduta del muro di Berlino, il ragionare politico dovrebbe prescindere dall’idea d’avere ancora una destra, un centro o una sinistra. Un altro nome è quello del sindaco di Torino. Ma le carte di Berlusconi restano buone, anche se si andrà al voto subito, diciamo entro aprile del prossimo anno, in specie se si va con l’attuale legge elettorale. L’unico dubbio che lo attraversa è il timore che il Presidente della Repubblica possa impedire lo scioglimento delle Camere. E allora? Solo un po’ di pazienza, prego. Il tempo si sa riesce a sanare tutte le ferite. La Cassandra del XXI secolo ancora non è nata. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vino: 60 aziende e 450 etichette a Palermo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2009

Palermo, 10-11 maggio 2009 Oltre 60 aziende, più di 450 etichette in degustazione provenienti da tutta Italia, 4 partner istituzionali per due giorni di incontri business e wine  tasting. Sono questi alcuni dei numeri di Avvinando, il salone professionale dedicato a vini, spumanti e alla  gastronomia di qualità.  L’iniziativa, che ha l’obiettivo di creare anche nel Sud Italia un evento importante che valorizzi il vino di qualità, è principalmente rivolta agli addetti ai lavori:  ristoratori, albergatori, titolari di enoteche e, in generale, esperti ed enoappassionati. A Palermo si  daranno appuntamento alcune tra le maggiori aziende vitivinicole provenienti dalla Sicilia ma anche, tra le  altre, Lombardia, Trentino Al to Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Campania e Puglia. Tra gli espositori Tasca d’Almerita, Antinori, Banfi, Allegrini,Felluga, Mastroberardino, Guido Berlucchi, Planeta, Donnafugata, Bellavista e Firriato. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Elitaria e patrocinata da Comune e Provincia di Palermo, dall’assessorato al Turismo della Regione Siciliana e dall’Istituto regionale della Vite e del Vino. Il programma della rassegna prevede momenti di degustazione a numero chiuso, organizzati su prenotazione, ma anche convegni e incontri dedicati al mondo del vino e ai suoi protagonisti. Domenica l’evento sarà aperto anche al pubblico mentre  lunedì soltanto agli operatori (domenica e lunedì apertura ore 16-23). Il biglietto di ingresso per i  visitatori è di 15 euro. Avviando magazine è una rivista di enogastronomia di qualità. Quest’anno la rassegna si  d oterà di un suo organo ufficiale: Avvinando Magazine, che darà spazio alle aziende e ai protagonisti dell’evento oltre che alla filiera del settore agroalimentare. La rivista verrà stampata in 15mila copie e distribuita presso  ristoranti, enoteche, agriturismo, alberghi, e boutique alimentari, oltre a tanti luoghi di aggregazione.Maggiori informazioni su http://www.avvinando.it.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »